Featured home Notizie Speciale IFA Berlin 2018 TV

IFA 2018: Hisense si fa bella con i TV ULED, ma non dimentica gli OLED

TV ULED

Hisense ha portato a IFA 2018 due nuovi TV ULED di fascia alta, nuovi laser TV e un OLED da 55’’ che però non arriverà subito dalle nostre parti.

In occasione di IFA 2018 Hisense ha presentato alcune interessanti novità per quanto riguarda la sua futura line-up di TV 4K. Non solo la serie U9D (foto sopra) con un local dimming di oltre 5.000 zone, ma anche il display senza cornice ed ultra-piatto del modello ULED HZ65U8A, una serie di televisori con tecnologia laser e schermi con diagonali fino a 100 pollici e infine… spazio all’OLED.

Il TV ULED Premium U9D da 75’’ è certamente il fiore all’occhiello di Hisense, nonché il primo TV LCD a disporre di un Display Quantum Dot 4K con oltre 5.000 zone di local dimming. In ciascuna di queste zone i LED sullo schermo possono essere modulati o disattivati completamente e, in combinazione con il Prime Array Backlight (un sistema premium di retroilluminazione), l’U9D produce immagini dinamiche con neri molto intensi e bianchi brillanti.

Inoltre l’U9D ha un rapporto di contrasto di 150.000: 1 e un picco di luminosità di 2.500 nit che si traduce in una riproduzione brillante, colorata e ad alto contrasto soprattutto con contenuti in HDR. Da segnalare anche lo spessore massimo di 14,1 millimetri, il 50% più sottile dei convenzionali display a cristalli liquidi.

IFA 2018: Hisense si fa bella con i TV ULED, ma non dimentica gli OLED
Hisense Laser TV da 100”

Il nuovo TV ULED U8A colpisce per linee minimal ed eleganti. La versione da 65 pollici è priva di cornice, ha un look super slim e finiture in elegante metallo. Il modello U8A inoltre è dotato di un display Quantum Dot 4K con un refresh-rate di 120 Hz. Grazie alla tecnologia local dimming e al processore di controllo della luminosità, la tecnologia Elite Backlight di Hisense offre brillanti valori di contrasto e immagini in un ampio spettro cromatico.

I TV laser di Hisense sono dotati di schermi con diagonali fino a 100 pollici. Questa tecnologia è ben nota nel settore professionale e si distingue per gli ottimi contrasti e colori realistici combinati con valori di luminosità molto alti. A IFA 2018 Hisense presenta esperienze di visione cinematografica attraverso i tre modelli 4K Laser-TV. A seconda del modello, gli schermi sono disponibili da 80, 88 e 100 pollici.

Le unità da 80 e 88 pollici sono composte da console e schermo TV, mentre il modello da 100 pollici è dotato anche di un subwoofer, che consente una connessione wireless alla console TV. Quando si tratta di maneggevolezza e facilità d’uso, questi giganti della proiezione non sono in alcun modo inferiori ai televisori convenzionali e il loro grande vantaggio è la breve distanza di proiezione sullo schermo. Le emittenti televisive vengono trasmesse tramite il sintonizzatore integrato e i contenuti in streaming vengono forniti dalla piattaforma Smart TV. Rispetto ai videoproiettori, ad esempio, Hisense Laser-TV può essere utilizzato in tutte le condizioni di illuminazione poiché offre una luminosità fino a 3.000 lumen.

IFA 2018: Hisense si fa bella con i TV ULED, ma non dimentica gli OLED

Spazio infine al primo TV OLED targato Hinsense, che però al momento non vedremo in Europa. Questo modello di esordio per il produttore cinese arriverà infatti in un primo momento solo in alcuni Paesi (tra cui Giappone e Russia) e alla fiera di Berlino non è stato mostrato al pubblico ma solo agli addetti ai lavori. Si parla per ora di un unico modello da 55’’ basato naturalmente su un pannello LG di ultima generazione e con cornici quasi inesistenti, che gli donano un aspetto decisamente apprezzabile. I prezzi di tutti questi nuovi modelli non sono stati ancora annunciati, ma conoscendo Hisense aspettiamoci cifre molto allettanti.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest