Technics C50 AF DIGITALE
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Cold War [BD]

Cold War [BD]

Già regista di Ida il polacco Paweł Pawlikowski con Cold War porta in scena una sofferta storia d’amore nell’Europa della guerra fredda. Blu-ray Lucky Red

In Cold War siamo nella Polonia dell’immediato dopo guerra, dove il pianista Wiktor (Tomasz Kot) è uno dei selezionatori chiamato a scegliere cantanti e ballerini per la compagnia popolare Mazurek. È proprio nel corso delle selezioni che s’innamora di Zuzanna ‘Zula’ (Joanna Kulig), giovane dalla voce prodigiosa e dal torbido passato.

Dal 1949 al 1952 si moltiplicano i successi sino a quando i Mazurek vengono invitati a esibirsi a Berlino est. Per la coppia clandestina sarebbe il momento giusto per abbandonare il Paese comunista ma Zula rinuncia all’ultimo momento, costringendo Wiktor ad attraversare da solo la cortina di ferro.

Cold War [BD]

La relazione andrà sempre più complicandosi, tra incontri più o meno furtivi si riuniscono a inizio anni ’60 a Parigi, dove lui ha messo su un complesso jazz. Convivenza destinata a naufragare miseramente sino al momento in cui Wiktor prenderà una folle decisione.

Sulle macerie della nazione che fu prima calpestata dai nazisti e in seguito invasa dai russi una storia d’amore altrettanto sofferta, sentimenti dolorosi che percorrono le quattro stagioni del cuore. Nel periodo in cui lo stato controllato dall’Unione Sovietica faceva leva sulla tradizione per conquistare il popolo prende forma la confusione di un colpo di fulmine che sboccia in passione.

Cold War [BD]

Discontinuità di un rapporto inseguito, perseguitato, frustrato da vuoti che appaiono incolmabili non solo dalla distanza fisica che separa corpi e anime. Percorso vero e coinvolgente anche grazie alla potenza evocativa della musica tra folk, jazz e rock and roll che è l’altra grande protagonista, contrappunto allo sfuggirsi e al riprendersi mescolando dramma e poesia declinati nel lirismo di potenti immagini private del colore.

Tomasz Kot e Joanna Kulig (serie TV Hanna) sono i meravigliosi interpreti principali, contribuiscono allo spessore di eventi che si svolgono nell’arco di una quindicina di anni sullo sfondo di una guerra fredda incapace di separare, che può spezzare ma non alterare i sentimenti più puri. Palma per la miglior regia a Cannes 2018, il dramma portato in scena da Paweł Pawlikowski (già regista del magnifico Ida del 2013) sviluppa la profondità di un legame tra un uomo e una donna non così immediato da comprendere.

Cold War [BD]

Tra ombre e squarci di luci un amore corrisposto e osteggiato sull’onda di una narrazione dal retrogusto scespiriano in livido bianco e nero, plasmando immagini con notevole piglio drammaturgico. Cold War è un film da scoprire.

VIDEO

Girato interamente digitale Arri Alexa XT a risoluzione tra 2.8K e 3.4K il film è stato poi finalizzato su Digital Intermediate 4K. Al momento non risultano pubblicazioni UHD, il che è un peccato per le potenzialità insite nel materiale nativo. Ci si può sempre consolare con un notevolissimo BD-25 (all’estero anche BD-50) che offre l’opera nel formato 1.33:1 del tutto simile all’originale 1.37:1 (1920 x 1080/24p), codifica AVC/MPEG-4.

Cold War [BD]

Una visione che si attesta spesso su livelli reference all’interno di un accattivante bianco e nero. Ricca di sfumature di grigi la visione sembra rispettare quanto realizzato dal cinematographer polacco Lukasz Zal (Ida, Loving Vincent). Risalto dettagli anche in secondo piano, neri con buona profondità, senso di tridimensionalità anche se limitato dalla scelta di un aspect ratio in forma quadrata.

AUDIO

DTS-HD Master Audio 5.1 italiano e polacco, si tratta in entrambi i casi di tracce che sorprendono per dinamica e sonicità anche se sempre e comunque solo 16 bit. Eccellente contrasto dei dialoghi, sostanza ed eco anche dai diffusori posteriori ma soprattutto una presenza scenica di prim’ordine nelle transizioni musicali coinvolgendo in prima persona e caricando l’enfasi del momento.

Cold War [BD]

Il breve frammento rock and roll quando attacca il brano ‘Rock Around The Clock’ di Bill Haley è uno dei tanti esempi di una colonna sonora ricca di sostanza capace di smuovere gli animi. Le parti cantate in polacco sono accompagnate da debita sottotitolazione.

EXTRA

13′ minuti dietro le quinte seguendo la troupe al lavoro con interventi di parte dei protagonisti, trailer. Sottotitoli in italiano. L’edizione britannica offre ulteriori approfondimenti sull’importante colonna sonora e le composizioni cantate e ballate.

TESTATO CON: Tv Samsung QLED Q85R 55″, Hisense 4K H49M3000, UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray UHD disponibile su dvd-store.it

Cold War [BD]
8,5 Recensione
Pro
Amore oltre la cortina di ferro
Digital Intermediate 4K
Qualità delle immagini
DTS-HD Master Audio 5.1
Contro
Un solo extra ma interessante
L'opera meritava l'UHD con HDR
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: LuckyRed
Durata: 89'
Anno di produzione: 2018
Genere: Drammatico
Regia: Paweł Pawlikowski
Interpreti: Joanna Kulig, Tomasz Kot, Borys Szyc, Agata Kulesza, Cédric Kahn, Jeanne Balibar, Adam Woronowicz, Adam Ferency, Drazen Sivak, Slavko Sobin, Aloïse Sauvage, Adam Szyszkowski, Anna Zagórska, Tomasz Markiewicz, Izabela Andrzejak
------
Supporto: BD 25
Aspect Ratio: 1.33:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: Italiano, polacco DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Cold War [BD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest