Home cinema Notizie

Creative X-Fi Sonic Carrier: la soundbar Dolby Atmos più evoluta di sempre

X-Fi Sonic Carrier

Arriverà sul mercato a dicembre e costerà quasi 6000 dollari. La soundbar Dolby Atmos Creative X-Fi Sonic Carrier promette meraviglie.

Non capita spesso di parlare di una soundbar da quasi 6000 dollari, eppure è proprio questo il prezzo (più precisamente 5799 dollari) a cui sarà venduta la Creative X-Fi Sonic Carrier. Un vero mostro di tecnologia (e dimensioni) che avevamo conosciuto per la prima volta al CES 2016 ma che arriverà sul mercato solo a dicembre negli USA e, successivamente, anche dalle nostre parti.

Creative X-Fi Sonic Carrier è sicuramente la soundbar più evoluta, costosa e massiccia mai vista prima, non solo per le sue dimensioni (è lunga oltre un metro e mezzo) e per il peso (16 Kg), ma anche per la potenza (2000W di picco) e per la configurazione Dolby Atmos a 11.2.4 canali. La soundbar infatti integra al suo interno per 17 trasduttori divisi tra sei mid-woofer da 6,98 cm, tre tweeter da 2,54 cm, due drive full range da 5,71 cm e, sulla parte superiore per “sparare in alto il suono” come da prerogativa Dolby Atmos, due mid-woofer e due tweeter.

Assieme al corpo principale Creative fornisce anche un subwoofer wireless (ma se ne possono aggiungere altri tre volendo) con al suo interno due woofer da 25,4 cm; un’unità dal peso considerevole (29 Kg) e dalla potenza di 600W RMS che colpisce fin da subito per la sua imponenza. Difficile poi trovare una soundbar così completa a livello di connessioni e connettività.

Creative X-Fi Sonic Carrier: la soundbar Dolby Atmos più evoluta di sempre

Non solo Gigabit Ethernet, Wi-Fi e Bluetooth 4.1 con supporto ad aptX, ma anche tre porte USB host (di cui una per alimentare altri dispositivi), quattro ingressi e un’uscita HDMI 2.0a con HDCP 2.2, tre slot microSD e uno SD, due ingressi ottici, un ingresso analogico su RCA, un ingresso da 3,5 mm e due ingressi per il microfono, che viene utilizzato per la calibrazione automatica del sistema.

E non è finita qui, visto che all’interno della X-Fi Sonic Carrier troviamo anche un riproduttore multimediale che si affida a un processore quad-core ARM Cortex A-53, a una GPU Mali T720, a 2GB di RAM e a 16GB di memoria integrata e che permette di vedere file anche in 4K a 60 fps codificati in HEVC. Non mancano infine l’app di Creative per iOS e Android per gestire tutte le operazioni della soundbar e l’accesso ai principali servizi in streaming audio e video tra cui Spotify, Tidal e Netflix.

Creative X-Fi Sonic Carrier: la soundbar Dolby Atmos più evoluta di sempre

Insomma, un concentrato di potenza, versatilità e tecnologia che non vediamo l’ora di testare e che, quasi sicuramente, diventerà il nuovo punto di riferimento per l’audio Home Video (ma non solo) tra le mura domestiche. Certo, il prezzo è considerevole se pensiamo che l’ottima Sony HT-ST5000 costa meno di un terzo, ma un Dolby Atmos a 17 canali racchiuso in una soundbar non può che essere venduto a caro prezzo.

Creative X-Fi Sonic Carrier: la soundbar Dolby Atmos più evoluta di sempre

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest