Featured home Notizie TV

Il Samsung The Wall for Business fa paura: 583 pollici e risoluzione 8K

Il Samsung The Wall for Business fa paura: 583 pollici e risoluzione 8K

A ISE 2020 Samsung ha mostrato il suo gigantesco schermo microLED The Wall for Business da quasi 600 pollici. Risoluzione 8K e prezzo… inimmaginabile

Samsung non perde occasione per sfoggiare la sua gamma sempre crescente di display e sta lasciando il segno all’ISE 2020 di Amsterdam in svolgimento in questi giorni con una nuova ed enorme versione di The Wall. Con questo termine (molto autoesplicativo) Samsung indica un design modulare a microLED che consente la creazione di schermi enormi con qualsiasi risoluzione vi venga in mente. La nuova versione vista ad Amsterdam si chiama The Wall for Business e non è quindi destinata a un’utenza consumer (se non a qualche emiro arabo visto che il prezzo sarà astronomico).

The Wall for Business è uno schermo microLED da 583 pollici con risoluzione 8K, il più grande mai mostrato da Samsung insieme alle versioni 4K da 219 e 292 pollici. The Wall mette in mostra tutta una serie di tecnologie a fianco di quei microLED, tra Black Seal che promette un nero assoluto, l’upscaling AI che garantisce prestazioni ottimali con contenuti a bassa risoluzione e Quantum HDR, che mira a fornire la massima luminosità e contrasto ottimali in ogni scena.

Il Samsung The Wall for Business fa paura: 583 pollici e risoluzione 8K

Le sigle InFrame e Infinity Design alludono al fatto che Samsung può offrire il The Wall for Business in quasi tutte le dimensioni e la forma e senza una cornice visibile, cosa ideale per adattarsi a qualsiasi parete o stanza. Esistono due diversi pannelli microLED: IW008J e IW008R. Il secondo offre un leggero salto in avanti nelle specifiche: più sottile, 2000 nits invece di 1600 nits di luminosità di picco e una frequenza di aggiornamento di 100/120Hz anziché 50/60 Hz. L’IW008R offre anche funzioni smart come le modalità ambientali, Netflix, YouTube e controllo vocale tramite Bixby.

I prezzi di questo mostruoso schermo non sono stati annunciati, ma trattandosi di un prodotto di stampo enterprise rivolto alle grandi aziende (soprattutto per eventi particolari e digital signage di alto livello), si parla sicuramente di milioni di euro, considerando che il The Wall 4K da 146″ costa la bellezza di 400.000 euro. D’altronde ISE è una fiera di stampo professionale e non consumer, ma siamo curiosi di sapere quando Samsung muoverà davvero i primi passi per portare la sua creatura microLED a livelli più “umani”.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest