Featured home Hi-Fi Notizie

Diffusori Wilson Audio Chronosonic XVX: 330.000 dollari di pura libidine

Chronosonic XVX

Non costano come gli ancor più proibitivi WAMM Master Chronosonics, ma in quanto a prezzo nemmeno i nuovi Wilson Audio Chronosonic XVX scherzano

Ed eccolo qui il regalo natalizio perfetto per chi è un po’ a corto di soldi (scherziamo, naturalmente). Wilson Audio ha appena annunciato la disponibilità sul mercato americano dei nuovi diffusori hi-end Chronosonic XVX, che si basano sugli straordinari Alexandria XLF e che, con i loro 330.000 dollari di listino, costano molto meno (si fa per dire) dell’edizione limitata WAMM Master Chronosonics da 700.000 dollari. Non conosciamo ancora i prezzi italiani (il distributore Audio Natali non li ha ancora messi a listino), ma francamente non ci poniamo nemmeno il problema, visto che solo pochissimi fortunati potranno anche solo farci un pensierino.

Progettati da Daryl Wilson, figlio del compianto fondatore della compagnia, David Wilson, i Chronsonic XVX continuano sulla strada dell’”ossessione” per il dominio della frequenza e in quello del tempo dei WAMM e includono un sistema in cui è possibile riallineare il posizionamento dei driver e adattare i diffusori all’acustica dell’ambiente di ascolto.

Diffusori Wilson Audio Chronosonic XVX: 330.000 dollari di pura libidine

Con un’altezza di ben 187 cm (senza punte), questi diffusori hanno un’architettura superiore aperta per ridurre al minimo l’energia immagazzinata. Come i WAMM, sono realizzati in alluminio di stampo aerospaziale, insieme a tecnologie proprietarie che la società con sede a Provo, nello Utah, definisce materiali S-, X- e W-. Wilson Audio afferma che l’effetto complessivo di questo insieme di materiali e tecnologie è la riduzione della risonanza di diversi ordini di grandezza.

Il woofer da 10,5 pollici in composito pasta/carta e il secondo woofer da 12,5 pollici dello stesso materiale sono gli stessi a bordo dei WAMM Master Chronosonic. Troviamo poi due tweeter a cupola in seta da 1 pollice, uno rivolto frontalmente e uno verso la parte posteriore, ma sono soprattutto i driver di gamma media a essere andati incontro a una riprogettazione significativa.

Diffusori Wilson Audio Chronosonic XVX: 330.000 dollari di pura libidine

I nuovissimi driver QuadraMag utilizzano infatti magneti Alnico (alluminio, nIckel, cobalto) per favorire un timbro caldo e naturale e una geometria del motore reinventata. Sono stati l’ultimo progetto su cui David Wilson ha lavorato e ce ne sono tre nell’array superiore XVX Chonosonic: due da 7 pollici e uno da 4 pollici.

Nel prezzo è incluso il colore che preferite e sarete contenti nel sapere che i diffusori saranno rifiniti con una verniciatura di classe automobilistica. Se tutto ciò sembra un po’ fuori portata, date un’occhiata alla gamma entry-level TuneTot di Wilson Audio che parte da prezzi molto più umani di poco inferiori ai 12000 euro.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest