UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Accessori Notizie Personal computing

Dell UltraSharp UP2718Q, il super monitor 4K con HDR

Dell UltraSharp UP2718Q 1

Il monitor UltraSharp UP2718Q HDR di Dell offre una luminosità a 1.000 nits e un enorme spettro di colori. Il prezzo però è molto alto

Un nuovo monitor con tecnologia HDR sarà presto disponibile per gli utenti di PC. Da maggio infatti Dell ha annunciato la disponibilità del suo nuovo monitor con tecnologia HDR10 UltraSharp UP2718Q.

In base alle specifiche, questo monitor sembra offrire davvero quanto di meglio la tecnologia in questo campo ha da offrire. Ma, come spesso accade per i prodotti top di gamma, per poter usufruire delle prestazioni del nuovo Dell UltraSharp UP2718Q bisogna mettere mano ai cordoni della borsa, e prepararsi a sborsare qualcosa come 2.000 dollari americani, che al cambio attuale corrispondono all’incirca 1.860 euro.

Colori mai visti prima

Il monitor UltraSharp UP2718Q ha una diagonale di 27 pollici e presenta la solita risoluzione 4K (3840×1260), ma ciò che lo rende davvero speciale è la sua compatibilità con la spazio colori Rec.2020.

Dell dichiara che il display copre il 76,9% dello spazio colore Rec.2020, percentuale che è veramente buona. Rec.2020 è uno standard introdotto nel 2013 per i display HDR e consente di avere un potenziale spettro di colori molto più ampio rispetto agli schermi non HDR. Una maggiore varietà di colori è una parte di ciò che rende HDR una tecnologia di visualizzazione davvero impressionante, e la capacità dichiarata da Dell per il suo UltraSharp UP2718Q di  coprire il 79,6% dello spazio colore Rec.2020 significa questo monitor dovrebbe avere una gamma colori più ampia rispetto anche molti televisori HDR, per non parlare dei pochi display HDR rivali attualmente in commercio.

Dell UltraSharp UP2718Q, il super monitor 4K con HDR

Non solo Rec.2020

Come per gli altri standard di colore, Dell dice il monitor raggiunge il 100% di Adobe RGB, sRGB e  REC 709, e il 97,7% del DCI-P3. In poche parole, saranno pochissime e davvero insignificanti le sfumature di colore che questo monitor non sarà in grado di visualizzare. UltraSharp UP2718Q offre anche una luminosità pari a 1.000 nits, ma solo per immagini in HDR. In caso contrario, il monitor raggiunge un rispettabile 400 nits di luminosità in tutte le altre applicazioni.

Dell UltraSharp UP2718Q è dotato di due porte HDMI 2.0a, una DisplayPort 1.4, una mini-DisplayPort, e quattro porte USB 3.0. Sarà disponibile su Dell.com per i clienti degli Stati Uniti a partire 23 maggio. Ancora non è chiaro se sarà commercializzato anche in Europa e quindi in Italia, ma la speranza che lo si possa trovare anche nei negozi nostrani è tanta.

Spettacolare,  ma non per i giocatori

Anche se questo sembra essere un display convincente per  videoconferenze e soprattutto per professionisti delle immagini, non è ideale per i giocatori. Per cominciare,  il prezzo è fuori controllo, se si considera  che LG HDR 32UD99 da 31,5 pollici ha un prezzo da 999 dollari . Oltre al prezzo esoso, il display di Dell non supporta l’aggiornamento variabile via G-Sync o FreeSync.  Nemmeno il display LG se è per questo, ma con ad un prezzo così alto non sembra il caso di accontentarsi. Inoltre, se siete alla ricerca di un monitor HDR costoso per il gaming, basterà attendere le proposte di Acer e Asus che dovrebbero rilasciare il loro G-Sync HDR prima dell’estate. Questi display offriranno risoluzione 4K, frequenza di refresh a 144Hz, tecnologia quantum dot  e 1.000 nits di luminosità. E sicuramente il prezzo finale non sarà di 2000 dollari, ma molto, molto meno.

Dell UltraSharp UP2718Q, il super monitor 4K con HDR

Author: Danilo Loda


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest