UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Let Her Out [BD]

Let Her Out [BD]

Il gemello mai nato, il doppio che da psicologico si fa carne in Let Her Out, dal regista di Antisocial. Distribuzione Koch Media per Midnight Factory

In Let Her Out una giovane prostituta che ha terminato il lavoro serale è costretta ad accogliere un insistente cliente, dal quale subisce inusitata violenza fisica. Finalmente sola, quella stessa notte la donna scopre inorridita di essere incinta, portando a termine la gravidanza in pochi minuti invece che in 9 mesi.

Let Her Out [BD]

A 23 anni di distanza Helen (Alanna LeVierge ), figlia della donna, lavora come corriere in bicicletta. Una vita apparentemente normale che rischia di rimanere anzitempo spezzata quando è investita da un’auto. L’incidente porta alla luce una pericolosa massa cerebrale in crescita che la medicina sostiene appartenere al cosiddetto “gemello scomparso”, tracce genetiche di un mai nato che avrebbe potuto essere fratello o sorella di Helen.

In attesa dei giorni che la separano dall’urgente operazione al cervello la ragazza è preda di blackout sempre più pericolosi e violenti. Lassi di tempo di cui non ha alcuna memoria, realizzando ben presto che un’oscura presenza alberga non solo nella sua mente ma anche nel corpo.

Let Her Out [BD]

Recentemente Cody Calahan lo abbiamo conosciuto con la sua doppia opera prima Antisocial 1&2, già pubblicata da Koch Media nella collana Midnight Factory, dimostrando buone idee di fondo e inclinazione al genere. Da una storia e sceneggiatura cui ha contribuito lo stesso regista viene ora pubblicata l’opera successiva Let Her Out, anche se risalente al 2016.

Con alcuni vistosi vuoti di sceneggiatura su cui si potrebbe anche sorvolare, va senza meno riconosciuta una notevole inventiva. Script che rivisto e corretto ci sarebbe piaciuto nelle mani più sapienti di David Cronenberg, anche se forse un po’ troppo vicino al suo magnifico Dead Ringers – Inseparabili.

Let Her Out [BD]

Le suggestioni non mancano, i momenti di alta tensione, la capacità almeno in parte di non giocare a carte scoperte lasciando lo spettatore in balia tra incubo e realtà. Qualche cliché di genere nel corso delle allucinazioni non impedisce a questa interessante produzione di mantenere una certa organicità, fermandosi a un passo dal grand guignol in cui altri registi avrebbero sguazzato.

Momenti forti? Si certo (la rottura del gesso all’avambraccio tra i tanti) anche se Cody sembra più interessato all’architettura del racconto, approfondendo la lotta sempre più cruenta e sanguinosa tra bene e male ma esplicitandosi solo in parte, lasciando giocare la fantasia. Una catena di eventi in un’escalation grafica chiudendo in misura non così convincente, con un finale che speravamo quanto meno all’altezza del prologo.

Let Her Out [BD]

Nel complesso una interessante allucinazione del doppio che riesce in buona parte a tenere banco con fascino dimostrando le potenzialità di Calahan, che evidentemente prima ancora di essere autore è appassionato spettatore della settima arte.

VIDEO

Girato interamente digitale, il film ha aspect ratio 2.35:1 (1920 x 1080/24p), codifica AVC/MPEG-4 su BD-25. L’elevato flusso dati audio e lo spazio relativamente esiguo del Blu-ray singolo strato in alcuni momenti mettono in difficoltà la visione, con crash di sfumature in secondo piano interrompendo la costanza di un quadro che avrebbe potuto essere superiore.

Let Her Out [BD]

A rendere meno efficace il senso di tridimensionalità anche i neri piuttosto alti, con saltuario sensibile appiattimento nei passaggi più bui dove resta pressoché impossibile percepire al di la del primo piano. In tal senso non è da escludersi l’ingerenza di un’imperfetta cinematografia.

AUDIO

DTS-HD Master Audio 5.1 canali italiano e inglese, entrambe 24 bit e in grado di restituire un’efficace scena sonora. Apertura dialoghi dal centrale, dinamica e spinta sonica con ottimo sostegno dalla sezione rear regalando transizioni sonore anche entusiasmanti tra effetti e musica. Subwoofer profondo, ascolto che suggeriamo di scoprire anche in originale per cogliere numerose e diverse sfumature nei dialoghi conferendo un diverso mood al racconto.

Let Her Out [BD]

EXTRA

Purtroppo solo il trailer. Incluso libretto approfondimenti testuali a cura di Nocturno editore.

TESTATO CON: Tv LG NanoCell 55SM90 55″UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray disponibile su DVDStore.it

Let Her Out [BD]
7,5 Recensione
Pro
Interessante horror sul doppio
DTS-HD Master Audio 24 bit
Contro
Qualità video migliorabile
Solo il trailer come extra
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Koch Media
Durata: 87'
Anno di produzione: 2016
Genere: Horror
Regia: Cody Calahan
Interpreti: Alanna LeVierge, Nina Kiri, Adam Christie, Kate Fenton, Michael Lipka, Brooke Henderson, Glen Reid, Deborah Jayne Reilly Smith, Kyle Hytonen, Paul McGinnis, Eric Picard, Rachel Sellan, Heather Dicke, Kerstin Bradler, Michael Francavilla
------
Supporto: BD 25
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: Italiano, inglese DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Let Her Out [BD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest