Editoriali Notizie

IFA 2016: notizie, trend e nuovi prodotti

IFA 2016 apertura fiera
A Berlino è tutto pronto per l’IFA, la più importante fiera dell’elettronica di consumo europea, in scena dal 2 al 7 settembre. Guarda le dirette.

IFA 2016: notizie, trend e nuovi prodotti

IFA 2016 è ormai alle porte e, come accade ogni anno da decenni a questa parte, tutti i produttori di elettronica di consumo, o meglio della consumer technology, dai più piccoli alle grandi multinazionali, cercano di guadagnarsi un po’ di spazio nell’affollato palcoscenico allestito a Berlino che, quest’anno, apre i battenti dal 2 al 7 settembre. Dal 1924 ad oggi IFA (Internationale Funkausstellung Berlin, questo il nome completo) ha tenuto a battesimo tutte le tecnologie e i prodotti che hanno fatto la storia dell’elettronica di consumo: dalla dimostrazione nel 1931 di un sistema a tubo catodico, alle musicassette nel 1963, dal compact disc nel 1979 e al DVD nel 1997, fino ad arrivare ai giorni nostri con gli schermi piatti, l’HDTV e gli apparecchi 16:9.

Forse l’edizione 2016 non sarà ricordata per eventi di simile portata (chi può dirlo in anticipo), ma c’è da stare certi che l’industria schiererà tutte le ultime novità tecnologiche. Come sempre, in prima fila ci saranno i big che, nelle giornate dedicate alla stampa, si scateneranno sui temi caldi di oggi: TV 4K UHD di seconda generazione, schermi OLED dai colori brillanti, TV gigantesche, lettori Blu-ray, HDR.

Nonostante in Europa abbiano preso piede fiere dedicate al mondo mobile (Mobile World Congress di Barcellona) e all’Hi-Fi (High End Show di Monaco di Baviera), sono attese novità anche nel settore degli smartphone e in quello dell’audio con prodotti dedicati al multi room e alla diffusione dell’audio wireless. Le tecnologie audio surround Dolby Atmos e DTS: X saranno con buona probabilità al centro di numerosi annunci nel settore dell’home cinema.

Come detto IFA 2016 è ormai diventato un punto di riferimento globale per l’intero comparto della consumer technology. Quindi oltre ai filoni storici sopra accennati ci aspettiamo molte novità anche nei settori della stampa 3D, della wearable technology, dell’automotive, della robotica, delle telecomunicazioni e dell’IT.

LG

IFA 2016: notizie, trend e nuovi prodottiI televisori OLED sembrano rappresentare il nuovo standard in termini di qualità e, senza dubbio, il produttore coreano dedicherà ampio spazio alla gamma TV 2016, tutti rigorosamente 4K OLED. Vedremo nuovi televisori LG a IFA 2016? Forse. Di certo tutti quelli esposti allo stand mostreranno ai visitatori i contenuti rimasterizzati utilizzando gli standard HDR Dolby Vision e HDR 10, così come la tecnologia Hybrid Log Gamma (HLG). Quest’ultima, sviluppata dalla BBC e dal network televisivo giapponese NHK, invia il segnale attraverso un unico flusso di dati, decodificabile sia da dispositivi che supportano l’HDR, sia da quelli non compatibili. Una soluzione flessibile per i broadcaster, che possono quindi trasmettere in HDR e fornire contenuti live streaming di alta qualità, rendendo HLG la scelta perfetta per la trasmissione di contenuti in HDR.

LG ha già annunciato la collaborazione con la BBC e l’Unione Europea di Radiodiffusione per mostrare come i contenuti HFR HLG siano compatibili sia con lo standard MPEG DASH (per lo streaming su reti IP) sia con i sistemi di trasmissione DVB-T2. HFR è una nuova tecnologia che migliora la qualità delle immagini Ultra HD aumentando i frame per secondo da 24 fino a un massimo di 120. Il frame rate potenziato si traduce in movimenti più realistici e uniformi sullo schermo.

Da tempo LG sta lavorando ad una nuova generazione di schermi OLED flessibili destinati al mondo mobile. Forse potremo vedere dal vivo il prototipo di un terminale il cui schermo può piegarsi su se stesso in modo che possa essere utilizzato come spartphone e, all’occorrenza, aperto come tablet. Sul fronte smartphone, IFA 2016 potrebbe tenere a battesimo l’LG V20, un terminale equipaggiato con un Quad DAC a 32 bit integrato capace di restituire una qualità audio da Hi-Fi. Il grande pubblico potrà vedere dal vivo la nuova gamma di diffusori Bluetooth portatili destinati agli “audiofili con uno stile di vita attivo”. La gamma dispone di varie funzioni, tra cui l’illuminazione, la resistenza agli spruzzi e alla polvere e la diffusione del suono a 360 gradi.

Sony

IFA 2016: notizie, trend e nuovi prodottiNel 2016 Sony sembra intenzionata a riprendersi lo scettro del mercato dei televisori, almeno in fatto di tecnologia e qualità. Dopo i due top di gamma XD93 e XD94 con cui ha tenuto banco per gran parte dell’anno, il costruttore nipponico ha lanciato il guanto di sfida. In particolare ai sud coreani di LG che con la tecnologia OLED hanno fatto progressi enormi. Sony ha estratto dal cilindro il jolly che nessuno si aspettava, preannunciando a luglio la nuova gamma ZD9. Si tratta di tre televisori con schermi da 65”, 75” e da 100 pollici con prezzi, ancora da confermare, che andranno dai 5.000 mila ai 9.000 euro per i primi due, fino a raggiungere gli oltre 70 mila euro per quello che alcuni hanno già battezzato il “mammut del salotto”. Se resterà ancora spazio nello stand di Sony a IFA 2016, potrebbero esserci novità tra i lettori di musica portatili come l’NW-ZX100H, o i sistemi hi-fi come il CAS-1, lanciato all’IFA dello scorso anno.

Samsung

Il colosso sud coreano ha diverse “bocche da fuoco” pronte a lanciare nuovi prodotti da IFA 2016. Sono attesi nuovi televisori, probabilmente nella fascia alta, così come un aggiornamento del UBD-K8500, il primo lettore al mondo compatibile con il 4K UHD. Non solo: da alcune settimane a questa parte si sono fatte più insistenti le voci circa la presentazione dello SmartWatch Gear S3 e di una nuova versione di Galaxy VR. Di certo gran parte dell’attenzione sarà riservata al Galaxy Note 7, il primo smartphone in grado di supportare lo streaming di contenuti video in HDR, recentemente annunciato sul mercato. Non resta che attendere pochi giorni per conoscere le strategie per la seconda metà dell’anno.

Panasonic

L’anno scorso Panasonic ha mostrato in anteprima all’IFA un TV 4K OLED ed è quasi certo che il costruttore giapponese prosegua sulla strada dell’alta qualità imboccata nel 2015. Ma l’agenda di Panasonic prevede anche nuovi annunci destinati all’audio wireless dalle cuffie ai sistemi multi-room. Ci saranno novità anche nel segmento dei player UHD Blu-ray? Dalla sede centrale del produttore i portavoce non hanno smentito e hanno confermato che ad IFA 2016 sarà mostrato un “ecosistema in espansione”. Forse assisteremo all’esordio europeo del DMP-UB90, un nuovo lettore Blu-ray 4K da poco presentato in Giappone.

Phillips

Per Phillips IFA 2016 rappresenta la vetrina nella quale esporre la gamma completa di TV rinnovata nel corso dell’anno. Quindi, salvo cambiamenti dell’ultima ora, non dovrebbe puntare su nuovi modelli. Piuttosto, ci aspettiamo particolare fermento nell’abito della musica wireless e delle tecnologie rivolte alla smart home.

JVC

IFA 2016: notizie, trend e nuovi prodottiSappiamo che sotto il brand Kenwood, il produttore annuncerà a Berlino una nuova linea di cuffie tra le quali ci saranno le KH-KR900, KH-CR500 e le KH-SR800. Ma il piatto forte di JVC a IFA 2016 sarà senza dubbio il proiettore con tecnologia D-ILA, dotato di engine 4K nativo e, questa la novità più importante, con fonte di illuminazione laser. Da quanto dichiarato la macchina supporterà le sorgenti UHD e la tecnologia HDR. Non è chiaro se solo HDR10 o anche Dolby Vision.

Dali

IFA 2016: notizie, trend e nuovi prodottiTra i numerosi diffusori wireless, spicca il Katch, l’ultima chicca uscita dai laboratori di ricerca e sviluppo di Dali. Il dispositivo è dotato di una coppia di woofer in alluminio 3.5 pollici e tweeter a cupola morbida da 21mm sul fronte e sul retro. L’alimentazione è garantita da una batteria interna da 2600mAh che, secondo il produttore, garantisce 24 ore di audio ininterrotto. L’amplificazione in classe Classe D eroga una potenza di 18 Watt. Il Katch dispone anche di tecnologia Bluetooth 4.0 con apt-X, il supporto Chromecast e NFC, e può anche essere collegato ad altre sorgenti tramite un jack audio da 3,5 mm.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest