Notizie Speciale Ces 2017

CES 2017: ecco i 10 migliori prodotti

Al CES 2017 sono stati molti i prodotti presentati dalla varie aziende. Vi proponiamo una carrellata sui 10 prodotti più interessanti che hanno maggiormente attratto visitatori e addetti ai lavori durante la fiera dell’elettronica di consumo di Las Vegas.

TV OLED LG – Senza dubbio uno dei prodotti che ha riscosso più curiosità al CES 2017 è stato il TV OLED della famiglia W di LG. Si tratta di un TV 4K HDR in grado di supportare il Dolby Atmos tramite la soundbar in dotazione. Ma la caratteristica di fondo che ha attirato frotte di visitatori incuriositi è stata sicuramente la sua profondità: solo 2,57 millimetri per un TV da ben 77 pollici sono un traguardo inimmaginabile solo qualche anno fa. E le sorprese non si esauriscono qui: il TV si può infatti montare sulla parete di casa tramite magneti per dare la sensazione di avere una finestra invece di un normale televisore.

lg signature oled w ces 2017

Motiv mette il fitness al dito

Volenti o nolenti gli “indossabili” stanno entrando nella nostra vita. Ma se la prima ondata di prodotti era per così dire orizzontale nelle applicazioni, i wearable visti al CES 2017 sono sembrati più verticali, cioè con un anima e una finalità più decise. Tra le numerose novità la proposta di Motiv è sembrata la più interessante. Si tratta di un “anello” da indossare al dito che tiene traccia della forma fisica del possessore. È in grado di misurare la frequenza cardiaca, la qualità del sonno e motiva chi lo indossa ad effettuare almeno 150 minuti di attività fisica alla settimana. La speciale batteria che si inserisce nell’anello, secondo Motiv, dura ben cinque giorni, mentre molto presto verrà presentata una versione con un diamante incastonato.

motiv ring ces 2017

Misfit punta su uno smartband a forma di orologio per la forma fisica

Misfit propone quello che probabilmente è il suo migliore smartband mai prodotto. Vapor, presentato al CES 2017, ha la forma di un classico orologio che è dotato di GPS, controllo della frequenza cardiaca e di una batteria che assicura due giorni di autonomia. Molto accattivante è la corona virtuale che funziona come una sorta di rotella circolare intorno al display AMOLED per attivare le varie funzioni. È impermeabile a 50 metri e consente anche di ascoltare musica senza accoppiarsi a uno smartphone.

misfit_ vapor ces2017

LG porta il robot in casa

C’è forse una possibilità che presto invaderanno il nostro pianeta e ci trasformeranno in loro schiavi. Per il momento però queste piccole, sinuose “creature” sono un modo simpatico per collegarsi ai vari dispositivi della smart home. Dotato della tecnologia di riconoscimento vocale Alexa di Amazon, il robot Hub di LG può fare veramente di tutto: può regolare il termostato o le luci e visualizzare promemoria sul suo volto da robot. È anche in grado di riconoscere i vostri movimenti e capire chi siete, salutando in modi differenti tutti i vari componenti della famiglia.

lg hub robot ces2017

Razer crea un notebook per giocare con tre display

Profondo come due Razer Blad Pro, Projet Valerie è un notebook proposto da Reaer al CES 2017 e pensato per i videogiocatori più esigenti che pesa ben 5,5 Kg. I due display laterali si attivano con la semplice pressione di un pulsante. Cosa servono tre display 4K da 17 pollici? Si potrebbe diventare maestri del trading online, o lavorare in multitasking, ma senza dubbio il suo utilizzo migliore è quello di poter giocare, con un notebook, come mai avete provato prima, immergendovi nell’azione per avere scariche di adrenalina che solo una configurazione del genere può offrire. Sarà molto apprezzato anche dai creativi dell’immagine che possono usufruire degli oltre 24 milioni di pixel e della copertura al 100% della gamma Adobe RGB.
Razer Project Valerie ces 2017

Asus mette 8 GB di Ram su uno smartphone

Il primo smartphone a supportare sia Tango sia DayDream sta per essere lanciato, ed è stato in messo in bella mostra al CES 2017. È il ZenFone AR di Asus dove “AR” sta per “Augmented Reality”, tradotto, Realtà Aumentata, ovvero una tecnologia che potenzialmente potrebbe cambiare il modo di vedere le cose, guidata dal “Projet Tango” di Google. La particolarità di questa nuova ZenFone è il fatto che è l’unico dispositivo a supportare sia DayDream VR sia la tecnologia di Google – quindi in grado di gestire sia la realtà virtuale (VR), sia la realtà aumentata (AR). E per offrire tutto ciò dispone di ben 8 GB di RAM, una fotocamera a doppia lente e un processore Snapdragon 821. Il display AMOLED da 5,7 pollici è inserito in una scocca di soli 4,8 millimetri di spessore.

asus zenfone ar 2 ces 2017

Dell lancia un “2 in 1” super potente con Windows 10

L’Ultrabook Dell XPS 13 era già un notebook molto potente. Ora, però, il produttore americano ha capovolto le cose, trasformandolo in un dispositivo ibrido, ovvero sia notebook sia tablet. Presentato al CES 2017 con una gamma di modelli che comprende opzioni come i processori Intel Kaby Lago i5 e i7, e fino a 16GB di RAM, è adatto al molteplici utilizzi, mentre un corpo in fibra di carbonio e alluminio significa che è molto leggero da portare con sé. In effetti, Dell ritiene che è il più piccolo computer portatile 2-in-1 al mondo e, probabilmente, anche uno dei più potenti.

dell xps 13 ces 2017

HTC Vive Tracker trasforma ogni cosa in un oggetto VR

Il Vive VR di HTC è uno dei visori per la realtà virtuale più igettonati del momento. Ma vi piacerebbe trasformare una fetta di torta o una scarpa in un oggetto virtuale? Ora si può con Vive Tracker, un piccolo disco di gomma presentato al CES 2017 che si può poggiare su qualsiasi oggetto per ottenere la magia del mondo virtuale su tutto quello che ci pare. Le uniche restrizioni? Durata della batteria di sei ore un conto in banca che subirà un duro contraccolpo per chi lo vorrà acquistare.

htc vive tracker ces 2017

Faraday presenta il SUV elettrico super tecnologico.

Ne verranno prodotti solo 300 esemplari, quindi chi vuole accaparrarsi questo mezzo per muoversi in città o in autostrada si dovrà affrettare. È il SUV Faraday Future FF91, un veicolo elettrico presentato al CES 2017 che dispone di qualcosa come 1.050 cavalli e raggiunge i 100 km/h in soli 2,39 secondi. Ha un’autonomia di oltre 600 km e quindi prestazioni equiparabili a un normale veicolo con motore a scoppio. E la tecnologia integrata non è da meno: 10 telecamere, 13 radar e 12 sensori a ultrasuoni per la propria sicurezza e per viaggiare senza pensieri.

faraday future ff91 ces 2017

Lego collega i suoi mattoncini a un tablet

Lego Boost si connette ai giovani cervelli attraverso i tablet. Come? Innanzitutto iniziando a costruire uno dei cinque modelli di robot proposti al CES 2017 per poi comandarlo a distanza utilizzando l’interfaccia di un’applicazione per tablet basata su icone. Il kit è ricco di sensori che rilevano il colore, la distanza e l’inclinazione e consentono al robot di muoversi e fare alte cose in base agli ordini inviati dal tablet via bluetooth.

legoboost ces 2017

Social

Pin It on Pinterest