UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
AF Gaming AF Gaming slider Hardware News

Gaming e produttività ai massimi livelli con i nuovi monitor di LG

monitor

Al CES 2019 di Las Vegas LG mostrerà due nuovi monitor di fascia alta. Il primo in 32:9 pensato per la produttività e il secondo il gaming di alto livello.

Il prossimo mese, al CES 2019 di Las Vegas, LG Electronics presenterà i suoi ultimi monitor PC Ultra, che comprendono la linea UltraWide dedicata alla produttività e la linea UltraGear, rivolta invece a chi cerca un’esperienza gaming di alto livello. La notevole estensione del 49WL95 (foto sopra), il nuovo monitor PC curvo in 32:9 della linea UltraWide di LG, porta a ben 49’’ la diagonale dello schermo, mentre l’ultima versione del monitor gaming della linea UltraGear (modello 38GL950G) combina un’elevata qualità delle immagini con una notevole velocità di elaborazione.

Con il suo taglio altamente cinematografico, l’LG 49WL95 è una soluzione di alta qualità in grado di sostituire un set-up multi-schermo. Lo spazio extra a disposizione rende questo monitor PC la soluzione ideale per il multitasking. Con un numero effettivo di pixel pari a 5120×1440 (equivalente a due monitor da 27” Quad High Definition affiancati) e di 108 pixel per pollice (PPI), l’LG 49WL95 è poi in grado di garantire una nitidezza ottimale delle immagini; questo significa che i documenti sono più facili da leggere, mentre video e file di immagini risultano più facili da modificare.

Adatto a qualsiasi tipo di attività, questo monitor è ideale per chi lavora nel mondo della finanza, in ambito IT o nel campo del design e dell’architettura, dove si richiede precisione e una visualizzazione accurata. Utilizzando la tecnologia IPS, il display assicura una riproduzione di colori incredibilmente accurata che copre il 99% dello spazio colore sRGB. Non manca nemmeno il supporto all’HDR10, con il quale godersi al meglio film e giochi che supportano la gamma dinamica estesa.

Gaming e produttività ai massimi livelli con i nuovi monitor di LG
LG 38GL950G

Per sfruttare al meglio l’enorme spazio a disposizione sullo schermo, il monitor presenta la modalità Picture-by-Picture (PBP) per visualizzare diversi contenuti affiancati provenienti da più fonti e per lavorare in contemporanea con più applicazioni. Il software Dual Controller consente la connessione a diversi dispositivi, tutti controllabili tramite una singola tastiera e un mouse, interagendo perfettamente con l’impostazione PBP, migliorando così il workflow e aumentando l’efficienza.

Con le porte USB Type-C, gli utenti possono inoltre trasferire dati e caricare dispositivi, anche portatili, contemporaneamente. Il display curvo del monitor contribuisce inoltre ad aumentare la sensazione di immersione dell’utente quando si guardano film o contenuti simili, mentre il design, pulito e minimalista, e il supporto sottile in metallo aggiungono un tocco elegante all’intera soluzione.

L’LG 38GL950G è invece il nuovo monitor 21:9 della linea UltraGear e offre la tecnologia Nano IPS, il supporto per Nvidia G-SYNC e un refresh rate a 144Hz per un’esperienza di gioco estremamente fluida (naturalmente ci vuole anche una scheda video top di gamma per sfruttare al meglio un simile pannello). Il monitor ha una risoluzione di 3840×1600 pixel e una copertura del 98% della gamma di colori DCI-P3 ed è stato progettato per “avvolgere” i giocatori nel corso delle loro sessioni di gioco grazie allo schermo curvo e a un design praticamente borderless.

La retro-illuminazione Sphere Lighting, progettata per creare un ambiente di gioco ancora più coinvolgente, offre fino a sei diverse impostazioni di colore dal retro del monitor che possono essere adattate al mood degli appassionati di gaming, contribuendo anche a ridurre il possibile affaticamento degli occhi. Per conoscere disponibilità e prezzi in Italia e tutte le specifiche tecniche, dobbiamo attendere il CES 2019, che si aprirà ufficialmente l’8 gennaio a Las Vegas.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest