UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD

Carlito’s Way [Blu-ray] [DVD]

Carlito's Way

Atteso per anni dagli appassionati, Carlito’s Way di De Palma, con un grande Al Pacino, arriva finalmente in alta definizione. Edizione CG Entertainment tecnicamente molto buona ma quasi priva di extra.

Carlito’s Way narra le vicende di un ex-trafficante portoricano di eroina che, uscito di galera dopo 5 anni, è deciso a “rimanere fuori dal giro” e insegue il sogno di rifarsi una vita alle Bahamas, rilevando un’attività di autonoleggio da un ex galeotto. Per farlo però gli servono 70.000 dollari, che Carlito cerca di mettere da parte facendo momentaneamente il gestore di un locale notturno.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

Il suo nome però è troppo pesante e conosciuto nell’ambiente malavitoso della città e la sottile linea che lo tiene distante dal mondo del crimine si incrina pericolosamente quando il suo avvocato (Sean Penn), cui deve la scarcerazione, gli chiede di aiutarlo a far uscire di galera un boss mafioso. Carlito dovrà decidere se seguire il suo codice etico ed aiutare l’amico o inseguire il sogno di fuggire sulle isole insieme alla sua ex ragazza Gale.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

Tinte noir in questo gangster movie raccontato in flash-back da un Al Pacino intenso e dolente, agli antipodi con l’efferato e senza limiti Tony Montana di Scarface (ma bravissimo anche Sean Penn, che esprime magistralmente la deriva del suo personaggio). La superba narrazione per immagini di De Palma, con i suoi celebri piani sequenza, l’inseguimento finale al cardiopalma e scene sentimentali dal gusto “anni ’80”, dipinge con grande efficacia un mondo violento dove la legalità ha spesso la faccia della corruzione, ma dove per il criminale la strada verso la redenzione è inesorabilmente sbarrata. Molto efficace anche la colonna sonora, in cui spicca la splendida “You Are So Beautiful” di Joe Cocker.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

Ad oggi, Carlito’s Way è forse l’ultimo capolavoro di De Palma, che non è più riuscito in seguito a mettere d’accordo pubblico e critica in modo unanime, tanto che il suo ultimo film, Passion del 2012 con Rachel McAdams e Noomi Rapace, non è stato mai distribuito in Italia nè al cinema nè in home video. Ci auguriamo che il prossimo Domino, thriller con  Guy Pearce (Memento), Carice van Houten e Nikolaj Coster-Waldau (entrambi dal cast di Game of Thrones) attualmente in post-produzione, abbia sorte migliore.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]
Al Pacino e il regista Brian De Palma

VIDEO

Erano in molti a non vedere l’ora che Carlito’s Way venisse proposto in alta definizione, fermo com’era a un’edizione DVD datata 2003 che era peraltro decisamente non impeccabile sotto il profilo video (vedi recensione, cliccando sulla tab in alto).

CG Entertainment ha finalmente proposto il film nella sua campagna crowdfunding Start Up e il pubblico degli appassionati ha risposto prontamente, esaurendo le prenotazioni per le prime 500 copie in edizione limitata in un lasso di tempo brevissimo.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

Andando al sodo, le immagini mostrano sin dalla prima sequenza in un bianco e nero stilizzato leggermente virato al blu, un dettaglio inequivocabilmente superiore alla versione standard definition, con un eccellente livello di contrasto e dettaglio nelle zone d’ombra molto più marcato. Il tutto con una gradevolissima grana sui fotogrammi che “fa subito noir”. Passando alla narrazione a colori, le prime scene in tribunale mostrano un dettaglio molto più morbido e anche qualche segno di troppo sui fotogrammi. Il master sembra essere lo stesso della versione USA Universal del 2010 e anche l’encoding è proposto in VC-1.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

Il mancato “trattamento” della pellicola, se fa emergere qualche difetto fisico che si poteva evitare su un film del 1993, d’altro canto denota l’assoluta assenza di filtri digitali e, trascorsi i primi minuti, sfoggia un dettaglio e una resa cromatica a tratti anche di ottimo livello (eccellente il rosso). Ne guadagnano soprattutto le scene notturne, lontanissime dalla resa “impastata” e compressa del DVD, ora solide, con nero e contrasto convincenti e quel sottile velo di grana sugli sfondi che rende l’immagine vibrante e mai asettica, con una forte impronta cinema-like.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]
Nel cast c’è anche Viggo Mortensen (ben prima che fosse famoso) in un ruolo diverso dal solito

Durante la visione si verifica qualche sporadico calo nel dettaglio (l’incursione notturna in barca al carcere galleggiante) ma nel complesso la resa è ampiamente soddisfacente e rende finalmente giustizia alla fotografia del film.

AUDIO

Come ci ha abituati CG Entertainment con le sue release Blu-ray, la traccia doppiata e quella originale sono proposte in versione sia lossy (francamente poco utile) sia lossless (DTS-HD Master Audio 5.1). Analizzando quelle non compresse, spicca inevitabilmente una resa più incisiva di quella originale, più generosa nelle basse frequenze e dotata di maggior coinvolgimento e dettaglio rispetto alla versione italiana, che tuttavia non se la cava poi così male.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

Il comparto audio già nell’edizione DVD, che proponeva un onesto DTS 5.1, era quello che ci aveva convinti di più e il passaggio alla versione lossless riconferma pregi e limiti del mixaggio: la resa musicale è dettagliata e definita ma manca un po’ di corpo (la musica nel locale notturno), gli effetti sono un po’ secchi (come in lingua originale) ma anche leggermente meno incisivi, soprattutto per quanto riguarda il loro apporto sui canali surround. I dialoghi infine non si può dire siano aspri ma sembrano sempre “al limite”, come se bastasse pochissimo per mandarli in saturazione o farli sembrare “inscatolati”.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

Fortunatamente le distorsioni non si palesano mai e anche se non ci troviamo al cospetto di una traccia di alto livello, una volta tanto possiamo dire che il fantastico doppiaggio italiano non versa in condizioni critiche e possiamo goderci l’ottima performance di Giancarlo Giannini nei panni di Al Pacino in versione lossless.

EXTRA

Delusione per l’assenza di extra degni di nota: nel Blu-ray troviamo solo il trailer italiano in SD e un foglietto con curiosità testuali all’interno della confezione “5 cose che non sapete di Carlito’s Way “. Il Blu-ray americano offre invece making of (34′), un’intervista al regista (5′) e le scene eliminate.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

TESTATO CON: Tv LG OLED 55C7V, Blu-ray player Panasonic DMP-BDT310

Carlito's Way [BD]
7 Recensione
Pro
Cult molto atteso finalmente in HD
Video 2K convincente e cinema-like
Buon audio lossless
Contro
Extra sostanzialmente assenti
Qualche difetto fisico del master
Mix 5.1 non così incisivo
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: CG Entertainment
Durata: 144'
Anno di produzione: 1993
Genere: Thriller/Noir
Regia: Brian De Palma
Interpreti: Al Pacino, Sean Penn, Penelope Ann Miller, John Leguizamo, Viggo Mortensen, Luis Guzmán
------
Supporto: BD 50 (37,6 GB)
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: 1080p VC-1
Audio: Inglese, italiano DTS-HD Master Audio 5.1
inglese, italiano Dolby Digital 5.1 (448 kbps) Sottotitoli: italiano (forzati su lingua originale)
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

Qualità dell’edizione:

A parte una sezione extra limitata, le caratteristiche tecniche depongono a favore di un titolo che sulla carta non teme confronti; purtroppo, come talvolta accade, l’esame critico deve constatare la presenza di forti limiti, soprattutto sotto il profilo video, che inevitabilmente condizionano il prodotto.

Al di là di alcuni graffi e spuntinature, che a dire il vero non influenzano molto la visione “regolare”, sono il rumore video e la compressione i problemi principali di questo DVD di Carlito’s Way: l’osservatore non avrà infatti alcuna difficoltà nel notare i tradizionali artefatti MPEG2 sparsi per il film, che in alcune occasioni (come all’inizio del cap. 10) sono veramente dannosi per il quadro e condizionano fortemente il giudizio d’insieme. La definizione si mantiene su livelli solo medi con qualche oscillazione, anche se le tipiche scalettature sui contorni, oltre a far presagire una possibile “origine NTSC”, incide negativamente sul livello di dettaglio. Discreti i contrasti, leggermente sotto tono la luminosità, il tutto con colori saturi e sufficientemente credibili, sebbene un po’ “vissuti”.

Va meglio all’audio, nulla di eccezionale ma senza difetti evidenti: la traccia DTS mette in mostra un buon livello di registrazione e dettaglio apprezzabile, per quanto le voci siano abbastanza chiuse e il blocco posteriore sia perennemente in penombra (tranne nell’ultima sequenza). Il fronte anteriore svolge il proprio ruolo con impegno, con buona dinamica ed estensione, nonostante le possibilità “spaziali” della codifica multicanale siano sfruttate solo parzialmente. Come spesso accade, le differenze con il Dolby Digital non sono enormi, anche se il DTS è preferibile in termini di pura dinamica e dettaglio, con il DD leggermente più chiuso e meno attento al particolare. Infine, uno sguardo agli extra, composti dalle schede biografiche. Un vero peccato, sia in termini di resa video che di quantità di contributi speciali.

Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

RIEPILOGO
Prodotto da: Cecchi Gori
Distribuito da: Cecchi Gori
Durata: 138 minuti
Anno di produzione: 1993
Genere: Drammatico
Regia: Brian De Palma
Interpreti: Al Pacino, Sean Penn, Penelope Ann Miller
——
Supporto: DVD 9
Aspect Ratio: 2.35:1 (cinema) 2.42:1 (effettivo)
Codifica Video: PAL
Bit-rate medio: 5.8 Mb/s
Audio: italiano Dolby Digital 5.1, inglese Dolby Digital 5.1, italiano DTS 5.1
Sottotitoli: ing, ita per non udenti
 ————–
Recensione pubblicata il 12 marzo 2003
Carlito's Way [Blu-ray] [DVD]

Author: Pietro Battanta

Innamorato di musica e cinema da sempre, passione quest'ultima "degenerata" con l'avvento del DVD e con le impareggiabili lezioni del cinemaniaco dr. Gianni Canova. Con AF dal 2007


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest