Guida 4K/BD/DVD Home cinema Notizie

Nuovo firmware “beta” di Oppo: arriva il Dolby Vision

Dolby Vision

Seppur non dichiarato nelle note ufficiali della release, l’ultimo firmware beta per i lettori Oppo porta finalmente la compatibilità con il nuovo formato HDR Dolby Vision. I primi Blu-ray Ultra HD compatibili sono attesi entro poche settimane.

Come molti ricorderanno, al momento del lancio dell’UDP-203, suo primo player Blu-ray Ultra HD, Oppo annunciò come una delle feature principali fosse la futura compatibilità con lo standard HDR Dolby Vision. Ciò era reso possibile dalla particolare architettura del nuovo chip di decodifica, sviluppato da Oppo stessa, il quale consentiva una potenza di calcolo adeguata all’implementazione del nuovo algoritmo. Il discorso, naturalmente, va parimenti esteso al successivo modello “audiofilo” UDP-205, effettivamente disponibile sul mercato solo da poche settimane.

Nuovo firmware "beta" di Oppo: arriva il Dolby Vision

Similmente ad Apple, Oppo offre ai suoi utenti la possibilità di installare “in anteprima” i firmware ancora in versione beta, onde testarne estensivamente le funzionalità ed individuare eventuali problemi e criticità. L’ultima versione beta, resa disponibile in data 25 Maggio 2017 (vedasi qui per il download), seppur porti con se una descrizione generica e priva di particolari features, si distingue per un’interessante peculiarità.

Chi l’ha già installata sul proprio player, infatti, dichiara l’avvenuta abilitazione a riprodurre contenuti in Dolby Vision. Questo in quanto la macchina ora riconosce a video il nuovo standard, mentre il display stesso cui è collegata passa in analoga modalità (disabilitando tra l’altro alcuni controlli, tra cui il motion flow, come per i strettissimi vincoli imposti dalla Dolby).

Nuovo firmware "beta" di Oppo: arriva il Dolby Vision

Naturalmente, stante ancora la mancanza di supporti Blu-ray Ultra HD codificati in Dolby Vision (i primi saranno i due capitoli di Cattivissimo Me, in uscita durante il mese), la prova è stata effettuata utilizzando file demo residenti su supporto USB. In base quindi a questo positivo riscontro, se ne conclude i player siano oramai pienamente abilitati anche alla riproduzione dei contenuti su disco.

Lo standard Dolby Vision è basato sull’utilizzo di metadati dinamici, per cui sulla carta promette di allargare la forbice di contrasto raggiungibile rispetto il più basico HDR10, permettendo nel contempo l’ottimizzazione di ogni singolo fotogramma. Dolby Vision è comunque concepito come un sistema “a layer”, la cui base è proprio un HDR10; rendendolo di fatto pienamente retrocompatibile con i display che non lo supportano nativamente.

Nuovo firmware "beta" di Oppo: arriva il Dolby Vision

L’aggiornamento dei modelli Oppo con Dolby Vision li rende, di fatto, i primi lettori Blu-ray Ultra HD a supportare il nuovo standard. Gli altri due modelli di Philips (BDP7502) e LG (UP970), seppur compatibili, mancano ancora del firmware necessario.

Sul versante display, infine, i seguenti modelli di TV già supportano il Dolby Vision e sono pienamente utilizzabili in abbinata ai lettori Oppo:

  • Hisense: LCD Serie R8
  • Changhong: OLED Serie Q3A
  • LeEco: LCD Serie uMax85
  • LG: LCD Serie SJ9500, SJ8500, SJ8000; OLED Serie W7, G7, E7, C7 e B7
  • Loewe: bild 5, bild 7 e bild 9
  • Philips: LCD Serie 8000, 7000, 6000
  • Sony: LCD Serie XE94, XE93, ZD9; OLED Serie A1
  • TCL: LCD Serie P, C, X2 e X3
  • Vizio: LCD Serie Reference, P, M

Dolby Vision HDR: tutto quello che c’è da sapere


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest