UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Mobile Notizie

iPhone 2019: probabili tre fotocamere 3D

iphone-2019 fotocamera 3

Gli iPhone 2019 dovrebbero essere dotati di un sistema a tripla fotocamera 3D che consentirà di avere la realtà aumentata direttamente dallo smartphone.

Diversi nuovi iPhone verranno rilasciati quest’anno con nuove e potenti nuove configurazioni. L’ultimo rumor riguarda la presenza di tre fotocamera sul retro del dispositivo che avranno una configurazione tale da permettere di scattare foto in 3D. Questa caratteristica, a quanto pare, sarà però solo a disposizione sul modello di punta della nuova serie di iPhone 2019. Inoltre Apple sta pesando di lanciare una nuova versione di iPhone XR e un set di nuovi iPad.

iPhone XR 2019

Del nuovo iPhone XR 2019 al momento si conoscono pochissimi dettagli. Questo nuovo modello probabilmente offrirà alcune delle caratteristiche dell’iPhone XS del 2018, come di solito accade tutti gli anni. I costi dell’iPhone XR e degli altri due dispositivi a listino non subiranno un clamoroso aumento di prezzo, specialmente considerando le vendite deludenti rispetto a quanto previsto nel 2018.

iPhone 2019: probabili tre fotocamere 3D

Nuovo nome?

Per le unità iPhone XS e XS Max per il 2019 si prevede anche un cambio di nome in iPhone XI, XI Max, e secondo alcuni rendering trapelati in rete dovrebbero avere un design più curato. Come sempre però per avere dei rendering (o foto “rubate”) più vicine a quanto sarà proposto, c’è da attendere ancora qualche mese. Infatti vari rendering propongono il sistema a tre fotocamere in configurazioni diverse, o a “quadrato” o in “verticale”. Nessuna delle due ipotesi è da scartare, ma è difficile sapere al momento quale sarà la scelta di Apple.

Immagini in 3D

Il sistema di fotocamera 3D per iPhone è stato pensato per funzionare a “circa 5 metri dal dispositivo”. Questo è diverso dal sistema attuale utilizzato nell’iPhone XS, ovvero quello con cui viene eseguito Face ID che funziona a tra i 25 e i 50 centimetri. Si dice che il sistema di telecamere 3D di iPhone crei ricostruzioni 3D del mondo in cui si trova.

Con questo sistema, l’ambiente e il sistema di sviluppo della realtà aumentata di Apple si espanderanno. Oggi è stato ribadito che la tecnologia dot-projection di Apple, utilizzata nella sua fotocamera frontale e nell’array di sensori, non verrà utilizzata nella configurazione della fotocamera posteriore. Il nuovo sistema di telecamere 3D dell’iPhone utilizzerà probabilmente un laser, non diverso da quanto fatto da Asus con il suo ZenFone AR.

iPhone 2019: probabili tre fotocamere 3D

Tango in salsa Apple?

Sembra che Apple stia per proporre un sistema di realtà aumentata come fece Google a suo tempo con il Project Tango. Gli smartphone con cui Tango ha funzionato, tramite una vasta gamma di telecamere compatibili e altri componenti pensati ad hoc, sono stati ormai bellamente scaricati da Google che ha spostato la sua attenzione verso la nuova piattaforma ARCore.

Apple potrebbe tornare presto, anni dopo, con un sistema in grado di eseguire la scansione del mondo con un approccio simile a quello che Google ha adattato tramite gli scanner nei dispositivi Tango.

Nuovo funzioni in Live Photos

È stato anche ribadito che il sistema di fotocamere dell’iPhone 2019 consentirà un campo visivo più ampio (rispetto ai modelli precedenti) e una funzionalità di zoom più consistente. Sembra che ci sarà anche una modifica alla funzione Live Photos che farà salire la cattura da 3 secondi a 6 secondi.

Annunci a settembre

Si prevede che la data di lancio dei nuovi iPhone 2019, sarà come sempre, a settembre 2019. Quest’anno le date più probabili sono l’11 o il 18 settembre. Le date di rilascio dell’iPhone XI (11) saranno più in là tra il 20 e il 27 settembre 2019.

 

iPhone 2019: probabili tre fotocamere 3D

Author: Danilo Loda


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest