UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD/UHD

Gli invisibili – L’altra faccia dell’Home Video – gennaio 2018

Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018

Con Gli Invisibili suggeriamo ai lettori produzioni che rischiano di rimanere totalmente in ombra nel panorama delle tante pubblicazioni mensili

Gli Invisibili è una chance di scoperta e riscoperta di un Cinema che ha anche fatto la storia della Settima Arte, indipendentemente dal supporto sul quale è offerto, spesso disponibile unicamente su DVD, con inferiore volume di copie prodotte e rischio che non vi sia opportunità di successiva ristampa.

Espy – Minaccia extra sensoriale (1974) Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018

Una misteriosa organizzazione criminale mette in atto una serie di attentati ai danni di autorevoli personalità delle Nazioni Unite. Un team di scienziati giapponesi coinvolge un giovane pilota automobilistico dotato di poteri mentali, in qualità di agente segreto. Farraginoso nella messa in scena ha qualcosa da dire nella seconda parte. Meglio riuscita la locandina ispirata a 007 di quanto invero non valga il film stesso ma se amate l’action giapponese senza robot e astromostri è comunque da scoprire. Formato immagine 2.35:1 anamorfico di dignitosa resa su DVD-5 marchiato Sinister films, doppia traccia Dolby Digital 2.0 dual mono italiano e giapponese, l’italiano ha qualche problema di fuori sync.

Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018

Papà dice Messa (1996)

Padre Arturo (Renato Pozzetto) è un volonteroso parroco alla periferia di una grande città ma senza fedeli e per questo assillato dal vescovo (Felice Andreasi) che lo vorrebbe trasferire in montagna. Una difficile quotidianità scossa quando in chiesa si presenta Francesco (Giacomo Pozzetto), figlio che il prete ha sempre tenuto segreto. A complicare la situazione la presenza di Matilda (Marta Forghieri), compagna di Francesco che aspetta un figlio. Assieme alla giovane e a un travestito dal cuore d’oro (Teo Teocoli), Arturo cercherà di ritrovare Francesco, scomparso. Soggetto, sceneggiatura e regia dello stesso Pozzetto, commedia agrodolce con istanti divertenti e trovate surreali. Formato immagine 1.78:1 anamorfico, Dolby Digital 2.0 canali dignitoso, sottotitoli non udenti. Extra: intervista all’attrice Marta Forghieri. Prima edizione DVD autorizzata per l’Home Video (Mustang/CG Entertainment). Da riscoprire.

The Commodore Wars & The Fate Of Atari (2016)Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018

Dirette dagli italiani Davide Agosta e Tomaso Walliser due opere strepitose per ripercorrere gli anni ruggenti della nascita dei videogame e dei personal computer. In The Commodore Wars tra gli incontri eccellenti c’è quello con Jack Tramiel, fondatore di Commodore negli anni ’70 col sogno di offrire performanti computer a basso costo.

In Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018The Fate Of Atari viene ripercorsa la storia del grande marchio di game console e computer casalinghi dalla sua fondazione. Tantissimi aneddoti e segreti con personaggi e momenti memorabili, tra evoluzione tecnologica, design e sogni a occhi aperti.

Come extra interventi esclusivi non censurati di Jack Tramiel in The Commodore Wars e Nolan Bushnell per The Fate Of Atari. Due DVD-9 (venduti separatamente), formato immagine 1.78:1 di buona qualità, doppia traccia Dolby Digital 2.0 canali italiano e inglese con sottotitoli in italiano non udenti. Per gli amanti della ‘8 Bit Generation’.

The habit of beauty (2016)Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018

Distrutti dal dolore per la perdita del loro figlioletto in un incidente stradale, Elena (Francesca Neri) ed Ernesto (Vincenzo Amato) hanno finito per perdersi prendendo strade diverse. Lui è stato un artista di successo che ora tiene corsi di fotografia in un carcere, lei è una nota gallerista che nonostante il tempo non è mai riuscita a elaborare il lutto. Una separazione destinata ben presto a interrompersi per riunirli nuovamente in seno a un inaspettato cambiamento. Drammatica opera prima dell’italiano Mirko Pincelli, girato a cavallo tra Gran Bretagna e Italia in Trentino, The Habit Of Beauty palesa creatività e voglia di cinema anche se la sceneggiatura convince a metà. Da rivalutare. Formato 2.35:1 anamorfico su DVD-5, doppia traccia Dolby Digital 5.1 canali italiano/inglese, da ascoltare in originale per meglio entrare nella storia. Come extra galleria foto e il trailer.

Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018Lo and behold (2016)

Dal grande regista tedesco Werner Herzog un magnifico documentario che racconta la nascita di Internet, esplora pro e contro della rete attraverso interventi di eminenti esperti informatici e ingegneri. Uno sguardo tra sogno, disincanto e ironia riflettendo su un mondo connesso dalla rete, dagli albori sino a possibili scenari futuri.

Incontri di valore con figure emblematiche del nostro tempo: tra i tanti il famoso hacker Kevin Mitnick e il visionario industriale Elon Musk, CEO di Tesla Motors e co-fondatore di Paypal, da tempo impegnato nella compagnia SpaceX che mira a rendere i viaggi nello spazio a portata di tutti sino a raggiungere Marte. DVD-9 di ottima qualità, doppia traccia Dolby Digital 5.1 canali italiano/inglese, da preferirsi l’originale per la resa dei dialoghi, sottotitoli in italiano. Da non perdere.

Gloss – The director’s cut (2007)Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018

Per fuggire dalla misera condizione di operaia in un paesino rurale, la giovane Galya (Yuliya Vysotskaya) raggiunge Mosca per diventare una modella di successo. Ma il mondo del business è spietato e la strada verso la fama (forse) passa per un lavoro in sartoria e poi attraverso una famosa agenzia di escort. Opera minore di Andrey Konchalovsky (A 30 secondi dalla fine), vorrebbe parlare dell’altra faccia del mondo della moda ma la sceneggiatura non aiuta più di tanto. DVD-9, formato 2.35:1 anamorfico, doppia traccia Dolby Digital 5.1 canali italiano/russo e come extra il solo trailer. Sottotitoli in italiano non udenti. Una versione director’s cut che non possiamo sapere se migliore dell’originale montaggio dal momento che l’opera non è mai passata nell nostre sale. Per chi volesse farsi un’idea della zona grigia che vive nell’anticamera dell’industria della moda.

Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018Gueros (2014)

Girato in bianco e nero nel 2014 è l’esordio alla regia del regista teatrale messicano Alonso Ruizpalacios, presentato al Festival del Cinema di Berlino dove ha ricevuto il premio per la miglior opera prima. Gueros racconta di un giovane che a causa della sua esuberanza viene trasferito dalla madre da Veracruz in quel di Città del Messico, dove il fratello maggiore si arrabatta prima della laurea. Con poca voglia di crescere, assieme a un coinquilino, il terzetto deciderà di andare a trovare uno sfortunato cantautore locale in convalescenza. Retrogusto anni ’60 con echi del cinema prima maniera di Mathieu Kassovitz e Jim Jarmush, tra voglia di cambiamento e storie di famiglie alternative. Formato originale 1.33:1, Dolby Digital 5.1 canali spagnolo e 2.0 italiano con sottotitoli per non udenti. Extra: trailer. Orso d’oro miglior opera prima a Berlino. Per chi ama il cinema indipendente.

 

Buone notizie (1979)Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018

Dipendente al servizio di un ente televisivo è sempre più refrattario a quanto accade attorno a lui, in crisi coniugale e in crisi con se stesso. A rompere la monotonia di giorni grigi ci penserà un vecchio amico d’infanzia che rivede dopo tanti anni, uomo afflitto da manie di persecuzione che teme per la propria vita. Classe 1979, l’ultimo film di Elio Petri (Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto) con Giancarlo Giannini protagonista e co-produttore, racconto di un’Italia allo sbando, tra ideali perduti e illusoria democrazia. Opera drammatica forse tra le meno conosciute del maestro italiano ma assolutamente degna di nota e di essere scoperta, disponibile per la prima volta in Home Video. DVD-9, buona qualità tecnica (formato immagine originale 1.85:1 anamorfico), traccia Dolby Digital 2.0 canali dignitosa e sottotitoli non udenti. Extra di grande valore col ricordo di Elio Petri da parte del maestro Ennio Morricone e riflessioni sul film da parte di Giancarlo Giannini, Paola Petri e Paolo Bonacelli.

Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018Il lungo viaggio verso la notte (1962)

Dall’omonima pièce di Eugene O’Neill la rilettura cinematografica del maestro Sidney Lumet, dramma familiare dalle tinte fosche narrando della famiglia Tyrone che nell’arco di un’intera giornata si guarda allo specchio tra passato e futuro, successi e fallimenti, dipendenza da danaro, alcol, stupefacenti, follia e malattia. Teatro su grande schermo dove sotto i riflettori si ergono giganti come Katharine Hepburn e Jason Robards Jr. nel ruolo dei due anziani coniugi mentre a interpretare uno dei due figli il grandissimo Dean Stockwell. Un periodo artisticamente d’oro per Lumet, che solo cinque anni prima aveva firmato l’immenso capolavoro La parola ai giurati. Da Sinister Film su distribuzione CG Entertainmente un DVD-9 bianco e nero di qualità molto buona, aspect ratio 1.78:1 letterbox, doppia traccia Dolby Digital 2.0 dual mono italiano/inglese, entrambe da ascoltare. Opera in versione integrale con alcuni passaggi privi di doppiaggio quindi in lingua originale con sottotitoli. Extra: galleria foto.

Gli invisibili – L'altra faccia dell'Home Video - gennaio 2018

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest