Featured home Mobile Notizie

Crosscall Trekker X4: arriva il primo smartphone con action cam integrata

Crosscall-Trekker X4 home

Crosscall Trekker X4 è uno smartphone rugged pensato per chi ama la vita all’aria aperta e vuole fare video in qualsiasi condizione.

Se riprendere video delle proprie performance è una delle passioni per chi ama l’avventura, un prodotto che non deve mancare nella dotazione tecnologica è la action cam. Ora tutto questo viene stravolto con l’avvento di Crosscall Trekker X4 che, primo smartphone al mondo, integra una vera e propria action cam di buon livello.

Video in movimento

Il cuore di del Crosscall Trekker X4 è come detto una action cam posta sul retro del dispositivo. Si basa su un sensore da 12 megapixel grandangolare da 170° che consente la messa a fuoco automatica in modalità ibrida, ossia via laser e rilevamento fisico del soggetto che si sta inquadrando. Le riprese notturne sono garantite dalla presenza di un buon flash Dual LED. L’action cam consente riprese video in 4K a 60fps con la possibilità di scegliere tra ben quattro angolazioni (88, 110 140 e 170°). La stabilizzazione dell’immagini è offerta dal sistema Hyperstab, che utilizza il giroscopio integrato per eliminare i movimenti non necessari.

 

Crosscall Trekker X4: arriva il primo smartphone con action cam integrata

Riprese da action cam

Se tutte queste caratteristiche tecniche non bastassero, l’action cam integrata nello smartphone consente di fare riprese che sono tradizionalmente offerte con modelli di fascia medio alta: slow motion, time lapse e live streaming e dynamic. Tramite la funzione Dashcam si può consentire alla action cam di scattare a raffica, anche a schermo spento, per 30, 60 0 90 secondi. Secondo Crosscall, questa modalità permette di non perdersi nessun momento memorabile che potrebbe sfuggire per distrazione o altro.

 

X-Cam per l’editing

Crosscall Trekker X4 viene fornito con un app di editing video e foto chiamata X-Cam. Tramite questa, oltre a correggere le tonalità dei video e dell’audio, è possibile condividere quanto ripreso sui più famosi social network.

Crosscall Trekker X4: arriva il primo smartphone con action cam integrata

Rugged di livello militare

Come altri dispositivi a marchio Crosscall, anche il modello Trekker X4 offre caratteristiche di resistenza e autonomia di altissimo livello. Si parte da un guscio in duplice TPU che lo lascia al riparo da cadute (anche da due metri) e urti accidentali. Il grado di impermeabilità è l’IP68, tra i più alti in questo settore che permette di immergersi (con lo smartphone attivo) per 60 minuti ad una profondità di 2 metri. L’utilizzo dello smartphone a qualsiasi temperatura non crea problemi, essendo garantita la perfetta funzionalità secondo lo standard militare MIL-STD 810G che ne attesta la resistenza a forti sbalzi termici, ovvero da – 51 a + 71°.

Crosscall Trekker X4: arriva il primo smartphone con action cam integrata

Altro pezzo pregiato è la batteria da ben 4.000 mAh con tecnologia di ricarica Quick Charge 3.0, utilizzabile via cavo o via wireless. Anche per questo modello la casa francese ha installato il connettore magnetico X-Link nella parte posteriore del dispositivo, che consente di utilizzare diversi accessori, anch’essi magnetici, e quindi collocabili sullo smartphone semplicemente avvicinandoli. Tra questi anche una batteria da 10.000 mAh a ricarica solare (X-Powersun) per non rimanere senza autonomia ovunque ci si trovi.

Hardware medio

A parte queste funzioni che lo rendono unico, a livello hardware non c’è da stropicciarsi gli occhi. Crosscalll Trekker X4 offre un display da 5,46 pollici Full HD protetto da un vetro Cornig Gorilla Glass dello spessore di 0,9 mm. Le prestazioni sono affidate a un SoC non recentissimo come lo Snapdragon 660 abbinato però a ben 4 GB di RAM. Lo spazio di archiviazione è di 64 GB, mentre lateralmente è posizionato lo scanner di impronte digitali per sbloccare lo smartphone in sicurezza. Il tutto è pilotato dal sistema operativo Android 8.1 Oreo.

Prezzo e disponibilità

Crosscall Trekker X4 sarà disponibile in Italia dal 25 ottobre, al prezzo di 750 euro insieme a tutti gli accessori compatibili con sistema X-Link.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest