JURASSIC PARK UNIVERSAL 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD - Pofi

I nuovi vicini [BD]

I nuovi vicini [BD]

Variazione sul tema della home invasion I nuovi vicini è un thriller sospeso tra vendetta e disperazione. Edizione Home Video a cura di Koch Media

I nuovi vicini racconta di Kate (Clémence Poésy) e Justin (Stephen Campbell Moore), giovani londinesi che aspettano la nascita del primo figlio. Quando l’appartamento sottostante viene occupato da Jon (David Morrissey) e Theresa (Laura Birn), anche loro in dolce attesa, ben presto le due coppie fanno conoscenza e Kate e Justin invitano i vicini a cena.

I nuovi vicini [BD]

Il piacevole e rilassato convivio vira verso una sempre maggiore tensione tra i coniugi ospiti, con Theresa che di nascosto ha bevuto troppo e di li a poco avrà un aborto spontaneo per un incidente domestico. Devastati per la perdita del figlio a lungo cercato i coniugi prima incolpano i padroni di casa, in seguito si allontanano per metabolizzare il terribile evento cercando poi la via della riappacificazione.

La vita per le due famiglie prosegue apparentemente senza ulteriori scossoni, ma qualcosa di terribile cova nell’ombra.

I nuovi vicini [BD]

Questo I nuovi vicini, più calzante l’originale The Ones Below (‘Quelli di sotto’), è un racconto non così originale, sorta di ‘home invasion‘ che ammicca a opere dove lo sconosciuto più o meno psicologicamente labile quanto parassita s’insinua nel classico focolare domestico compiendo devastazioni.

Molteplici le variazioni sul tema e richiami di genere tra cui Inserzione pericolosa, La mano sulla culla e Pacific Heights – Uno sconosciuto alla porta (meglio non scomodare Polanski) anche se in questo caso il gioco si fa maggiormente subdolo, lasciando al contempo troppo poco all’immaginazione con una serie di elementi scontati che minano l’appeal dell’intera vicenda.

I nuovi vicini [BD]

La rivelazione finale muta in un colpo di scena sparato a salve, molto meno efficace di quanto avrebbe potuto essere se la sceneggiatura avesse giocato meglio le proprie carte, con una diversa impostazione avrebbe potuto offrire allo spettatore più spunti per imbastire altrettante ipotesi su quanto stesse realmente accadendo tra le mura dei due appartamenti.

La malvagità è misurata e ce ne sarebbe quanto basta ma è purtroppo l’intrigo a latitare, lo schockante e repulsivo cambiamento di carattere per Jon e Theresa poi accondiscendenti all’eccesso è traccia di uno script col pilota automatico.

I nuovi vicini [BD]

A poco serve la bravura dei quattro protagonisti, la contrapposizione tra i belli, solari e ricchi e l’altra faccia del matrimonio con la coppia caratterialmente meno affine e con ancor meno tempo da dedicare a se stessa perché troppo ‘distratta’ dal logorio della vita. Tutto maledettamente prevedibile, specie per chi il cinema lo mastica da più di qualche stagione.

Diretto dallo sceneggiatore David Farr (scrisse Hanna per la regia di Joe Wright) qui esordiente dietro la cinepresa su un suo stesso script, nel cast anche il britannico David Morrissey che ricordiamo nell’horror I segni del male piuttosto che a fianco di Sharon Stone nel poco riuscito Basic Instinct 2.

I nuovi vicini [BD]

VIDEO

Anche se non sono disponibili dati tecnici specifici è presumibile il girato interamente digitale a risoluzione 2K e relativo Digital Intermediate. Aspect ratio originale 1.85:1 (1920 x 1080/24p), codifica AVC/MPEG-4 su BD-50. Nell’insieme siamo di fronte a un’opera qualitativamente superiore alla media, con ottimo risalto degli elementi sia in secondo piano che background, anche i neri sono piuttosto convincenti.

La breve durata del programma pari a 86 minuti e la presenza del disco doppio strato praticamente senza extra hanno favorito un encoding di qualità che resta tale per l’intera durata dell’opera, eccetto minime riserve in secondo piano e background senza per questo pregiudicare il piacere dello spettacolo. Anche la palette cromatica è eccellente con elementi saturi e quella che è facile immaginare fosse l’originale cinematografia dell’opera.

I nuovi vicini [BD]

AUDIO

Doppia traccia DTS-HD Master Audio 5.1 canali italiano e inglese (24 bit), sono entrambe notevoli senza dimenticare la natura dell’opera con decisa prevalenza del fronte anteriore. Dialoghi ben contrastati dal centrale, presenza scenica più che dignitosa dove solo alcuni elementi dai due canali rear affiorano nelle sequenze all’esterno dei due appartamenti, nel contesto di un simile racconto il subwoofer ha peso pressoché nullo. Da ascoltare l’originale inglese che contribuisce ulteriormente al mood del racconto.

I nuovi vicini [BD]

EXTRA

Solo il trailer.

TESTATO CON: TV Panasonic 4K TX-49FX780, UHD player Oppo UDP-203

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

I nuovi vicini [BD]
7,5 Recensione
Pro
Qualità video
DTS-HD Master Audio 5.1
Contro
Thriller poco efficace
Extra ai minimi
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Koch Media
Durata: 86'
Anno di produzione: 2018
Genere: Thriller
Regia: David Farr
Interpreti: Clémence Poésy, David Morrissey, Stephen Campbell Moore, Laura Birn, Deborah Findlay, Sarah Malin, Anna Madeley, Jonathan Harden, Sam Pamphilon
------
Supporto: BD 50
Aspect Ratio: 1.85:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: italiano, inglese DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest