Featured home Mobile Notizie

LG G7 One e G7 Fit: smartphone di fascia media in attesa del V40

LG G7 HOME

LG G7 One e G7 Fit sono i fratelli economici del G7 ThinQ. Una classica mossa dell’azienda sudcoreana per presentarsi ad IFA con qualche novità

Chi si aspettava di vedere l’LG V40 la prossima settimana rimarrà a bocca asciutta, con l’azienda sudcoreana che ormai ha dissipato ogni speranza. In effetti, con il modello V35 ThinQ presentato appena 3 mesi fai, LG non ha una grande fretta di proporre il suo nuovo smartphone di punta, anche se dovrebbe fare i conti con gli altri produttori (Samsung e Huawei in primis) che non stanno certo con le mani in mano. Ma piuttosto che presentarsi ad IFA a mani vuote (dove dovrebbero essere anche annunciati i prezzi e la disponibilità), LG sta ripercorrendo la sua secolare pratica di proporre più varianti possibili di uno smartphone di fascia alta. Da questa logica non sfuggono i nuovi LG G7 One e G7 Fit, i fratelli più economici dell’LG G7 ThinQ.

Nuove varianti a basso costo (di produzione)

LG, come spesso già visto, non esita nel proporre due nuove varianti del suo modello premium. I nuovi arrivati sono indicati per chi ama le fotocamere, la musica e gli schermi di grandi dimensioni, e non è interessato a giocare con i giochi di fascia alta. In altre parole, i casi d’uso prevalentemente di fascia media si addicono a questi smartphone che difficilmente andranno sulle prime pagine dei giornali.

Fascia media secondo LG

LG G7 Fit è davvero un nome strano. Condivide lo schermo QHD+ da 6,1 pollici del G7 ThinQ con tanto di notch. Tuttavia, si basa sul SoC Snapdragon 821, la “correzione” di Qualcomm per il problematico Snapdragon 820 del 2016. Ci sono solo 4 GB di RAM e 32 o 64 GB di spazio di archiviazione. Nessuna fotocamera doppia è prevista, con lo smartphone che sfoggia solo una fotocamera da 16 megapixel sul retro e un sensore da 8 megapixel nella parte anteriore. Probabilmente è stato progettato per chi non ha molto budget da spendere

LG G7 One e G7 Fit: smartphone di fascia media in attesa del V40

LG G7 con Android One

Il modello più interessante è senza dubbio LG G7 One, che è marchiato come un telefono Android One. Infatti, è il primo telefono Android One di LG (e quindi non l’LG Q7 come inizialmente pensato). Ha lo stesso identico schermo FullVision del G7 Fit,  ma è almeno dotato del SoC Snapdragon 835 che lo scorso anno era considerato di fascia alta. Anche in questo caso sono presenti 4 GB di RAM e solo 32 GB di spazio di archiviazione. L’immagine divulgata da LG per questo modello mostra una configurazione a doppia fotocamera ma l’azienda, stranamente, non ne fa menzione. La sua caratteristica principale, ovviamente, è la garanzia di aggiornamenti mensili regolari e puntuali, qualcosa che LG non è riuscita a fornire ai propri utenti.

LG G7 One e G7 Fit: smartphone di fascia media in attesa del V40

Rischio dimenticatoio

LG G7 Fit e LG G7 One non sono sicuramente i modelli di punta di LG. L’azienda coreana, con questi due nuovi modelli, abbastanza insignificanti, dovrà andare a competere in un affollato mercato di smartphone di fascia alta che ora hanno prezzi di fascia media. Inoltre, anche LG G7 ThinQ e LG V35 ThinQ, che sono al contrario i modelli attuali su cui punta LG hanno le loro belle difficoltà ad emergere, e, purtroppo, questo trend non sembra debba finire molto presto.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest