JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Hurricane [BD]

Hurricane [BD]

Basso budget e tanta computer grafica nella rievocazione delle gesta dello squadrone polacco 303 della RAF nella Battaglia d’Inghilterra. Blu-ray Blue Swan

Hurricane racconta del pilota Jan Zumbach (Iwan Rheon), che in seguito alla resa della Polonia all’esercito nazista con un falso passaporto svizzero transita per la Francia occupata, ruba un biplano raggiungendo le forze di combattimento aeree britanniche.

Hurricane [BD]

Senza perdersi d’animo supererà ostacoli di lingua e culturali entrando a far parte dello squadrone 303 della RAF. Desiderosi di vendicare la morte dei propri cari, Zumbach e il resto dei combattenti morde il freno per impedire quella che appare come l’imminente invasione della Gran Bretagna.

È il 1940 e per le forze inglesi è uno dei momenti più bui, quello che poi verrà ricordato come la Battaglia d’Inghilterra, quando caccia e bombardieri tedeschi avevano il compito di annichilire l’industria bellica nemica. Nonostante le pesanti perdite da entrambe le parti il 303 fu artefice del più elevato numero di velivoli abbattuti, contribuendo alla prima importante sconfitta dell’Asse nel corso della campagna europea.

Hurricane [BD]

Nel prologo di Hurricane viene ricordato che la storia è tratta da fatti realmente accaduti. Non ci sono dubbi che lo squadrone da combattimento 303 della RAF composto da piloti polacchi riportò il più elevato numero di aerei distrutti, ma qui il corso della storia è stato riadattato e romanzato per rendere tutto più interessante. Questo almeno è quanto pensavano gli esordienti Robert Ryan e Alastair Galbraith, quando hanno imbastito una sceneggiatura volta a raccontare l’epica di uomini perlopiù sconosciuti alla storia.

Storia che non è fatta solo di valore ed eroismo ma anche di terrore, morte, scrupoli verso la vita altrui e le tante difficoltà vissute da chi pilotava aerei all’epoca considerati formidabili benché imperfetti. Problemi meccanici che inevitabilmente si ripercuotevano in volo per banale mancanza di tempo che impediva di sistemarli al meglio, gli stessi piloti sfiniti e impossibilitati a ricevere il cambio che atterravano giusto il tempo per rifornirsi e decollare nuovamente.

Hurricane [BD]

Il racconto di giorni di scontri furibondi in cielo è alternato a quello del ricordo della brutalità dell’invasione nazista della Polonia, delle fucilazioni di massa, la fuga da morte certa, i brevissimi spazi in cui i sopravvissuti cercavano rifugio nell’alcol e nell’amore. Coproduzione polacco-britannica nata con tutta probabilità sulla scia del successo di un capolavoro come Dunkirk di Christopher Nolan, finendo per fare concorrenza a un altro film dedicato al medesimo squadrone (Dywizjon 303, per contro realizzato con fondi interamente polacchi).

Al di la della forzata drammaturgia e alcuni elementi ridicoli o mai accaduti (su tutti la fuga iniziale di Zumbach in aereo per raggiungere l’Inghilterra, mai avvenuta in questi termini, lo stesso pilota che si accende una sigaretta di notte sul tetto di uno stabile o alla fine della guerra quando si trova ancora in Gran Bretagna quando invece era già in Svizzera) a pesare in Hurricane resta il basso budget. Capitali evidentemente insufficienti a rendere credibile il complesso teatro di operazioni sopra i cieli d’Inghilterra, con inserzioni di computer grafica non propriamente eccelsa e un tono visivo spesso stucchevole.

Hurricane [BD]

Il misconosciuto regista britannico David Blair ha dimostrato ampie capacità di portare in scena l’azione, per cui quanto meno i combattimenti restano al di sopra del livello di guardia, lasciando quasi tutta la pesantezza al racconto umano che evolve con maggior difficoltà al suolo.

Quanto a raccontare la ‘inutile’ vittoria dei polacchi sui tedeschi a termine conflitto, beh questa è decisamente un’altra storia. Oltre a prendere pesantemente le distanze dal libro ‘A Question Of Honor’ da cui è stato molto liberamente tratto lo script, in circolazione si trova di meglio: dal succitato Dunkirk, Dark Blue World del 2001 fino a toccare giganti di un’altra epoca come I lunghi giorni delle aquile del 1969.

Titolo questo Hurricane che peraltro non avremmo recensito se non ci fossimo presi la briga di acquistarlo, dal momento che l’editore Blue Swan sono ormai mesi che non considera le richieste di sample da parte di AF Digitale. Visti i risultati come dargli torto, anche se non perdiamo la speranza un giorno di poter dimostrare il contrario, futuro disco alla mano.

Hurricane [BD]

VIDEO

Hurricane è stato girato digitale con Arri Alexa Mini il film giunge su BD-25 con aspect ratio 2.35:1 (1920 x 1080i), codifica AVC/MPEG-4. La qualità delle immagini alterna momenti interessanti ad altri in cui viene meno la precisione in secondo piano, così come si riscontra inferiore dettaglio nelle sfumature con limiti che vengono raggiunti nelle sequenze più buie.

Considerando la risoluzione a 1080 linee interlacciate nel complesso non siamo di fronte a un completo disastro, benché il risultato d’insieme avrebbe potuto essere tutt’altro favorendo un’inferiore compressione con disco doppio strato. La cinematografia offre colori vintage con dominanti giallo-marrone, neri con transizioni di qualità alternate ad altre con bassa profondità. Qualche raro passaggio in bianco e nero limitato nella qualità e scala di grigi per la presenza di immagini di repertorio.

Hurricane [BD]

AUDIO

DTS-HD Master Audio 5.1 canali italiano di accettabile resa, con presenza scenica relativa dal centrale, alcuni elementi discreti dai canali posteriori così come la presenza del subwoofer.

In particolare echi ed elementi sonori di contorno hanno diversa e maggiore valenza passando alla traccia originale, quella che consigliamo caldamente di usare per vivere l’esperienza del racconto con tutt’altro mood per la presenza contestuale di inglese, polacco e tedesco e il conforto dei sottotitoli. Entrambe le tracce 16 bit. Molti i momenti tra musica ed effetti che non passano inosservati nel corso dei numerosi combattimenti aerei.

Hurricane [BD]

EXTRA

Nemmeno il trailer!

TESTATO CON: Tv Philips 55PUS7304/12UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray FHD disponibile su DVD-Store.it

Hurricane [BD]
6 Recensione
Pro
Modesto e romanzato war movie
DTS-HD Master Audio 5.1 originale
Contro
Video 1080 interlacciato
BD-25 e qualità immagini migliorabile
DTS-HD Master Audio italiano sotto tono
Nemmeno uno straccio di extra!
Riepilogo
Prodotto da: Blu Swan Entertainment
Distribuito da: Eagle Pictures
Durata: 102'
Anno di produzione: 2018
Genere: Bellico
Regia: David Blair
Interpreti: Iwan Rheon, Milo Gibson, Stefanie Martini, Krystof Hádek, Marcin Dorocinski, Manuel Klein, Raphael Desprez, Rosie Gray, Emily Wyatt, Robert Portal, Andrew Sweet, Marc Hughes, Graham Padden, Teresa Mahoney, Jamie Langlands
------
Supporto: BD 25
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 1080i MPEG-4 AVC
Audio: Italiano, originale inglese/polacco/tedesco DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Hurricane [BD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest