KOCH MEDIA Grosso Guaio a China Town AF DIGITALE
Featured home Mobile Notizie

Il nuovo Snapdragon 855 di Qualcomm punta al 5G

Snapdragon 855 home def

Il nuovo SoC Snapdragon 855 tra le novità offre connessione 5G e un rivoluzionario sensore di impronte digitali on-display.

Qualcomm ha presentato ufficialmente il processore Snapdragon 855, un nuovo chip mobile che supporta le reti 5G, potenzia l’intelligenza artificiale dispositivo e più realtà estesa (XR) ancora più immersiva. Il nuovo SoC dovrebbe apparire in un’ondata di smartphone il prossimo anno, quando la tecnologia 5G si diffonderà nei vari Paesi

Secondo Qualcomm, il nuovo processore offrirà prestazioni fino a tre volte superiori rispetto alla generazione precedente. Ciò presumibilmente significa che i dispositivi del futuro saranno molto più intelligenti di quanto non lo siano ora, con la capacità di analizzare ulteriormente i nostri bisogni e le scene che ci circondano attraverso l’apprendimento automatico.

Il nuovo Snapdragon 855 di Qualcomm punta al 5G

ISP Computer Vision, scatta e ricevi informazioni

Il chip presenterà anche un ISP Computer Vision (CV) “per abilitare la fotografia computazionale e le funzionalità di acquisizione video all’avanguardia”. In poche parole, quando si scatta una foto ad un animale, per esempio, il dispositivo restituirà una serie di esaustive informazioni su detto animale.

“Ora è in grado di riconoscere chi e cosa stai catturando”, ha dichiarato un portavoce di Qualcomm. “Comprende e riconosce l’intero ambiente e imposta in modo intelligente i parametri in modo da poter sempre scattare le foto migliori e catturare i video migliori”.

Qualcomm vuole sbaragliare Huawei e Apple

Il modo in cui il nuovo chip influenzerà cose come le prestazioni, la durata della batteria e altro ancora rimane da vedere, ma Qualcomm sembra fiduciosa che Snapdragon 855 sia un aggiornamento importante rispetto al silicio proposto lo scorso anno. L’azieda afferma inoltre che il suo ultimo chip offre prestazioni 2 volte superiori rispetto ad altri chip con processo produttivo a 7nm sul mercato in questo momento, e subito non si può non pensare al SoC Kirin 980 di di Huawei e al processore A12 di Apple.

Il nuovo Snapdragon 855 di Qualcomm punta al 5G

3D Sonic Sensor, fingerprint on-display di seconda generazione

Infine, Qualcomm ha anche introdotto il 3D Sonic Sensor, un sensore di impronte digitali ad ultrasuoni in grado di rilevare le impronte digitali sotto il display di un smartphone. Funzionerà anche accuratamente “attraverso numerosi agenti contaminanti”, come acqua e sporco.

Ciò che distingue Qualcomm 3D Sonic Sensor è proprio il modo in cui tratta di impronte digitali imperfette. I sensori ottici per le impronte digitali tipicamente sono soggetti a sporcizia o altri contaminanti. Qualcomm dice che il suo sistema ultrasonico è molto più indulgente, il che dovrebbe significare meno tentativi di accesso falliti. In breve, proprio come il Face ID di Apple crea una mappa 3D delle caratteristiche del viso per la sua sicurezza, il sistema di impronte digitali di Qualcomm genera una topografia 3D piuttosto che un’immagine 2D piatta, che è molto più difficile da leggere da parte del sensore.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest