Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD

Daddy’s Home 2 [Blu-Ray]

Daddy's Home 2

La commedia Daddy’s Home 2, secondo capitolo di quella che si annuncia come una trilogia, si rende disponibile in Blu-ray grazie a Universal Pictures, in una edizione che contempla la traccia audio originale in Dolby Atmos.

La commedia per famiglie è genere sempre in auge, approdo sicuro per trascorrere i canonici 100 minuti (o giù di lì) in assoluto relax, concedendosi qualche risata spensierata, categoria in cui questo Daddy’s Home 2 rientra pienamente.

Il film riprende le fila del primo episodio del 2015 esattamente dal punto in cui questo era terminato: con Dusty (Mark Wallberg) e Brad (Will Ferrell), i due protagonisti (padri e patrigni al contempo, nell’intreccio tra ex-mogli, figli e figliastri di una famiglia allargata), uno scostante l’altro più tenero, che, oramai nel pieno d’una reciproca fiducia da ‘BBF’ (acronimo popolare negli Usa per indicare il ‘Best Friend Forever’), hanno raggiunto armonia e intesa invidiabili e desiderano regalare ai figli il miglior Natale possibile.

A sparigliare le carte e introdurre elementi destabilizzanti provvedono i nonni Kurt (Mel Gibson) e Don (John Lithgow), giunti per le festività, l’uno macho e sarcastico, l’altro gentile e iper-affettuoso, che, per conquistare l’affetto dei nipoti (e stabilire chi svolga al meglio il compito di papà), replicano pari pari la contrapposizione caratteriale dei rispettivi figli nel primo film.

Daddy's Home 2

Con Daddy’s Home 2 Siamo dalle parti della trilogia dei Fockers avviata con Ti presento i miei (Stiller e DeNiro) da Jay Roach nel 2000, con l’espediente di aggiungere carne sul fuoco a quanto precedentemente cristallizzato e fare i conti con nuclei allargati.

Per un film non imperdibile, ci sono scene azzeccate, altre ‘politicamente scorrette’, alcune gag sono stereotipi da ‘io-povero-spettatore-che-non-ne-posso-più-del-Natale’ e c’è qualche manierismo di troppo nella recitazione, con un Gibson in gran forma che comunque aggiunge pepe e, in regime di buonismo melenso, viene pure messa a nudo qualche vulnerabilità dei personaggi.

Daddy's Home 2

Il regista Sean Anders, nell’ambito di una commedia brillante, gioca con mestiere sulle ‘identità’ cinematografiche dei ‘muscolari’ Walhberg e Gibson fino a far entrare tutta la combriccola famigliare in un cinema dove si proietta un film d’azione immaginario, Action Tow, con Liam Neeson che, guarda caso, è deputato ad entrare nel cast del più che probabile prossimo capitolo. L’effetto sorpresa al botteghino è però parzialmente scemato: oltre 180 milioni di $ worldwide contro i quasi 243 del primo film, a fronte di budget non eccessivamente onerosi (69 milioni di $ ciascuno).

VIDEO

Presentato nell’aspect ratio 1.78:1, desunto dall’originario 1.85:1, il trasferimento in High-Def di Daddy’s Home 2 è di qualità ottimale. Immagini nitide e pulite, con risoluzione impeccabile per tutta la durata del film, contrasto perfetto, persino brillante in alcune scene per la presenza della neve, dettaglio ben pronunciato per carnagione dei visi, trame degli abiti ed elementi in background. Forse solo il livello della luminosità, talvolta, appare sovradimensionato (tendenza a sovraesporre le scene tipico da commedia?).

Solo in un paio di frangenti l’immagine si fa più soffice ma si tratta di una precisa scelta del direttore della fotografia per sottolineare un passaggio romantico della narrazione filmica. Anche i neri sono ‘pieni’ e solidi e si riescono ad apprezzare molti particolari nelle scene meno illuminate. La palette cromatica, calda ed opportunamente satura all’ occorrenza, rispecchia la ‘gioiosità’ natalizia dell’impianto filmico. Negli Stati Uniti Daddy’s Home 2 è uscito anche in edizione 4K Ultra-HD (ma per una volta non ci sembra il caso di lamentarcene).

Daddy's Home 2

AUDIO

Il Blu-Ray di Daddy’s Home 2 propone il solito audio codificato in misero Dolby Digital 5.1 per l’italiano (e altre cinque lingue), mediamente efficace, mentre l’originale inglese può contare su un Dolby Atmos ‘object based’ di gran lunga più dinamico e “spaziale”. A fare la differenza – sebbene non sia proprio questo il film ideale per entusiasmarsi sotto il profilo sonoro – sono una dinamica decisamente più accentuata durante i brani musicali (l’attacco di Thunderstruck degli AC/DC all’arrivo di Mel Gibson è eloquente) e una migliore resa dei dialoghi . Il missaggio non è ricco di elementi discreti per la natura stessa del film, tuttavia non mancano scene nelle quali alcuni effetti emergono con prepotenza anche dalla sezione rear (“l’incidente” sulla pista da sci al minut0 26 e con le luci in giardino al minuto 28). Frangenti in cui la traccia Atmos inglese esprime ben altra efficacia rispetto al blando Dolby Digital.

Daddy's Home 2

EXTRA

Il comparto extra di Daddy’s Home 2, più che corposo, è nutrito. Accanto a sei scene tagliate, estese o alternative (11’ totali) ci sono le featurette Realizzazione del Sequel (5’), con interviste su come è stata sviluppata l’idea di dare un seguito al primo film, Co-Papà: Will e Mark (7’), incentrata sui due protagonisti Mark Wahlberg e Will Ferrell, I Nuovi Papà in Città: Mel e John (8’), dedicata alla performance dei nuovi arrivati Mel Gibson e John Lithgow, Guarda chi è Tornato (7’) con brevi interviste agli interpreti intorno ai loro personaggi di ritorno nel cast. In Capitano Sully (2’) infine, viene dato risalto al cameo dell’eroico comandante (in carne ed ossa) Chesley ‘Sully’ Sullenberger, artefice nel gennaio 2009 dell’ammaraggio sull’Hudson del volo US Airways 1549, fulcro del film Sully di Clint Eastwood con Tom Hanks nei panni del pilota.

Daddy's Home 2

Daddy's Home 2 [Blu-ray]
7.5 Recensione
Pro
Ottima resa video
Dolby Atmos per lingua originale
Cast di richiamo
Colonna sonora musicale
Contro
Solito "buonismo" natalizio
Traccia italiana solo sufficiente
Riepilogo
Titolo originale:Daddy's Home 2
Prodotto da: Paramount
Distribuito da:Universal
Durata: 100'
Anno di produzione: 2017
Nazionalità: Usa
Genere: Commedia
Regia: Sean Anders
Interpreti: Mark Wahlberg, Will Ferrell, Mel Gibson, John Lithgow, Linda Cardellini, John Cena, Scarlett Estevez, Alessandra Ambrosio, Owen Vaccaro, Didi Costine, Andrea Anders
------
Supporto: BD 50
Aspect Ratio: 1.78:1
Codifica Video: HD1080p 24p
Audio: Italiano, Francese, Giapponese, Tedesco, Russo, Polacco Dolby Digital Surround 5.1 / Inglese Dolby Atmos
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Arabo, Malese, Cinese Cantonese, Cinese Mandarino, Ceco, Danese, Olandese, Finlandese, Francese, Tedesco, Greco, Ebraico, Hindi, Ungherese, Norvegese, Islandese, Giapponese, Coreano, Polacco, Portoghese, Russo, Rumeno, Slovacco, Svedese, Thailandese, Turco, Ucraino
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

TESTATO CON: Lettore Samsung 3D, Televisore Samsung 3D Serie 6, Amplificatore DENON AVR-2310, Casse CANTON

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Social

Pin It on Pinterest