JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Notizie Wearable

Gli Apple AR Smart Glasses potrebbero arrivare l’anno prossimo

apple ar smart glasses

Nel 2020 potrebbero arrivare sul mercato gli AR Smart Glasses di Apple. Ma ci sarà da battere la concorrenza di Facebook, Amazon e ovviamente Google

Per molti operatori di rete, aziende tecnologiche e in particolare produttori di smartphone negli ultimi anni la tecnologia su cui puntare è stata il 5G. Ad eccezione però di Google e Apple, ovviamente. Nessuna delle due società è convinta che la tecnologia sia pronta per i consumatori e non si sta impegnando a distribuire prodotti a supporto della rete di quinta generazione. Ciò potrebbe finalmente accadere il prossimo anno e potrebbe andare di pari passo con le altre grandi rivelazioni di Apple del 2020: un paio di occhiali per realtà aumentata, ovvero AR Smart Glasses come sono conosciuti a livello industriale. 

AR nelle corde di Apple

La Apple è nota da anni per la tecnologia AR. Dopotutto, ha praticamente snobbato la realtà virtuale e il CEO Tim Cook si è persino sbilanciato sul futuro roseo che attende la realtà aumentata. Si dice da tempo che Apple stia lavorando su AR Smart Glasses, simili ai già noti come i Google Glass, che mettono in pratica queste idee AR e, secondo Bloomberg , il prossimo anno potrebbe essere quello buono per vederli finalmente in commercio.

Gli Apple AR Smart Glasses potrebbero arrivare l'anno prossimo

Ovviamente, si dice anche che Apple abbia come sempre un proprio punto di vista sugli occhiali intelligenti, ma per il 2020 potrebbe avere gli ingredienti perfetti per realizzarli. C’è il 5G, per esempio, che sicuramente aiuterà ad accelerare la trasmissione di dati tra endpoint, incluso il primo iPhone compatibile con il 5G. Secondo quanto riferito, quell’iPhone avrà anche una fotocamera 3D sul retro, che lo rende uno strumento ideale per le esperienze AR.

Data di lancio sconosciuta

Detto questo, Bloomberg non fornisce alcun mese o trimestre specifico per questo ipotetico ma importante lancio. Apple potrebbe già avere l’hardware per rendere realtà questi occhiali olografici intelligenti, grazie a una serie di recenti acquisizioni aziendali e tecnologiche, ma è ancora alla ricerca di una “killer app” in chiave AR  che renderà il prodotto un must. Se i dirigenti dell’azienda di Cupertino non saranno convinti di averne una pronta, potrebbero ulteriormente posticipare il lancio.

Gli Apple AR Smart Glasses potrebbero arrivare l'anno prossimo

Amazon e Facebook probabili competitor

Tuttavia, Apple non sarà sola, poiché si dice che anche Facebook e Amazon stiano lavorando alla loro versione di occhiali intelligenti. Tranne il fatto che Facebook potrebbe essere puntare su una copia di Snap Spectacles piuttosto che su AR. Considerata la folla di competitor, tuttavia, Apple dovrà procedere con cautela per garantire che i propri Smart Glasses non siano l’incubo della privacy come successo con i Google Glass.

Gli Apple AR Smart Glasses potrebbero arrivare l'anno prossimo

Author: Danilo Loda


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest