Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD/UHD Notizie

Joker, i primi dati di vendita

Joker

Primi interessanti riscontri di vendita per le edizioni fisiche di Joker. Alla luce degli stessi ci si chiede: perchè una qualità così al risparmio?

Joker, blockbuster nonchè cinecomic d’essai distribuito da Warner Bros, dopo le pregresse polemiche riguardo il voice over molesto e la mancata “promozione” ad audio HD dei quali ha sofferto l’italico idioma, continua a far parlare di sé. In modo positivo questa volta, seppure gli esiti che a breve analizzeremo conferiscano all’intera vicenda contorni ridicoli quando non addirittura spiacevoli per l’utenza italiana. Abbiamo ottenuto, infatti, i dati di vendita relativi alle edizioni Dvd, Blu-ray e Blu-ray Ultra HD del film con Joaquin Phoenix, registrati durante la prima settimana di commercializzazione nel nostro paese. Li proponiamo qui di seguito in una tabella riassuntiva.

Joker, i primi dati di vendita

I numeri non mentono: Joker ha venduto, in una sola settimana, quasi dodici mila pezzi in formato Blu-ray ed ottomila in Dvd. Della quota Blu-ray, più di tremila sono stati Blu-ray Ultra HD, la maggior parte dei quali afferenti alla versione steelbook. Ora, di certo non sono numeri comparabili a ben più floridi mercati esteri, tuttavia sono quantitativi che, una volta rapportati al mercato italiano, risultano piuttosto importanti. Per ritrovare volumi similari, ottenuti in prima settimana, occorre tornare indietro al 2017, con una situazione di mercato per il supporto fisico ben più florida e titoli “forti” come Animali Fantastici e dove trovarli o Suicide Squad.

Joker, i primi dati di vendita

Tutto questo cosa ci porta a concludere? Sostanzialmente che il basso livello qualitativo delle edizioni italiane, a cominciare dall’audio Dolby Digital (alla luce dei fatti, ancora più deprecabile), proseguendo con la scarsità di extra ed il bitrate video risicato del Blu-ray “liscio”, risulta del tutto ingiustificato.

Questo titolo aveva già dall’inizio tutte le carte in regola per un elevato riscontro commerciale, persino in settori di nicchia come può essere considerato il supporto fisico. Fatto prontamente verificatosi a meno di una settimana dalla sua messa in vendita. Non conosciamo, ovviamente, eventuali altre variabili che possano incidere su queste decisioni, che non siano il mero costo di realizzazione. Va da se però che proporre titoli come Godzilla o il recente IT Capitolo 2 in audio HD e non farlo con Joker è un fatto che definire riprovevole è quasi un complimento. Vediamo ora quanto ancora riuscirà a macinare Joker. L’impressione è che la corsa sia appena cominciata.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest