UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Mobile Notizie Personal computing Speciale CES 2019

CES 2019: Acer Chromebook 315 è il primo portatile Chrome OS con SoC AMD

Acer Chromebook 315

Acer con il modello Chromebook 315 è la prima azienda a proporre un notebook con Chrome OS che ha una CPU AMD e una GPU Radeon.

Fino a poco tempo fa, i Chromebook erano per lo più considerati i successori dei netbook, cugini più piccoli o meno potenti dei laptop, pensati per un utilizzo molto semplice abbinato a un costo molto basso, sempre se raffrontato con un normale notebook. Negli ultimi due anni circa, la piattaforma ha superato questa immagine e si è ramificata non solo verso nuovi form factor, ma anche su hardware più potente, per lo più costituito da un numero molto ridotto di dispositivi basati su hardware Intel. Per non farsi sfuggire questa fetta di mercato, il concorrente principe di Intel, ovvero AMD deciso di collaborato con Acer per costruire l’Acer Chromebook 315, il primo del suo genere a girare non solo su un processore AMD ma anche su un chip grafico Radeon.

CES 2019: Acer Chromebook 315 è il primo portatile Chrome OS con SoC AMD

La batteria ringrazia

Potrebbero non far parte dell’ultima famiglia di processori Zen, ma la serie AMD di system-on-chip con grafica Radeon è progettata per offrire un equilibrio tra prestazioni e durata della batteria. Così, mentre si utilizza tutta la potenza del chip AMD sul proprio Chromebook per lo streaming e persino i giochi web, s può ragionevolmente stare abbastanza sicuri che il computer portatile rimarrà attivo per oltre mezza giornata.

Design normale ma potenza di alto livello

Acer Chromebook 315 può sembrare tradizionale nel suo design, ma ciò si smentisce le caratteristiche uniche e potenti che possiede per massimizzare sia la produttività, sia l’intrattenimento. Lo schermo Full HD da 15,6 pollici, che può essere touch o non touch a seconda dei modelli previsti, ha abbastanza spazio per tutte le app che i 4 o gli 8 GB di RAM consentirebbero di eseguire in simultanea. Altoparlanti che supportano l’audio hi-def consentono anche una buona esperienza audio. Pesa 1,72 kg e misura 380,54 x 256,28 x 19,95 mm.

CES 2019: Acer Chromebook 315 è il primo portatile Chrome OS con SoC AMD

Connessioni a 360°

Acer non ha lesinato per quanto riguarda la varietà di connessioni per il suo Chromebook 315. Infatti sono offerte due porte USB Type-C Gen 1 disposte una per lato, che consentono, tra le altre cose di collegare eventualmente un display esterno. Non mancano Wi-Fi 802.11ac con tecnologia MIMO 2×2 e Bluetooth 4.2, oltre al classico jack audio e due ulteriori porte USB 3.0.

App Linux per sfruttare la GPU

Il potente hardware del Chromebook non poteva arrivare in un momento migliore, proprio quando la piattaforma Chrome OS si sta evolvendo per essere più potente. Oltre alle solite app di Chrome, il Chromebook 315 supporta naturalmente anche l’esecuzione di app Android e, forse presto, anche di applicazioni Linux. E se queste verranno confermato, potrebbero presto essere in grado di sfruttare anche le GPU del dispositivo.

CES 2019: Acer Chromebook 315 è il primo portatile Chrome OS con SoC AMD

Prezzi e disponibilità

L’Acer Chromebook 315 sarà in vendita a febbraio con un prezzo a partire da 399 euro. Oltre a scegliere tra schermo touch e non touch, le opzioni di configurazione includono anche 4 o 8 GB di memoria DDR4 SDRAM, 32 o 64 GB di memoria eMMC e processori AMD A6-9920C o AMD A4-9120C.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest