Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD/UHD

LIFE – Non oltrepassare il limite [UHD & Blu-ray]

LIFE - Non oltrepassare il limite [UHD & Blu-ray]

Cellule extraterrestri si moltiplicano nella Stazione Spaziale Internazionale e minacciano l’umanità nel fanta-horror Life. In UHD da Sony Pictures HE

In Life la sonda con campioni prelevati sul suolo di Marte e diretta verso la Stazione Spaziale Internazionale finisce fuori rotta e il prezioso carico rischia di andare perduto. A evitare il fallimento della missione ci pensa l’ingegnere Rory Adams (Ryan Reynolds), grazie al quale gli scienziati iniziano le analisi dei materiali scoprendo la presenza di una misteriosa forma di vita apparentemente inerte.

LIFE - Non oltrepassare il limite [UHD & Blu-ray]

Lo studio consente al materiale organico di svilupparsi e mutare in un organismo multicellulare, estremamente resistente, intelligente e vigile. Quello che però appare come un esperimento avanzato volto a scoprire l’origine della vita sulla Terra muterà drammaticamente.

Entrato in una sorta di letargo, la stimolazione elettrica viene malamente interpretata e l’alieno attacca per autodifesa la mano del biologo Hugh Derry (Ariyon Bakare), violando la teca in cui veniva studiato, libero di muoversi all’interno del locale esperimenti.

LIFE - Non oltrepassare il limite [UHD & Blu-ray]

Per salvare Hugh, Rory darà il via a una mortale escalation di aggressività da parte dell’extraterrestre mentre l’equipaggio tenterà di eliminarlo a qualsiasi costo per evitare che la minaccia abbia occasione di trasferirsi sulla Terra.

Il regista svedese Daniel Espinosa nel recente passato ha messo a segno un paio di buoni film quali Safe House – Nessuno è al sicuro e Child: 44 – Il bambino nr. 44, qui per la prima volta alle prese con un thriller fantascientifico in salsa horror il cui lato più debole è una sceneggiatura non propriamente originale.

LIFE - Non oltrepassare il limite [UHD & Blu-ray]

Scritta a quattro mani dagli ottimi Paul Wernick e Rhett Reese, autori di script di successo come Benvenuti a Zombieland ma soprattutto Deadpool, la storia latita quanto inventiva in una sorta di miscuglio tra Alien e Gravity. Tra i punti di forza il contesto della Stazione Spaziale Internazionale e l’eccellente cast con gli straordinari Jack Gyllenhaal e Ryan Reynolds.

Un’escalation tipica per un’opera science fiction dal relativo appeal, colpo di scena finale ben poco entusiasmante e conclusione che lascia l’amaro in bocca. Nonostante la tipicità nell’evoluzione del racconto non mancano situazioni coinvolgenti durante la caccia all’organismo con passaggi davvero ben riusciti: come la corsa del comandante Ekaterina (Olga Dykhovichnaya) nel tentativo di rientrare all’interno della stazione spaziale prima di affogare nel tossico liquido refrigerante della tuta o il distacco della navetta sovietica giunta a prestare soccorso.

LIFE - Non oltrepassare il limite [UHD & Blu-ray]

Il CGI dell’alieno alterna momenti di consistenza ad altri di inferiore credibilità. Nel complesso un film vedibile, consigliabile perlopiù agli appassionati della fantascienza a tutti i costi, anche se l’indice di gradimento nel corso di successive visioni rischia di precipitare vertiginosamente quanto il modulo di salvataggio che trasporta la superstite della stazione verso la Terra.

Flop colossale ai botteghini con meno di 40 milioni di dollari di incasso rispetto ai 58 milioni di investimento.

VIDEO

Life è girato interamente digitale con Arri Alexa 65 e Mini a risoluzione variabile anche 3.4K con Digital Intermediate che secondo IMDB.com è stato finalizzato 3.2K. Aspect ratio 2.39:1, codifica HEVC (3840 x 2160/23.97p). Nonostante le immagini riscalate (con D.I. molto più probabilmente solo 2K) il risultato della visione UHD è superiore alla controparte FHD grazie a maggior livello di dettaglio e ulteriore ampiezza cromatica per l’HDR-10 wide color gamut.

LIFE - Non oltrepassare il limite [UHD & Blu-ray]

Un aiuto in più nell’acquisizione degli elementi in secondo piano, in particolare quando non in presenza di forte illuminazione, come nella seconda parte, diversificando ulteriormente i punti luce. In alcuni passaggi sono notabili per contro delle flessioni con inferiore livello di solidità e minimo aliasing. Neri convincenti e sopra la media.

AUDIO

Niente di peggio per penalizzare una simile avventura che vincolarla al solito Dolby Digital 5.1 canali per l’italiano. Un risultato difficilmente accettabile sentendo il costante bisogno di maggiore presenza scenica e dinamica finendo per stemperare l’atmosfera e il livello di tensione.

LIFE - Non oltrepassare il limite [UHD & Blu-ray]

Nel corso di una ripresa con panning da sinistra verso destra la voce del personaggio interpretato da Ryan Reynolds, che si trova sul lato sinistro dell’inquadratura mentre accenna il motivo di una canzone, invece di essere presente sul canale anteriore sinistro rimane immobile sul destro, capitolo 5 da min 22:15, nettamente più sensato il missaggio originale. Inoltre dialoghi poco incisivi, accompagnamento musicale non sempre all’altezza, si salva il subwoofer ma non è sufficiente.

Per guadagnare in coerenza e impatto acustico l’unica soluzione è l’originale Dolby ATMOS con cui comunque non si raggiungono livelli eccelsi ma lo spettacolo c’è tutto. Lo switch Dolby TrueHD 7.1 per hardware non compatibile non abbassa sensibilmente la qualità complessiva lasciando poche differenze. Sul disco FHD traccia in italiano DTS-HD Master Audio 5.1 canali contro la DTS-HD Master Audio 7.1 canali inglese, tutto un altro spettacolo.

LIFE - Non oltrepassare il limite [UHD & Blu-ray]

EXTRA

Extra discreti per Life, come al solito stipati nel Blu-ray 1080p. 6′ minuti circa di sequenze tagliate, 7′ minuti in compagnia del cast approfondendo le difficoltà delle riprese a gravità zero all’interno dei set, 7′ minuti dedicati alla creatura aliena e la possibilità di vita su Marte, altri 7′ minuti di analisi della struttura del racconto e la creazione di un thriller fantascientifico, 3′ minuti di riflessioni del cast. Sottotitoli in italiano sempre presenti.

TESTATO CON: Tv Hisense 4K H49M3000, Sony KD55XE9305, UHD player Samsung UBD-K8500

UHD Blu-ray disponibile su dvd-store.it

LIFE [UHD]
7 Recensione
Pro
Cast e ambientazione da sballo ma...
HDR-10
Dolby ATMOS inglese
Contro
...storia poco originale
Missaggio italiano con incoerenze
Dolby Digital italiano insufficiente
D.I. 2K (non confermato)
Extra interessanti ma brevi
Riepilogo
Prodotto da: Sony Pictures HE
Distribuito da: Universal
Durata: 104'
Anno di produzione: 2017
Genere: Fantascienza
Regia: Daniel Espinosa
Interpreti: Jake Gyllenhaal, Rebecca Ferguson, Ryan Reynolds, Olga Dihovichnaya, Hiroyuki Sanada, Ariyon Bakare
------
Supporto: BD 66 + BD 50
Aspect Ratio: 2.39:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Inglese Dolby ATMOS; inglese non vedenti, ceco, francese, francese non vedenti, francese Quebec, tedesco, ungherese, italiano, polacco, portoghese, russo, spagnolo, spagnolo latino americano, tailandese, turco Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: Inglese, inglese non udenti, arabo, cantonese, cinese tradizionale, croato, ceco, danese, olandese, estone, finlandese, francese, tedesco, greco, ungherese, italiano, coreano, lettone, lituano, norvegese, portoghese (Brasile), portoghese, rumeno, russo, slovacco, spagnolo, spagnolo latino americano, svedese, tailandese, turco
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

 

LIFE [Blu-ray]
8 Recensione
Pro
Ottimo video 1080p
DTS-HD MA italiano
cover steelbook
Contro
Missaggio italiano con incoerenze
Extra interessanti ma brevi
Riepilogo
Supporto: BD 50
Aspect Ratio: 2.39:1
Codifica Video: 1080p AVC
Audio: Inglese DTS-HD Master Audio 7.1; inglese per non vedenti Dolby Digital 5.1
italiano, tedesco DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: Inglese, inglese non udenti, italiano, tedesco, turco
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
LIFE - Non oltrepassare il limite [UHD & Blu-ray]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest