Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

C’era una volta a… Hollywood [UHD]

C'era una volta a... Hollywood [UHD]

Previsto in uscita per i primi del 2020 è già disponibile 2K/4K il nono film di Quentin Tarantino, C’era una volta a Hollywood. UHD Sony Pictures HE

C’era una volta a Hollywood racconta dell’attore Rick Dalton (Leonardo DiCaprio), volto noto per le numerose scorribande su piccolo schermo. Verso la fine degli anni ’60 vanta già un notevole curriculum eppure non è ancora riuscito a entrare nel firmamento delle star del cinema di Hollywood, scartato da ruoli anche eccellenti come quello dell’aviere Hilts ne La grande fuga, poi assegnato a Steve McQueen.

C'era una volta a... Hollywood [UHD]

La nuova richiesta di calarsi nell’ennesima figura negativa in una serie western lo getta nello sconforto, ma la scoperta di avere per vicini i coniugi Polanski e l’incontro con una giovanissima e determinata attrice lo spronano a dare il meglio di se. Accetterà scritture in B-movie italiani, al solito affiancato dentro e fuori dal set dall’amico cascatore e sua controfigura Cliff Booth (Brad Pitt). Quest’ultimo entra in violento contatto con la comune hippy governata da Charles Manson (Damon Herriman), che ordinerà a quattro membri di compiere una strage presso villa Dalton.

Il nono film di Quentin Tarantino è un monumentale omaggio al cinema con cui è cresciuto, da sempre amato e che tanto gli ha insegnato. Il rischio quello di rimanere interdetti e schiacciati sotto il peso di un “giocattolone” da quasi 100 milioni di dollari, realizzato per raccontare la settima arte vista e vissuta attraverso gli occhi del regista. A cavallo tra i ’60 e ’70 si perlustra ad ampio raggio la magnifica fabbrica dei sogni in continua evoluzione e costante ricerca di una nuova identità. Per farlo Tarantino sceglie la figura di un attore relativamente affermato che vorrebbe calcare le scene come i più grandi, consumato al pensiero che in quell’olimpo non entrerà mai.

C'era una volta a... Hollywood [UHD]

Suggestivo nella messa in scena, si potrebbe giungere ai (movimentati) titoli di coda senza aver capito cosa si è visto, specie possedendo cognizione parziale del cinema di Tarantino. Il problema qui è pretendere di trovare a tutti i costi quello che non c’è, C’era una volta a Hollywood è un lussuoso (e credibile) viaggio nel tempo per luoghi ameni che si rivela essere un fantasmagorico ma vuoto parco giochi.

Prolisso vintage trip con uno sfiancante montaggio, operazione narcisistica perdendo tempo per malriusciti vicoli narrativi, tirandola troppo lunga specie nella parte dedicata alla comune hippy. Qualche buon sprazzo di humor nero prendendosi una bella rivincita sulla Manson’s Family e la consueta formidabile colonna sonora non risollevano le sorti di una storia lunga, frammentata e poco coinvolgente.

C'era una volta a... Hollywood [UHD]

Pitt e DiCaprio regalano una notevole prova attoriale all’interno di una narrazione corale come uso da tempo da parte di Tarantino, che qui ha calato (e in parte sprecato) volti formidabili: Al Pacino, Bruce Dern, Timothy Olyphant, Clifton Collins Jr., Emile Hirsch, Margot Robbie, Kurt Russell, Michael Madsen, Luke Perry, Clu Gulager, James Remar, Dakota Fanning, Damian Lewis, Brenda Vaccaro e Tim Roth (ma la scena è stata cancellata).

C’era una volta a Hollywood è un film talmente personale e compiaciuto quanto indigesto, confusionale sarabanda di generi che disgrega e sacrifica qualcosa come 161′ minuti sull’altare di un’operazione amarcord visivamente ammaliante ma irrisolta. Forse ci si divertiva di più a vedere per intero I 14 pugni di McCluskey

C'era una volta a... Hollywood [UHD]

VIDEO

Per un coerente viaggio nel tempo sono stati necessari molteplici camere: 8 e 16 mm 100 ASA e 35 mm 200 e 500 ASA, giungendo a un variegato risultato visivo che transita rispettivamente ad aspect ratio 4:3, 1.85:1 tra TV e Cinema nostalgia e 2.39:1 per la narrazione vera e propria. Finalizzando il tutto su Digital Intermediate 4K, il BD-100 presenta immagini 2.39:1 (3840 x 2160/23.97p), codifica HEVC.

Il risultato visivo è spettacolare per livello di dettaglio, l’organicità del materiale filmico e persino la restituzione di un certo tono vintage specie nelle sequenze all’imbrunire, come il ritorno a casa di Booth o il viaggio dei Polanski verso la villa Playboy. Finti danni alla pellicola non mancano ma quando si passa al presente le immagini sorprendono in egual misura con senso di tridimensionalità.

C'era una volta a... Hollywood [UHD]

Tra i pochi rimpianti la presenza del Dolby Vision lato sala andato perduto nell’edizione UHD e sostituito dal meno performante HDR-10 a metadati statici. La diversa e più precisa dinamica dei punti luce contribuisce ad avvicinare al girato, migliorando anche la fedeltà cromatica. A tal proposito i neri hanno momenti in cui si percepisce un inferiore livello, lasciando la sensazione di scelta artistica da parte del regista e del grande cinematographer Robert Richardson.

Ricordiamo che Richardson è l’uomo che ha curato luce e colori di opere memorabili, tra le tante JFK – Un caso ancora aperto, il dittico Kill Bill ma soprattutto il lavoro cromatico svolto per The Aviator di Scorsese e l’impiego del Panavision Large Format System 65 per The Hateful Eight.

C'era una volta a... Hollywood [UHD]

AUDIO

Offerta DTS-HD Master Audio 5.1 16 bit che avrebbe potuto dare sicuramente di più a 24 bit ma la lunghezza dell’opera e lo spazio a disposizione hanno vincolato la scelta. Un ascolto comunque pregevole per apertura sonica e risalto del dettaglio, dialoghi carismatici dal centrale. Canali anteriori e speculari posteriori che sostengono la ricca colonna sonora, calando lo spettatore per le strade di Los Angeles, cullato dalla voce dei dee-jay alla radio. Effetti ed elementi discreti si fanno notare con ampiezza variabile, desiderando ulteriore pressione e dinamica.

Il missaggio lavora di fino plasmando elementi visti al cinema e in tv e il film vero e proprio, un notevole viaggio nostalgico a cavallo di hit senza tempo. Trentuno brani che arricchiscono il mood del racconto con composizioni tra le tante di Maurice Jarre, Simon & Garfunkel, Deep Purple, Bob Seger, Weather Report, Neil Diamond, Paul Revere & The Raiders.

C'era una volta a... Hollywood [UHD]

Flusso dati identico anche per l’inglese che porta in dote 8 canali in virtù del DTS lossless 7.1. In questo caso la scena rear risulta maggiormente aperta e ulteriormente significativa, come nella parte finale con la home invasion dei proseliti di Mansion: elevata spazialità e aggressività, specie quando entra in scena il lanciafiamme.

Nota riguardo i sottotitoli di C’era una volta a Hollywood: in entrambe le lingue non sono stati tradotti i dialoghi provenienti dalle radio FM che si odono durante i viaggi in auto. Qualche differenza tra inglese e italiano però c’è: per esempio nella sequenza in cui Dalton canta circondato dalle tre ballerine. In questo caso solo attivando i sottotitoli in inglese è possibile seguire le lyrics.

C'era una volta a... Hollywood [UHD]

EXTRA

Solita disdicevole scelta di obbligare a interrompere la visione per navigare per i menù tra selezione capitoli, audio e l’unico supplemento: 25′ minuti di materiale cine-tv prodotto e inutilizzato nel montaggio finale. Sottotitoli in italiano.

Disponibile anche in edizione limitata ‘Vinyl Edition’

C'era una volta a... Hollywood [UHD]

TESTATO CON: Tv OLED Panasonic TX-55GZ2000, UHD player OPPO UDP-203 e Samsung UBD-K8500/ Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

UHD C’era una volta a… Hollywood disponibile su DVDStore.it

C'era una volta... a Hollywood [UHD]
8,5 Recensione
Pro
Digital Intermediate 4K
Qualità delle immagini
HDR-10 wide color gamut
DTS-HD MA 5.1 e 7.1
Extra breve ma interessante
Contro
Opera noiosa e frammentaria
Perso il Dolby Vision Cinema
Nemmeno un commento al film
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Sony Pictures HE
Durata: 161'
Anno di produzione: 2019
Genere: Drammatico
Regia: Quentin Tarantino
Interpreti: Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Emile Hirsch, Margaret Qualley, Timothy Olyphant, Julia Butters, Austin Butler, Dakota Fanning, Bruce Dern, Mike Moh, Luke Perry, Damian Lewis, Al Pacino, Nicholas Hammond, Samantha Robinson
------
Supporto: BD 100 + BD 50
Aspect Ratio: 2.39:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Italiano, giapponese DTS-HD Master Audio 5.1; Inglese DTS-HD Master Audio 7.1
Sottotitoli: italiano, inglese, giapponese
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest