JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Notizie Personal computing

Lenovo Yoga 730 e 530, convertibili next gen

Lenovo Yoga apre

Debuttano i nuovi Lenovo Yoga 2-in-1, metà tablet e metà laptop. Il modello 730 sarà disponibile in due versioni, con schermo 4K da 13 e 15 pollici, mentre il 530 avrà un Full HD da 14 pollici.

Per Lenovo il Mobile World Congress di quest’anno è sotto il segno dei convertibili 2-in-1, metà laptop e metà tablet. L’azienda cinese ha infatti portato in fiera due nuovi modelli, Lenovo Yoga 730 (in versione 13 e 15 pollici) e Lenovo Yoga 530 da 14 pollici. I nuovi ultraportatili sono basati su Windows 10 e si caratterizzano rispetto ai modelli 2017 per qualche piccolo dettaglio di design, in particolare le cornici dei display sono leggermente più sottili.

Lenovo Yoga 730 e 530, convertibili next gen
Lenovo Yoga 730

Massima interazione

Al di là della dotazione tecnica, su cui ci soffermeremo più avanti, quello che viene sottolineato dai portavoce della società è l’estrema versatilità d’uso. Rispetto ai tradizionali tablet dispongono infatti di una tastiera full-size completa di touchpad, ideali quando si devono comporre testi; ciononostante integrano la funzione touch screen, altrettanto comoda per esempio in fase di navigazione su Internet o di consultazione dei siti. Oltre a ciò, chi ha le mani occupate potrà interagire con gli Yoga anche attraverso  le funzionalità di intelligenza artificiale per il riconoscimento della voce di Alexa o Cortana, entrambe installate di serie. Infine, per chi preferisce usare una penna al posto della tastiera, la Lenovo Active Pen 2 presenta 4.096 livelli di sensibilità alla pressione per scrivere, disegnare e annotare, oltre a scrivere direttamente su carta con Windows Ink.

Lenovo Yoga 730 e 530, convertibili next genDotazione laptop

I due convertibili sono equipaggiati con processori Intel Core i7 di ottava generazione mentre la scheda grafica NVIDIA GeForce GTX 1050 è di serie sullo Yoga 730 da 15 pollici e opzionale sugli altri due sistemi. I due Yoga 730 montano schermi IPS da 13,3 e 15,6 pollici che possono raggiungere la risoluzione  UHD 4K (3840×2160 pixel) con luminosità di picco di 300 nit. La RAM può essere portata fino a 16 GB, mentre lo spazio fisico su cui archiviare i dati è di 512 GB sul 13,3″ e di 1 TB sul 15,6″. L’autonomia dichiarata dal produttore è di 11,5 ore per il modello con display da 13 pollici sia in modalità di visione Full HD sia 4k, mentre per il sistema con schermo da 15 pollici perde mezz’ora nella fissione a 1080p e non va oltre le 9 ore nel caso lo si impieghi alla massima risoluzione (4k). Il parco connessione prevede 2 porte Thunderbolt 3 e una USB 3.0 per il 13″ e un connettore Thunderbolt 3, due USB 3.0,  una porta HDMI per il 15,6″.

Lenovo Yoga 730 e 530, convertibili next genAudio JBL

Nonostante le dimensioni ridotte, Lenovo ha integrato nello chassis un comparto audio di tutto rispetto. Oltre ai due altoparlanti di fabbricazione JBL in grado di supportare il Dolby Atmos, i due Yoga 730 montano microfoni a lungo raggio, indispensabili per ricevere comandi vocali anche da una certa distanza, funzione questa tutta da verificare. Yoga 730 è caratterizzato da un robusto chassis in alluminio anodizzato disponibile nei colori platino e grigio acciaio. Una scelta che incide sul peso: lo Yoga 730 da 15 pollici pesa poco meno di 2 Kg, mentre il 13 pollici 1,2 Kg.

Il Lenovo Yoga 530 monta lo stesso processore Intel ma ha un display meno performante rispetto al fratello maggiore, visto che di serie è installato un 14″ Full HD. La memoria Ram va da 4 a 16 GB e il disco fisso sempre SSD è disponibile in tre tagli da 128, 256 e 512 GB. La batteria raggiunge le 10 ore circa.  Lo Yoga 530 è costruito su un case in plastica e pesa 1,6 Kg.

Lenovo Yoga 730 e 530, convertibili next gen
Lenovo Yoga 530

Prezzi e disponibilità in Italia dei due modelli sono ancora tutte da verificare.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest