UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Audio portatile Featured home Notizie

Chromecast Audio: Google ha cessato la produzione

Chromecast Audio: Google ha cessato la produzione

Se ancora non avete provato il Chromecast Audio e potrebbe interessarvi, vi conviene affrettarvi. Google infatti ne ha cessato la produzione.

Cattive notizie per i fan dello streaming audio con un budget limitato. Google ha infatti deciso di interrompere la produzione di Chromecast Audio, che al momento è comunque ancora disponibile sul Google Store italiano a 39 euro.

Pensavamo che il “dischetto” audio di Google fosse un ottimo modo per dare nuova vita a un vecchio sistema musicale o a una coppia di diffusori tradizionali, portando un sacco di funzionalità per una spesa decisamente limitata. Tuttavia, con lo streaming di Chromecast sempre più integrato direttamente nei dispositivi, sembra che Google non veda più la necessità di offrire un dispositivo dedicato.

Chromecast Audio: Google ha cessato la produzione

In primo luogo avvistata su Reddit, la notizia è stata successivamente confermata in una dichiarazione di Google al sito Android Police: “Il nostro portafoglio di prodotti continua ad evolversi e ora abbiamo una varietà di prodotti per gli utenti di godere dell’audio. Continueremo a offrire assistenza per il Chromecast Audio, così gli utenti possono continuare a godere della propria musica, dei podcast e altro ancora.”

Pertanto, se desiderate sfruttare il Chromecast Audio, vi consigliamo di acquistarne uno prima che il prodotto vada completamente esaurito. Tra le altre cause che molto probabilmente hanno portato a questa decisione segnaliamo anche la sempre più capillare diffusione degli smart speaker e il fatto che anche le classiche Chromecast video possono ormai fungere da Chromecast Audio.

Chromecast Audio: Google ha cessato la produzione

Se invece ve lo siete persi o non lo conoscete ancora, Chromecast Audio è uno streamer audio che, connesso a speaker attivi o a un amplificatore tramite un classico jack da 3.5 mm, permette di ascoltare musica in streaming da uno smartphone o tablet tramite Wi-Fi. Al suo interno spicca il DAC AKM AK4430 con supporto per audio hi-res a 24-bit/192 kHz e il tutto viene alimentato via microUSB. È poi possibile inviare audio via streaming a Chromecast Audio attraverso il pulsante Cast nelle tante app compatibili (proprio come il Chromecast tradizionale).

Insomma, un modo molto conveniente, facile, immediato e ben suonante per godersi lo streaming audio senza avere elettroniche in grado di farlo nativamente. A continuare senza alcuna stop è invece la produzione di Chromecast e Chromeast Ultra, disponibili sullo store italiano di Google rispettivamente a 39 e 79 euro.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest