UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Accessori AF Automotive AF Focus Featured home Mobile Notizie Tecnologie TV

LG – Brevetti e P-OLED sulla Cadillac Escalade 2021

LG - Brevetti e P-OLED sulla Cadillac Escalade 2021

Da LG brevetti freschi d’invenzione e sigle al momento astruse come MicLED, PELED, i-LED e MOLED ma c’è anche il P-OLED sull’ultimo SUV Cadillac

Le rivoluzioni tecnologiche mettono radici a partire dai brevetti depositati. Recentemente la coreana LG ha registrato presso l’European Union Intellectual Property Office (EUIPO) le seguenti nuove sigle: MicLED, PELED, i-LED e MOLED.

Tutto lascia pensare a nuovi ritrovati legati alla fruizione di immagini e non solo in ambito televisori, che resta comunque ampio terreno di scontro dove confrontarsi con la sempre più agguerrita concorrenza a livello globale.

LG - Brevetti e P-OLED sulla Cadillac Escalade 2021

Il recente passato commerciale per il brand asiatico vede il segno negativo proprio nell’ambito dei TV e il sempre più basso interesse nei confronti dell’LCD anche nelle declinazioni più performanti.

Difficile restare sulla breccia del mercato quando il confronto si fa sempre più serrato con i produttori cinesi, benché proprio in questi due ultimi mesi possono anche essersi poste le basi di un eventuale rimbalzo in positivo. Il motivo legato ai devastanti effetti del Coronavirus nCov e le indirette implicazioni industriali dovute all’emergenza sanitaria che ha avuto origine a Wuhan, tra i nodi nevralgici per trasporti di cose (anche per via fluviale) e persone.

LG - Brevetti e P-OLED sulla Cadillac Escalade 2021

La perdita netta di 1.817 miliardi di KRW (won sudcoreano pari a circa 1.370.000.000 di euro) sarebbe dovuta a un deprezzamento delle attività. Non dimentichiamo però che a metà dell’anno scorso LG ha dato vita a un altro gigantesco impianto di produzione OLED a Guangzhou, in Cina, dove ogni anno possono essere prodotti dieci milioni di pannelli OLED di grande formato.

Contagio o meno la conclamata crisi della produzione LCD sta già spingendo LG a concentrarsi ulteriormente su sistemi a pixel autoilluminanti, dove le sigle stesse depositate all’EUIPO suggeriscono applicazioni diverse come per esempio i display portatili tra smartphone e tablet ma anche smartwatch, display per laptop o monitor per computer. Sigle che invitano alla fantasia e al contempo alla prudenza, di cui possiamo solo sperare di sentir parlare già nel corso di questo 2020.

LG - Brevetti e P-OLED sulla Cadillac Escalade 2021

Tra le applicazioni in ambito display di LG c’è poi la tecnologia P-OLED (Plastic OLED), sfruttata anche nel settore automotive e più precisamente parte del cruscotto all’interno della prestigiosa Cadillac Escalade 2021. Si tratta del più recente SUV di lusso statunitense disponibile nel corso di quest’anno, virtuoso nella gestione delle informazioni grafiche e il grado di interazione possibile grazie all’OLED curvo. La casa automobilistica ha dichiarato il doppio della densità dei pixel rispetto a un televisore 4K, display così ripartiti: dietro il volante uno schermo da 14,2″ pollici con le informazioni principali come contagiri, tachimetro, posizione di marcia, serbatoio, luci e autoradio.

Stando nella posizione del guidatore sulla sinistra del volante il secondo schermo da 7,2” pollici touchscreen con feedback relativo al viaggio come il calcolo del tempo all’arrivo e quanto c’è al momento di operativo dentro e fuori dalla cabina. Sulla destra del volante il terzo display da 16,6” pollici sempre touch per navigazione, telefono, gestione climatizzatore e tra le tante funzioni persino quella di regolare la luce interna pilotando i LED RGB integrati. Come optional si possono aggiungere due schermi da 12,6” pollici sui poggiatesta anteriori in uso ai passeggeri. Tra i sistemi avanzati di questa ammiraglia anche la navigazione in modalità realtà aumentata e visione notturna tramite gestione software proprietario LG.

LG - Brevetti e P-OLED sulla Cadillac Escalade 2021

Kim Jin-yong, presidente LG Vehicle Component Solutions Company ha così dichiarato: “presentare questa tecnologia per la prima volta con un marchio storico come Cadillac oltre ad essere un onore conferma che le nostre soluzioni automobilistiche sono tra le migliori che l’industria possa offrire” – “Il set di competenze maturato da LG negli anni, sulla strada che ci ha portati a diventare leader mondiali in termini di televisori OLED, verrà applicato nel mondo automotive per migliorare l’esperienza di bordo”.

La tecnologia P-OLED è già stata impiegata nel recente passato nell’ambito degli smartphone proprio da LG, che beneficiando del Polymer Organic LED (Light Emitting Diode, diodo organico quindi basato sul carbonio) ha consentito di produrre smartphone con curvature importanti, oltre quanto proposto da Samsung con la nota linea ‘Edge’. In questo caso i bordi posso sparire completamente, benché occorra comunque mantenere il giusto equilibrio in termini di resistenza agli urti e longevità attraverso profili rinforzati in metallo.

LG - Brevetti e P-OLED sulla Cadillac Escalade 2021

Nel caso del P-OLED i LED organici sono adagiati su un foglio di plastica trasparente composto da un materiale plastico ma conduttivo, base dello schermo stesso. Fu Samsung a presentare l’AMOLED (Active Matrix OLED), rendendo possibile una maggiore efficienza energetica in virtù dell’uso su apparati mobile. La differenza tra AMOLED e P-OLED è meno sostanziale di quanto si possa pensare e non ci impedisce di domandarci se sulla clamorosa Cadillac Escalade 2021 potranno esserci ripercussioni di ‘stampaggio’ dei display P-OLED e l’orrendo fenomeno dello screen burn-in”. Sarebbe una vera disdetta per un veicolo il cui prezzo base parte dai 77.000 dollari (circa 70.000 euro).

Per Cadillac Escalade 2021: link al sito ufficiale.

LG - Brevetti e P-OLED sulla Cadillac Escalade 2021

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest