UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD Notizie

Joker e il voice over molesto

Joker

Le edizioni Blu-ray e UHD di Joker portano in dote nell’audio italiano un voice over che traduce le scritte in inglese sullo schermo. Trattasi di un errore?

Abbiamo pubblicato pochi giorni fa la review del Blu-ray Ultra HD di Joker, sottolineando peraltro la qualità audio e di realizzazione in genere come ridotte ai minimi termini. E’ stato omesso tuttavia un particolare collaterale, a ulteriore detrimento, che ultimamente sta generando diversi malumori in rete tra gli appassionati. Si tratta del voice over “posticcio” aggiunto allo scopo di localizzare le scritte originali in inglese.

Joker e il voice over molesto

All’uscita cinematografica Joker risultava localizzato in italiano anche nelle scritte a schermo (vedasi il blocco di appunti usato costantemente dal protagonista), salvo poi tornare ad essere madrelingua nelle edizioni home video. Come lecito attendersi, del resto, stante il surplus di costo conseguente ad una scelta differente. Normalmente queste situazioni vengono risolte tramite l’uso di sottotitoli italiani forzati, inseriti a beneficio di  chi non ha dimestichezza con l’inglese. Nel caso delle edizioni Blu-ray e Blu-ray Ultra HD di Joker, invece, compare una voce esterna tipo “deus ex machina” (nella fattispecie quella del direttore del doppiaggio Massimilano Alto) che traduce le scritte come fosse il voice over di un documentario.

Una scelta in effetti molto anomala, oltre che fastidiosa, per chi fruisce della colonna italiana, assente peraltro dalle versioni in streaming (secondo quanto ci viene riportato). Cos’è successo quindi? Se si considera come questo voice over sia stato in effetti usato in occasione delle anteprime cinematografiche (piazzate a cavallo tra il Festival di Venezia e l’uscita ufficiale) presso alcune strutture, probabilmente nella creazione dei (soli) Blu-ray sono stati adoperati i relativi master. Creando quindi l’errore. Anche perchè il voice over incriminato non è presente per nessun’altra colonna sonora: spagnolo, francese ed ungherese risultano del tutto “puliti”.

Joker e il voice over molesto

Un caso del tutto similare a quanto accaduto con il dvd de “il re leone” nel 2003, quindi. Quando i personaggi di Timon e Pumbaa cambiarono improvvisamente voce a causa di un doppiaggio mai approvato ripescato per errore. Abbiamo segnalato ad ogni modo il fatto alla Warner Bros, confidando in una risposta ufficiale sulla questione. Nel frattempo sarà obbligatorio sopportare la voce. In alternativa c’è sempre la lingua originale.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest