Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni [BD]

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni [BD]

Dall’immortale composizione di Tchaikovsky la rilettura Disney da parte di un’emergente sceneggiatrice. Purtroppo solo Blu-ray 2K per l’Italia

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni racconta di Clara (McKenzie Foy), intelligente e appassionata di fisica che la vigilia di Natale tutto desidera tranne che festeggiare a causa delle recente scomparsa della mamma.

Come da tradizione il padre impone comunque alla famiglia di recarsi presso la magione del ricco inventore Drosselmeyer (Morgan Freeman), che un tempo accolse la madre di Clara facendole da tutore. Prima di recarsi alla festa, per volere della defunta ai tre figli vengono consegnati altrettanti doni e a Clara spetta un misterioso uovo di metallo che può venire aperto solo da una speciale chiave.

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni [BD]

All’inseguimento della stessa Clara entrerà in un magico mondo parallelo di cui scopre essere la principessa. Un luogo da favola che non vive più in letizia a causa dell’imminente guerra che vede il belligerante quarto Regno, alleatosi col Re dei topi, contrapposto al Regno dei fiocchi di neve, quello dei Dolci e a quello dei Fiori.

Qualcuno però trama nell’ombra in attesa di poter dominare sugli altri Regni: spetterà a Clara con l’aiuto del fido Capitano Schiaccianoci (Jayden Fowora-Knight) fermare il traditore ma per farlo dovrà prima comprendere il segreto celato nel dono ricevuto dal genitore.

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni [BD]

Colmo d’immaginazione in un tripudio di CGI ben calibrata, tra affascinanti scenografie e costumi Lo Schiaccianoci e i quattro Regni non è un film musicale, benché la colonna sonora pervada l’opera riproponendo le soavi note del capolavoro di Tchaikovsky con tanto di balletto a corredo. Basato su storia e sceneggiatura dell’esordiente Ashleigh Powell, un viaggio immaginifico da vivere attraverso gli occhi della protagonista Clara.

“Tu sogna e spera fermamente, dimentica il presente e il sogno realtà diverrà”, proprio come recitava l’iconico brano in Cenerentola per gustare sino in fondo questa coloratissima avventura occorre rivelare il proprio spirito fanciullesco, ma potrebbe non bastare. Abbandonarsi alla magia degli eventi è la mossa giusta, benché nel corso della visione si rischi di rimanere pervasi da contrastanti sensazioni, legate a una visione non univoca della sceneggiatura e della sua messa in scena.

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni [BD]

Di fatto il film avrebbe dovuto essere diretto unicamente dallo svedese Lasse Hallström (Chocolat) ma al termine del principal shooting in Disney fu deciso per un ulteriore mese di riprese coinvolgendo un secondo regista: Joe Johnston (Captain America – Il primo vendicatore, The Rocketeer). A quanto pare il materiale prodotto sino a quel momento non aveva convinto sino in fondo, voci in rete parlano di un girato grezzo cui occorreva dare una limata per rendere la storia ancor più intrigante e coinvolgente.

Con echi di altre produzioni come Alice nel paese delle meraviglie arrivando a omaggiare il capolavoro Fantasia del 1940, il racconto resta molto lineare, in parte inflazionato da non poche produzioni precedenti, dove per giunta la magia disneyana finisce in parte stemperata da diversa visione del medesimo script. A voler azzardare un’ipotesi la prima parte sembrerebbe più appannaggio di Hallström mentre la successiva, più veloce, contemporanea e inquieta, potrebbe essere di Johnston.

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni [BD]

Nel cast ricordiamo Helen Mirren e Keyra Knightley, all’interno di una produzione da 130 milioni di dollari che ricevette un tiepido riscontro negli Stati Uniti con soli 55 milioni per un incasso worldwide di circa 174 milioni di dollari, consegnando alla storia un quasi flop commerciale.

VIDEO

Produzione ‘vecchia scuola’ anche dal punto di vista tecnico con girato interamente analogico su pellicole 35 mm e 65 mm, rispettivamente 200 e 500 ASA. La massiccia presenza di CGI ha constretto comunque a ricondurre il tutto a un Digital Intermediate 2K. Aspect ratio 1.85:1 (1920 x 1080/23.97p), codifica AVC/MPEG-4 su BD-50.

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni [BD]

Immagini spettacolari di notevole impatto visivo, ampiezza e saturazione colori, neri profondi, dettaglio anche in secondo piano e sui fondali. Una ricchezza cromatica e senso di tridimensionalità contribuendo alla resa reference di un ‘semplice’ Blu-ray Full HD.

Ricordiamo che l’edizione UHD del film è disponibile solo all’estero priva di traccia locale, ciò ha inevitabilmente spinto i pirati a lucrare su una versione immessa illegalmente in rete con video UHD e audio prelevato dal disco italiano.

AUDIO

Dolby Digital Plus 7.1 canali italiano (896 kbps) di qualità molto buona, alla pari della traccia tedesca. Parlato ben contrastato sul centrale, elementi direzionali, presenza scenica dal fronte posteriore e subwoofer con qualche entrata irruente. Nei passaggi musicali più fini e leggeri si sente la necessità di una traccia ancor più dinamica e incisiva.

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni [BD]

Superiore l’originale DTS-HD Master Audio 7.1 canali (24 bit) che apre a un panorama sonoro ancor più avvolgente e coinvolgente capace di fare la differenza tanto nei passaggi più tenui quanto in quelli più esagitati. Solo la pubblicazione UHD straniera beneficia di codifica Dolby ATMOS.

EXTRA

Conversazione con la ballerina professionista Misty Copeland (5′) in merito al suo ruolo nel film, focus su set e costumi con interventi di parte di cast e troupe (7′), 5 ciak tagliati dal montaggio finale (4′). Video musicale assieme ad Andrea e Matteo Bocelli per il brano “Fall On Me”, secondo video musicale e la suite da “Lo Schiaccianoci” suonata dal pianista asiatico Lang Lang. Sottotitoli in italiano.

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni [BD]

TESTATO CON: Tv Sony AF8 55″ OLED, Hisense 4K H49M3000, UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Lo Schiaccianoci e i quattro Regni [BD]
8,5 Recensione
Pro
Qualità dell'immagine
DTS-HD Master Audio 7.1
Dolby Digital Plus 7.1
Contro
L'opera convince relativamente
Traccia audio ita lossy
UHD venduto solo all'estero
Dolby ATMOS solo su UHD
Extra poco interessanti
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Walt Disney Studios HE
Durata: 99'
Anno di produzione: 2018
Genere: Fantastico
Regia: Lasse Hallström e Joe Johnston
Interpreti: Mackenzie Foy, Tom Sweet, Meera Syal, Ellie Bamber, Matthew Macfadyen, Nick Mohammed, Charles Streeter, Morgan Freeman, Jayden Fowora-Knight, Helen Mirren, Omid Djalili, Jack Whitehall, Eugenio Derbez, Richard E. Grant, Keira Knightley
------
Supporto: BD 50
Aspect Ratio: 1.85:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: Italiano, tedesco Dolby Digital Plus 7.1; Inglese DTS-HD Master Audio 7.1
Sottotitoli: italiano, inglese non udenti, tedesco
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest