UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Audio portatile Featured home Notizie

Alta risoluzione portatile con l’Audiolab M-DAC Nano

M-DAC Nano

M-DAC Nano è il modello più recente nella gamma di DAC portatili di Audiolab e arriverà presto sul mercato a un prezzo molto interessante.

Già all’inizio di maggio abbiamo avuto un primo incontro con l’Audiolab M-DAC Nano al Munich Show, ma solo ora disponiamo di tutti i dettagli, compresi i prezzi e la disponibilità. Questo nuovo DAC portatile, che va ad aggiungersi al ben più costoso (399 euro) M-DAC mini già in catalogo da tempo e che arriverà in Europa entro fine mese, costerà attorno ai 200 euro (150 sterline il prezzo finora comunicato) e sarà il DAC più compatto ed economico del brand britannico, entrando quindi in diretta concorrenza con DAC economici, portatili e ottimizzati per dispositivi mobile come i modelli più riusciti di Audioquest e iFi.

Questa di Audiolab è però una proposta leggermente diversa quella dai suoi concorrenti. Invece di essere collegato a un dispositivo sorgente da una parte e cuffie dall’altra, M-DAC Nano si collega infatti in modalità wireless a uno smartphone o a un qualsiasi altro dispositivi Bluetooth tramite Bluetooth 4.2 aptX, annullando così la necessità di un cavo tra il dispositivo dell’utente e le cuffie. In ogni caso le cuffie si collegano direttamente all’uscita da 3,5 mm del DAC.

Alta risoluzione portatile con l’Audiolab M-DAC Nano

Il supporto ai 32 bit/384 kHz (il DAC esegue l’upsampling dei dati ricevuti tramite Bluetooth) e l’amplificazione analogica di Classe H sono al centro del cuore del M-DAC Nano e sono disponibili due modalità audio: standard ed enhanced. Quest’ultima è progettata per ottimizzare la qualità del suono utilizzando il filtro digitale e l’upscaling promettendo circa sei ore di riproduzione, mentre la prima promette di estendere la durata della batteria fino a otto ore.

La batteria integrata del M-DAC Nano supporta la ricarica wireless Qi e un’altra interessante feature di questo DAC da soli 28 grammi di peso è una funzione di risparmio della batteria che lo spegne dopo 10 minuti di inattività. Il volume viene regolato mediante un controllo rotante a 64 step montato lateralmente, che può anche essere premuto per mettere in pausa la riproduzione e saltare alla traccia successiva.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest