JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Notizie Smart home

Facebook Portal si rinnova e sbarca in Italia con 4 modelli

facebook portal

Arrivano in Italia Facebook Portal Mini, Portal, Portal+ e Portal TV, dispositivi ottimizzati per fornire la migliore esperienza di videochiamata possibile.

A circa un anno dalla presentazione negli Stati Uniti, la famiglia di prodotti Facebook Portal arriva anche sul mercato italiano. Si tratta di dispositivi dotati di un display e di una fotocamera frontale, utili principalmente per videochiamate sia tramite Facebook Messenger, sia tramite Whatsapp (precedentemente non supportato), oppure possono essere sfruttati per ascoltare musica.

I dispositivi in arrivo sono quattro. Agli originali Portal e Portal+, infatti, vanno ad aggiungersi due dispositivi inediti: Portal Mini e Portal TV. Riportiamo di seguito le caratteristiche dei primi tre:

  • Facebook Portal Mini: display da 8” con risoluzione 1280×800, 615 grammi di peso, fotocamera da 13MP con angolo di visuale a 114°, Far Field 4 Mic Array, sistema audio da 10W con stereo frontale più un subwoofer
  • Facebook Portal: display da 10” con risoluzione 1280×800, 770 grammi di peso, fotocamera da 13MP con angolo di visuale a 114°, Far Field 4 Mic Array, sistema audio da 10W con stereo frontale più un subwoofer
  • Facebook Portal+: display da 15,6” con risoluzione 1920×1080, 3,36 chilogrammi di peso, fotocamera da 12MP con angolo di visuale a 140°, Far Field 4 Mic Array, sistema audio formato da una serie di tweeter da 50,8mm e da un woofer fa 101mm

Facebook Portal si rinnova e sbarca in Italia con 4 modelli

Come anticipato, i dispositivi sono stati progettati per migliorare l’esperienza d’uso degli utenti durante una videochiamata. Il possessore di un dispositivo Portal, infatti, sarà libero di spostarsi all’interno dell’angolo di visuale della telecamera poiché essa lo seguirà nei suoi movimenti mantenendolo sempre al centro dell’inquadratura. Questa particolare funzione è accompagnata dalla tecnologia Smart Sound, che migliora il volume e la chiarezza della voce di chi parla riducendo allo stesso tempo i rumori ambientali.

Trattandosi di un prodotto Facebook, non possono mancare dubbi e perplessità dal punto di vista della privacy, motivo per il quale l’azienda di Zuckerberg ha deciso di essere molto chiara a riguardo. Innanzitutto è possibile disabilitare i microfoni e la videocamera in qualsiasi momento tramite le impostazioni; facendo ciò, si accenderà un LED rosso sulla scocca del dispositivo. Inoltre, Facebook è stata molto chiara per quel che riguarda Hey Portal, un software di riconoscimento vocale per ora disponibile solo se utilizzando la lingua inglese.

Facebook Portal si rinnova e sbarca in Italia con 4 modelli

Qualora decidessimo di abilitare questa funzione, i Facebook Portal rimarranno sempre in attesa della frase “Hey Portal”. Se e quando questa verrà rilevata, il dispositivo invierà una breve registrazione audio e una trascrizione della conversazione a Facebook. Un team di esperti potrebbe poi ascoltare queste registrazioni con l’intento di migliorare i servizi vocali offerti dai dispositivi.

È possibile però vedere, ascoltare e cancellare ciascuna di queste interazioni Hey Portal dal nostro registro delle attività di Facebook ed è possibile anche disabilitare completamente la registrazione della nostra voce dopo aver pronunciato la frase Hey Portal. Questo significa che le clip audio non verranno inviate a Facebook. In ogni caso vi è pieno supporto ad Amazon Alexa, grazie a cui potremo ascoltare canzoni su Spotify o goderci gli show disponibili sull’applicazione Amazon Prime Video, ad esempio.

Facebook Portal si rinnova e sbarca in Italia con 4 modelli
Facebook Portal TV

In condizioni di stand-by, sarà possibile utilizzare Portal come una cornice digitale, con la possibilità di mostrare sia foto che video, oltre ai promemoria per i compleanni dei nostri amici su Facebook. Facebook Portal Mini, Portal e Portal+ saranno disponibili in Italia a partire dal 15 ottobre, rispettivamente al prezzo di 149, 199 e 299 euro.

Vi è poi un quarto dispositivo che completa la famiglia: Portal TV. Come suggerito dal nome, si tratta di un dispositivo esterno che porta l’esperienza di Portal sullo schermo del nostro TV collegandosi tramite HDMI. Le funzioni sono le stesse degli altri tre dispositivi, incluse le videochiamate su Messenger e Whatsapp e anche in questo caso microfoni e fotocamera possono essere disabilitati per proteggere la nostra privacy. Un’aggiunta rispetto agli altri modelli è la presenza di Watch Together, che permette di accedere a Facebook Watch durante una videochiamata su Messenger fra due Portal TV. Il dispositivo è dotato di 8 microfoni Far Field, e di uno speaker full range. Portal TV sarà disponibile in Italia a partire dal 5 novembre al prezzo di 169 euro.

Facebook Portal si rinnova e sbarca in Italia con 4 modelli

Author: Luca Corsetti


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest