Featured home Mobile Notizie

Lo smartphone pieghevole di Samsung è ormai ai dettagli

samsung-smartphone pieghevole_2

L’azienda coreana ha iniziato la produzione del proprio smartphone pieghevole, puntando su un design “a libro”. Prezzo probabilmente molto alto.

Recentemente alcuni rumors trapelati in rete erano concordi sul fatto che Samsung non avesse ancora deciso su quale design specifico puntare per suo tanto atteso smartphone pieghevole. Questo sarebbe un po’ preoccupante considerando che questo presunto ritardo stravolgerebbe i piani iniziali di un lancio previsto nel 2019. Secondo una notizia trapelata da alcune persone molte vicine alla società coreana, sembra, al contrario che Samsung ha già preso questa decisione a luglio e l’ha messa a punto appena in tempo per iniziare la produzione proprio questo mese.  Sempre secondo queste fonti, e dalle ultime foto trapelate in rete, sembra che quello mostrato, potrebbe effettivamente essere lo smartphone pieghevole che è nell’immaginario quando si pensa a questo device con questo particolare design.

Lo smartphone pieghevole di Samsung è ormai ai dettagli

Smartphone pieghevole, quale design?

Uno smartphone pieghevole può essere effettivamente progettato in diversi modi. Si può optare per un modello che si possa piegare come un libro o uno che si ripiega come i vecchi telefoni cellulari, quali i mitici Startac di Motorola tanto per intenderci. E si può anche scegliere se ripiegare lo schermo all’interno o all’esterno, come il recente Royale FlexiPai. Samsung ha apparentemente optato per un design che ricorda da vicino il suo primo concept svelato qualche mese fa: il dispositivo si ripiega come un libro con lo schermo all’interno, ma con un importante cambiamento.

 

Doppio schermo e chiusura a libro per Samsung

Secondo il sito coreano The Bell , il primo smartphone pieghevole di Samsung avrà effettivamente due display. Il principale e il più grande sarà un pannello pieghevole da 7,3 pollici. Una volta ripiegato, tuttavia, rivelerà un secondo schermo da 4,6 pollici all’esterno che consente di accedere normalmente al dispositivo come un normale smartphone attuale, senza doverlo aprire. Più pratico sicuramente, ma questa scelta coinciderà con un costo abbastanza alto del device.

Lo smartphone pieghevole di Samsung è ormai ai dettagli

Cerniera speciale

Anche la cerniera, che sarà realizzata dalla compagnia coreana KH Vatec, sarà speciale. Questa permetterà ai due lati del pannello pieghevole di toccarsi tra loro, lasciando comunque un po’ di spazio per ridurre il rischio di frantumare il vetro quando si chiude lo smartphone.

Probabile un prezzo alto

Non sorprenderà il fatto che questo primo smartphone pieghevole Samsung non sarà di certo economico. Lo schermo aggiuntivo, la presunta batteria più grande e la speciale cerniera faranno sicuramente aumentare i costi di produzione. Non ce ne saranno nemmeno molti in commercio, con Samsung che potrebbe pensare, almeno per questo primo modello, a una “serie limitata” per vedere come sarà recepito dal mercato.  E la rarità, il più delle volte, rende le cose ancora più costose di quanto sarebbero normalmente.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest