UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Il carillon [BD]

Il carillon [BD]

Niente di nuovo sotto il sole per questo piccolo horror italiano a bassissimo budget. Blu-ray distribuito da CG Entertainment

Il carillon è quello che la piccola Sophie (Cearl Pepper) scopre nascosto all’interno di una scatola sotterrata nel giardino di casa, dove vive assieme alla zia Annabelle (Rachel Daigh).

Il carillon [BD]

Il trauma della perdita dei genitori ha privato la bambina della parola, solitaria e schiva sviluppa un insolito morboso attaccamento all’innocuo meccanismo, dotato di una ballerina che ruota su se stessa mentre viene prodotta una dolce melodia. Ben presto Annabelle realizzerà che l’oggetto è legato a uno spirito malvagio, convinta che la malsana amicizia instauratasi con Sophie presagisca a un’imminente possessione.

Con l’aiuto di uno psicologo e di una sensitiva scoprirà le reali intenzioni dell’orrenda creatura, in corsa contro il tempo per risolvere l’enigma celato tra le mura dell’abitazione.

Il carillon [BD]

Diretto da John Real, pseudonimo di Giovanni Marzagalli, Il carillon è un film a bassissimo budget che mette in gioco possessioni e paura del buio riciclando cliché di genere. Una stantia sceneggiatura che nonostante la buona volontà di cast e regista finisce per affogare l’appassionato di horror in un oceano di luoghi comuni. Materiale trito e ritrito (persino il nome della protagonista, Annabelle) con la solita figura demoniaca della bambina coi capelli lunghi e occhi color pece andata a noia già nel remake di The Ring.

Anime tormentate, scampoli di possessioni demoniache, paccottiglia parapsicologica di quart’ordine in una pasticciata lotta tra bene e male. E ancora il trasloco nella casa adornata di inquietanti quanto improbabili statue, strani rumori notturni, il classico trauma infantile, la sensitiva, simbologia esoterica e nascondigli segreti, spiriti malvagi che non fanno la differenza all’interno di un film che (forse) avrebbe funzionato negli anni ’70.

Il carillon [BD]

Le buone intenzioni dei creatori avrebbero potuto trasformarsi in un’opera di maggiore valenza se l’impianto narrativo fosse stato più originale, benché in almeno un paio di riusciti passaggi ci si ritrovi a sobbalzare sulla poltrona. A scapito di una migliore riuscita ci si mette pure un mediocre doppiaggio in italiano, con alcune voci affatto coinvolgenti e sotto il limite di guardia. Più furbo seguire il film nel parlato inglese in presa diretta, anche se in questo caso subentrano i problemi della qualità della registrazione.

Il carillon ha avuto una piccola uscita nelle sale italiane per poi giungere in Home Video, a conti fatti la prevedibilità e il pesante odore di riciclo che pervadono la narrazione già dalle prime battute innescano la noia col rischio di interrompere la visione ben prima di giungere al termine dei circa ’80 minuti complessivi.

Il carillon [BD]

Nonostante il box office non fosse a favore il regista e il suo team non si sono (giustamente) persi d’animo, proseguendo un percorso di maturazione artistica che li ha già condotti alla successiva produzione che speriamo sia quanto meno più originale.

VIDEO

Le limitazioni nel budget per Il carillon sono evidenti anche in ambito immagini, con offerta 1080i (1920 x 1080/25fps), codifica AVC/MPEG-4 su BD-25. L’immagine è piuttosto fredda e digitale ma nel complesso lo spettacolo non ne soffre particolarmente, con buona tenuta dei frame anche nei passaggi notturni o meno luminosi. Di pari livello il contrasto, neri dignitosi per uno spettacolo che nel complesso non tradisce più di tanto la base tecnica dell’hardware impiegato.

Il carillon [BD]

AUDIO

DTS-HD Master Audio 5.1 canali (16 bit) in italiano di resa piuttosto debole. Presente quasi esclusivamente il fronte anteriore con il parlato che stenta a guadagnare carisma anche per via dei limiti innescati dal mediocre doppiaggio. Specie nei passaggi ad alta tensione avrebbe giovato una maggiore pressione sonora, latitante anche il subwoofer.

Migliora l’ascolto con l’originale inglese DTS-HD Master Audio purtroppo solo 2.0 canali anche se 24 bit, consigliata tale traccia che regala qualche emozione in più. A corredo anche una coppia Dolby Digital 2.0 (224 kbps) troppo modesta.

Il carillon [BD]

EXTRA

Due brevissimi elementi omessi dal montaggio finale e altri due relativi al finale alternativo oltre al trailer.

TESTATO CON: Tv LG NanoCell 55SM90 55″UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray disponibile su DVDStore.it

Il carillon [BD]
6,5 Recensione
Pro
DTS-HD Master Audio 2.0 inglese 24 bit
Contro
Horror a riciclo totale
DTS-HD MA 5.1 italiano inefficace
Video 1080 interlacciato
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: CG Entertainment
Durata: 81'
Anno di produzione: 2018
Genere: Horror
Regia: Giovanni Marzagalli
Interpreti: Antonio Lujak;Antonella Salvucci;Fiona Whitelaw;Rachel Daigh;Anita Tenerelli;Cearl Pepper;Melissa Leone
------
Supporto: BD 25
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 1080i MPEG-4 AVC
Audio: Italiano DTS-HD Master Audio 5.1; Inglese DTS-HD Master Audio 2.0; Italiano, inglese Dolby Digital 2.0
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Il carillon [BD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest