JBL LINK AUDIOCONNESSO
Mobile Notizie

iPad 2018 potrebbe avere le funzionalità più intelligenti di iPhone X

iPad 2018 2

Indiscrezioni parlano dell’integrazione sul prossimo iPad 2018 dello stesso processore di intelligenza artificiale usato in iPhone X.

Il nuovo iPad 2018 di Apple adotterà, molto probabilmente,  il primo chip di intelligenza artificiale sviluppato da Apple, nel tentativo della azienda di Cupertino di distinguere meglio il suo tablet rispetto ai concorrenti. Il cosiddetto Neural Engine è il primo chipset di intelligenza artificiale di Apple, e ha fatto il suo debutto lo scorso anno su iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Successivamente, lo stesso chip dovrebbe essere integrato su tutti gli iPad di nuova produzione.

A11 Bionic anche per iPad 2018

Negli smartphone Apple lanciati nel  2017, il Neural Engine è stato combinato con il system-on-chip A11 Bionic. È un chipset dual-core dedicato,  in grado di eseguire elaborazioni in tempo reale su attività specifiche dell’IA, che vanno dalla elaborazione dei dati all’array di telecamere TrueDepth, cercando di capire cosa si sta chiedendo a Siri senza ricorrere al cloud, e setacciare le immagini per meglio ordinarle e classificarle. Non è il primo chipset di intelligenza artificiale dedicato, sebbene il peso generale di Apple nello mercato degli smartphone significa che è automaticamente uno dei più importanti. Ora, secondo alcune indiscrezioni, Apple sta lavorando per estenderlo dall’iPhone alla gamma di tablet iPad.

iPad 2018 potrebbe avere le funzionalità più intelligenti di iPhone X

L’aggiornamento per il 2018 dell’iPad, dovrebbe vedere Neural Engine comparire nel nuovo tablet. Inoltre, secondo i bene informati, Apple dovrebbe aggiungere anche il proprio nuovo motore grafico. Anche questo ha debuttato come parte del chipset  A11 Bionic lo scorso anno, sostituendo la precedente GPU di Apple progettata da Imagination Technologies.

Face ID per iPad 2018

Spulciando le caratteristiche di iOS 11.3, che è stato rilasciato in versione beta la settimana scorsa prima del suo arrivo completo in primavera, i segni di un iPad “moderno” sono stati confermati. Infatti  i riferimenti “scovati” nel nuovo sistema operativo Apple riguardano Face ID e questo “iPad moderno” come sottolineano diversi rumors trapelati in rete che parlano di un tablet con la stessa fotocamera TrueDepth e il riconoscimento del volto (Face ID) come offerto con iPhone X. Se questo è il caso – e sembra una novità molto probabile visto che è una delle attuali caratteristiche distintive di Apple rispetto alle piattaforme rivali – allora aggiungere Neural Engine e la nuova GPU prodotta in proprio sembrano il logico passo successivo. Dopo tutto, il nuovo iPad 2018 dovrà fare cose come il tracciamento facciale, l’elaborazione della realtà aumentata e tutti le altre operazioni che il chipset personalizzato fa già su iPhone X.

iPad 2018 potrebbe avere le funzionalità più intelligenti di iPhone X

Ma quando arriva?

Secondo alcune fonti, il nuovo iPad 2018 sembra improbabile che possa arrivare entro il 2018 sul mercato. Apple infatti dovrebbe rivelare tre nuovi smartphone alla fine dell’anno, tra cui una nuova versione dell’attuale iPhone X, un modello più grande per coloro che desiderano uno schermo molto ampio di dimensioni “Plus”, e una versione più economica con doppia fotocamera posteriore (ma non compatibile con TrueDepth) per colpire la fascia di prezzo entry-level. Non è chiaro se questo nuovo iPad sarà marchiato come un iPad Pro, o rimarrà con il normale nome iPad che, attualmente, è associato più a un tablet entry-level. Probabilmente scopriremo di più nei mesi a venire.

iPad 2018 potrebbe avere le funzionalità più intelligenti di iPhone X

Author: Danilo Loda


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest