AF Gaming Featured home Hardware News Notizie Speciale CES 2018 TV

CES 2018 – I monitor Nvidia BFGD sono il nuovo sogno dei gamer

Nvidia BFGD

Diagonale di 65’’, pannello 4K e tecnologia G-Sync HDR. Ecco come i monitor Nvidia BFGD puntano a rivoluzionare il gaming su PC.

Al CES 2018 di Las Vegas Nvidia ha svelato i monitor gaming 4K/HDR da 65’’ (record assoluto per la categoria) con al loro interno uno Shield TV, che per chi non lo sapesse è considerato il miglior set-top-box Android TV disponibile oggi sul mercato. I monitor in questione si chiamano Nvidia BFGD (Big Format Gaming Display) e saranno disponibili in estate a prezzi non ancora comunicati.

Parliamo al plurale perché non sarà direttamente Nvidia a realizzarli. Il produttore americano infatti lavorerà in partnership con HP, Asus (immagine sotto) e Acer, che realizzeranno i monitor su specifiche Nvidia BFGD. Possiamo dunque considerare questa novità come una vera e propria piattaforma tecnologica con tanto di specifiche minime, visto che si parla di una diagonale di almeno 65 pollici, di risoluzione 4K con HDR e di un refresh-rate di 120 Hz.

CES 2018 - I monitor Nvidia BFGD sono il nuovo sogno dei gamer

Inoltre un monitor Nvdia BFGD dovrà utilizzare una retroilluminazione diretta e full array con un picco di luminosità di 1.000 nits e supportare lo spazio colore DCI-P3. Per ottenere un refresh a 120 Hz, verrà utilizzata la tecnologia Nvidia G-Sync HDR. Si tratta naturalmente di monitor destinati agli hardcore gamer, ma volendo potranno essere utilizzati anche come veri e propri Smart TV senza decoder satellitare o per il digitale terrestre.

Tra l’altro l’integrazione di Shield TV nei monitor BFGD permetterà di sfruttare Google Assistant per impartire comandi vocali e di accedere ai servizi gaming di Nvidia come GameStream. L’unico grande dubbio, oltre allo spazio necessario su una tipica scrivania di un gamer da PC e la distanza di visione ottimale, riguarda i prezzi di questi monitor. Se infatti costassero più del previsto, diventerebbero poco appetibili considerando come i più recenti TV LCD-LED o OLED da 65’’ offrano già oggi ottime prestazioni con i videogiochi anche a livello di latenza.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest