UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Home cinema Notizie

Canton Smart Soundbar 9: connessa e potente

Smart Soundbar 9

Dopo le apprezzate soundbar della gamma DM, Canton propone la Smart Soundbar 9 puntando tutto su connettività e qualità audio.

Canton ha ricevuto molti riconoscimenti per le sue soundbar nel corso degli anni (più recentemente per l’ottima DM60) e così la nuovissima gamma Smart del produttore tedesco ci ha profondamente incuriositi. I nuovi modelli non sono “intelligenti” nel senso contemporaneo in quanto non offrono il controllo vocale, ma si basano ancora una volta sulle funzioni di rete dei loro predecessori.

La Smart Soundbar 9, disponibile in Italia a breve a un prezzo di listino di 749 euro (Canton è distribuita nel nostro Paese da Hi-Fi United), è una soundbar con connettività Wi-Fi che include Google Chromecast per lo streaming diretto da servizi come Spotify, Tidal, Google Play Music, Deezer e TuneIn.

Può utilizzare le sue capacità di rete per connettersi in modalità wireless a partner della famiglia Canton Smart venduti separatamente come il subwoofer Canton Smart SUB 8 e i diffusori surround Smart Soundbox 3, in modo da creare un set-up AV più completo e performante (ma volendo si può allestire anche un sistema multi-room in casa).

Canton Smart Soundbar 9: connessa e potente

Per lo streaming di musica offline troviamo il Bluetooth aptX, mentre le connessioni fisiche includono quattro prese HDMI (tre ingressi e una uscita ARC, tutte compatibili con HDCP 2.2 per passthrough di segnali video in 4K) e ingressi ottici, coassiali e RCA. Un’uscita subwoofer consente inoltre il collegamento cablato di un subwoofer.

Sotto la griglia metallica sono presenti otto speaker: due tweeter da 19 mm, due driver midrange in alluminio da 50 mm e quattro driver per i bassi, il tutto pilotato da un’amplificazione di ben 300 watt. Sono inoltre presenti due driver passivi progettati per migliorare le prestazioni dei bassi.

Non manca la decodifica per i formati Dolby Digital e DTS Digital Surround ed è presente all’appello anche il supporto per l’audio ad alta risoluzione fino a 24-bit/96kHz. Le funzionalità audio includono tre preimpostazioni per l’equalizzazione, la tecnologia Lipsync per evitare sfasamenti tra audio e parlato e la funzione IR-learning per controllare la soundbar con un altro telecomando.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest