JURASSIC PARK UNIVERSAL 4K
Entertainment Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD - pagamenti Notizie

Dredd: il Blu-ray sono io

Dredd: il Blu-ray sono io

Start-Up, divisione CG Entertainment responsabile per i progetti di crowdfunding, ha annunciato la sua nuova iniziativa: un’edizione Blu-ray dello (s)cult Dredd, interpretato dal granitico Sylvester Stallone nel 1995. Le adesioni sono già attive e si chiuderanno il 22 dicembre.

Chi di noi non si ricorda del celebre giudice Dredd, magistrato sui generis e feroce giustiziere di un distopico futuro, incarnato dall’allora icona Sylvester Stallone? Sebbene all’epoca il film, tratto da un  fumetto omonimo di John Wagner e Carlos Ezquerra, non riscosse propriamente grande consenso (anche a causa dell’interpretazione troppo “granitica” di Stallone, che qualcuno descrisse come “appena uscito dal sarcofago di Tutankhamon”), con il tempo si guadagnò la fama di cult, finendo nella lista dei desideri degli appassionati di genere.

Dredd: il Blu-ray sono io

Ora, accogliendo le numerose richieste degli irriducibili e, soprattutto, grazie alla nota camapagna di crowdfunding Start-Up di CG Entertainment, ciò diverrà finalmente possibile. In particolare il nuovo progetto prevede di editare il film di Danny Cannon in formato Blu-ray, con un nuovo video tratto da master HD, in un’edizione italiana limitata a sole 500 copie, per di più numerate. Ogni copia conterrà, inoltre, una fan art card da collezione e la lista con i nomi di tutti coloro che hanno contribuito al finanziamento dell’impresa.

Dredd: il Blu-ray sono io

Naturalmente, come per i progetti già proposti, vi è un numero minimo di adesioni (300) da raggiungere affinchè il titolo venga effettivamente stampato. A questo link si trova la pagina in cui, se interessati, è possibile effettuare la prenotazione. La deadline è fissata al 22 dicembre, ma al momento in cui scriviamo sembra i fan abbiano già risposto in maniera “massiva”, dacchè il numero è stato già abbondantemente superato.

In conclusione ci auguriamo che questo rinnovato interesse per il personaggio del giudice Dredd, pur incarnato per la prima volta da Stallone in un film che soffriva, alla fin fine, delle limitazioni artistiche e tecnologiche dell’epoca (correva infatti l’anno 1995), possa contribuire a “rilanciare” tra i distributori nazionali la possibilità di acquisire, per il nostro mercato, il più recente adattamento, diretto nel 2012 da Pete Travis e interpretato da un torvo Karl Urban.

Tra gli altri titoli finanziati attraverso Start Up! ricordiamo La Chiesa di Michele Soavi, La farfalla sul mirino di Seijun Suzuki, La battaglia di Algeri di Gillo Pontecorvo e Opera di Dario Argento.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest