JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Hi-Fi Notizie

Lo speaker wireless Technics OTTAVA C50 punta su qualità e multiroom

OTTAVA C50

Atteso in Italia a settembre, lo speaker wireless Technics OTTAVA C50 si preannuncia molto interessante grazie alla sua versatilità e alle soluzioni tecnologiche integrate nell’elegante chassis ad arco.

Al Monaco High-End Show Technics ha presentato il suo nuovo speaker wireless OTTAVA C50, che punta a offrire un’esperienza d’ascolto particolarmente evoluta grazie al completo supporto dei principali servizi streaming, alle funzionalità di controllo vocale e all’integrazione di molteplici sorgenti musicali. La tecnologia di calibrazione ambientale Space Tune ne consente inoltre un facile posizionamento in qualsiasi punto della casa.

All’interno dello speaker, che sarà disponibile in Italia a settembre a un prezzo non ancora comunicato, Technics ha integrato quattro esclusivi processori JENO e la funzione LAPC, una tecnologia di carico adattativo dell’amplificazione che misura le caratteristiche di ampiezza di fase dell’amplificatore in funzione degli altoparlanti utilizzati e applica un’elaborazione digitale del segnale per ottenere l’ideale risposta d’impulso. All’interno del circuito LAPC integrato nel dispositivo sono già pre-caricati i parametri di carico ottimizzati per le basse e alte frequenze dello speaker, che garantiscono ideali caratteristiche di fase e una risposta ampia dell’intera gamma di frequenze.

Lo speaker wireless Technics OTTAVA C50 punta su qualità e multiroom

All’interno di OTTAVA C50 troviamo tre driver midrange da 6,5 cm, tre tweeter dome coassiali da 1,6 cm caricati a tromba e un subwoofer a corsa lunga da 12 cm, completi di ulteriori altoparlanti posizionati agli angoli destro e sinistro e centralmente. In totale sono presenti sette driver installati in un rigido corpo in fibra di vetro che riproducono tutta la potenza erogata dell’amplificazione 3.1 canali per un totale di 80W (4x20W).

La tecnologia Space Tune ottimizza l’ambiente d’ascolto a seconda dell’acustica della stanza e, oltre ai tre preset dedicati al punto d’installazione, è presente un microfono integrato direttamente nell’unità che consente di attivare la funzione di auto-ottimizzazione del suono dall’unità stessa o con un semplice tocco dall’app per smartphone.

Lo speaker wireless Technics OTTAVA C50 punta su qualità e multiroom

La compatibilità con Google Chromecast rende facile l’accesso a un’ampia disponibilità di servizi musicali in streaming da uno smartphone. E, visto che il flusso dati in streaming arriva direttamente all’unità, non avviene alcuna perdita di qualità del suono. Utilizzando inoltre più speaker dotati di supporto Chromecast, è possibile creare un ambiente multiroom per riprodurre lo stesso brano in varie stanze o brani diversi in differenti ambienti.

Non mancano poi il controllo vocale tramite Google Assistant, una porta Ethernet e la connettività Wi-Fi ac e, oltre alla riproduzione via USB e agli ingressi AUX/ottico, OTTAVA C50 supporta Bluetooth, Spotify, Tidal e riproduzioni via rete. Su questo versante sono supportati file hi-res WAV, FLAC e AIFF fino a 24bit/384kHz e DSD a 2.8MHz e 5.6MHz. A livello estetico spiccano sia il pannello superiore in alluminio spesso per aumentare la rigidità dello chassis, sia il display OLED, mentre le feritoie posteriori migliorano la dissipazione del calore interno e la particolare forma ad arco, oltre a ridurre le vibrazioni indesiderate dello chassis, include tecnologie acustiche che contribuiscono ad ottenere un’ampia riproduzione della scena sonora.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest