UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Audio portatile Prove

Jam Heavy Metal HX-P920: bassi dell’altro mondo

Jam Heavy Metal

Il Jam Heavy Metal HX-P920 è uno speaker Bluetooth elegante ed essenziale che punta tutto su bassi, potenza e prestazioni. E costa meno di 100 euro.

Ammettiamolo. Ci sono davvero tanti modi per concepire il design di uno speaker Bluetooth, ma non c’è dubbio che il Jam Heavy Metal abbia molto di Bose per come è stato concepito e realizzato. In particolare il pensiero va subito al Bose SoundLink Mini, ma trattandosi di due prodotti molto diversi su altri versanti (il prezzo soprattutto), concentriamoci per ora su quello che il Jam Heavy Metal ha da offrire con i suoi 99 euro di listino (ma su Amazon.it lo trovate già a 20 euro in meno).

Jam Heavy Metal HX-P920: bassi dell’altro mondo

Costruzione

 

Basterebbe considerare l’abbandono della plastica in favore dell’alluminio anodizzato per premiare immediatamente il design e la costruzione di questo speaker. Una sensazione di raffinatezza e solidità che ci fa piacere fin da subito il Jam Heavy Metal, anche perché il peso di 600 grammi non è eccessivo ai fini della portabilità ma non è nemmeno indice di scarsa solidità.

Funzioni

Sulla parte superiore dello speaker troviamo un pannello di controllo con sei pulsanti (accensione, volume, salto della traccia e via dicendo). A differenza del più completo Lava Brightsounds 2, che funge anche da lampada LED e da power-bank, qui non troviamo alcuna feature al di fuori di quelle audio, se non la funzione di vivavoce quando riceviamo una chiamata sullo smartphone connesso. Ne esce in pratica uno speaker che non fa altro che lo speaker.

Jam Heavy Metal HX-P920: bassi dell’altro mondo

Qualità audio

E che speaker! Basta connettere una sorgente tramite Bluetooth o tramite cavo da 3,5 mm (non manca infatti l’ingresso ausiliario) e il Jam Heavy Metal di mostra fin da subito uno speaker potente e dal carattere molto deciso per le dimensioni che ha. You Want It Darker di Leonard Cohen non è un test facile per nessuno speaker, ma in questo caso la voce del grande e compianto artista canadese ci viene riproposta in tutta la sua profondità e drammaticità.

I bassi poi ci hanno impressionato. Grandi e pieni, riempiono il soundstage con molta autorità, anche se a essere super pignoli avremmo preferito un po’ di spazialità in più. A questo prezzo però siamo soddisfattissimi così.

Jam Heavy Metal HX-P920: bassi dell’altro mondo

Se da Leonard Cohen passiamo a qualcosa di più movimentato, la situazione non cambia. Lose Yourself To Dance dei Daft Punk è un’orgia di groove, vivacità e movimento e solo alzando molto il volume si inizia ad avvertire qualche asprezza, soprattutto sui battiti di mani. Il bello di questo speaker comunque è la sua capacità di rendere bene con qualsiasi genere musicale.

Sia che si tratti di classica, sia che si preferisca l’indie o l’heavy metal (appunto), le prestazioni rimangono assolutamente godibili e soddisfacenti. Anche tramite Bluetooth la resa si è dimostrata sempre all’altezza della situazione, non facendo emergere quei limiti tipici di certi MP3 ascoltati in streaming wireless riscontrati in speaker anche più costosi.

Verdetto

Jam Heavy Metal HX-P920: bassi dell’altro mondo

Se aggiungiamo un’autonomia di circa 7-8 ore, ecco che il Jam Heavy Metal diventa uno dei migliori speaker Bluetooth sotto i 100 euro disponibili sul mercato, sebbene l’Ultimate Ears Roll 2 continui a convincerci di più in quanto a dettaglio e resa sugli alti pur offrendo una potenza praticamente dimezzata. Se comunque in uno speaker Bluetooth cercate soprattutto impatto e volume e non vi interessa nient’altro che non sia la musica, avete trovato il prodotto giusto.

© 2017 – 2018, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Jam Heavy Metal HX-P920: bassi dell’altro mondo e Jam Heavy Metal HX-P920: bassi dell’altro mondo dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

Jam Heavy Metal HX-P920
  • Suono
  • Funzioni
  • Costruzione
5

Verdetto

Il Jam Heavy Metal HX-P920 è uno speaker Bluetooth elegante ed essenziale che punta tutto su bassi, potenza e prestazioni. E costa meno di 100 euro.

Pro
I bassi impressionano
Sound ampio e potente
Eccellente qualità costruttiva
Il look non passa inosservato

Contro
Manca l’NFC
Non aspettatevi un campione di dettaglio

Scheda tecnica
Potenza: 20W
Connessioni: AUX in 3,5 mm
Connettività: Bluetooth
Autonomia: 8 ore
Funzioni: vivavoce
Peso: 599 grammi
Prezzo: 99 euro
Sito del distributore italiano: www.jamaudio.it


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest