Audio portatile Featured home Notizie

Gli Amazon Echo Buds arrivano in UK: prossima fermata Italia?

Echo Buds

Gli auricolari true wireless Amazon Echo Buds sono disponibili in Gran Bretagna all’equivalente di circa 140 euro. Quando li vedremo in Italia?

Gli auricolari in-ear true wireless Amazon Echo Buds sono disponibili da oggi anche in Gran Bretagna, primo mercato europeo in cui si possono acquistare (finora infatti erano disponibili solo negli USA e in Canada). Su Amazon.co.uk costano 119 sterline (circa 140 euro), ma non è possibile farseli spedire in Italia. Su eBay si trovano invece con spedizione dagli USA, ma in questo caso il prezzo medio sale a circa 160-70 euro.

Immaginiamo che la disponibilità così ridotta a livello geografico sia dovuta a una questione di lingua, con italiano, francese, tedesco e spagnolo non ancora supportate da Alexa per funzionare con gli Echo Buds, e quindi non è al momento possibile ipotizzare una finestra temporale loro arrivo dalle nostre parti.

Ed è un peccato visto che, nonostante un voto medio non proprio esaltante su Amazon.com (3,4 su 5), gli Echo Buds sembrano essere delle valide alternative agli AirPods e ai Sony WF-1000XM3. Utilizzano infatti la tecnologia di cancellazione del rumore di Bose per bloccare il suono di sottofondo e ovviamente hanno anche integrato Alexa, che si può sfruttare semplicemente attivandolo a voce. Gli Echo Buds funzionano comunque anche con Google Assistant e Siri tramite smartphone Android o iPhone.

Gli Amazon Echo Buds arrivano in UK: prossima fermata Italia?

Ogni auricolare ha due driver bilanciati, mentre la durata della batteria è di cinque ore (potenziata fino a 20 ore tramite la custodia di ricarica wireless) e una ricarica di 15 minuti consente di avere due ore di autonomia. Gli auricolari vengono poi forniti con tre ear-tip di diverse dimensioni per trovare la misura ideale e sono resistenti all’acqua e al sudore, l’ideale se si vuole andare in palestra.

Per quanto riguarda i controlli, su ogni auricolare è presente un’area sensibile al tocco, sebbene l’attenzione si concentri molto sull’uso della voce. A differenza di altri auricolari abilitati ad Alexa, qui l’assistente virtuale di Amazon è sempre in ascolto (a meno che non di disattivi il microfono) e, come già accennato, è quindi possibile attivarlo senza premere alcun pulsante.

Per l’equivalente di circa 140 euro, gli Amazon Echo Buds sembrano quindi essere auricolari completi e con tutto quello che serve per fare concorrenza ai migliori rivali, anche se attendiamo di sentirli con le nostre orecchie per capire se Amazon abbia fatto centro o meno anche con i suoi primi in-ear true wireless.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest