JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD

Brutti e cattivi [Blu-ray]

Brutti e cattivi

Poteva essere una frizzante commedia nera pulp, ma il risultato non è all’altezza delle aspettative, al contrario del Blu-ray di 01 distribution / Rai Cinema, non impeccabile ma ben realizzato.

Il papero, la ballerina, “il merda” e Plissé sono quattro personaggi ai margini della società che decidono di svoltare con una rapina in banca. Nonostante le disabilità fisiche dei personaggi (il papero è senza gambe, la ballerina senza braccia, Plissé è nano mentre il merda… è semplicemente “fatto” e puzza) il colpo viene messo a segno, ma i soldi rubati sono l’incasso di pericolosi malavitosi che non resteranno a guardare e a peggiorare la situazione, l’avidità metterà i quattro uno contro l’altro.

Brutti e cattivi [Blu-ray]

Sfido chiunque abbia guardato il trailer qui sopra (davvero montato ad arte) a non aver pensato almeno un momento ai primi, divertentissimi e irriverenti, film di Guy Ritchie (Lock & Stock e The Snatch), pellicole popolate di personaggi uno più bieco e scorretto dell’altro ma resi esilaranti da interpreti sopra le righe sorretti da una sceneggiatura a prova di bomba, gran senso del ritmo e senso estetico. Anche la trama in fin dei conti è simile, con questo gruppo di personaggi squallidi che compie una rapina le cui conseguenze degenerano clamorosamente.

Brutti e cattivi [Blu-ray]

Nostro malgrado però Brutti e cattivi non ha proprio nulla degli elementi vincenti dei film di Guy Ricthie. Certo, bisogna dare atto di un coraggio non indifferente a mettere in scena personaggi con handicap fisici rifuggendo il politically correct e in questo senso il messaggio d’uguaglianza che il film vuole trasmettere è lodevole. Peccato che Brutti e cattivi a conti fatti sia “sovversivo” solamente nella facciata e non fino in fondo -spoiler alert- , dato che l’epilogo ribalta completamente la prospettiva su uno dei protagonisti con la più classica e accomodante redenzione buonista.

Brutti e cattivi [Blu-ray]

Ma dove Brutti e cattivi pecca è nelle basi: la trama è strutturata malissimo, con presentazione dei personaggi e rapina che occupano solo i primi minuti, tradimenti e colpi di scena che tolgono di mezzo i protagonisti troppo in fretta per poi continuare ad avvicendare nuovi personaggi che “escono dal nulla”. Il risultato sembra un cortometraggio che potrebbe concludersi nell’arco di mezz’ora perché la sceneggiatura scritta dal regista e da Luca Infascelli (Amore 14) perde mordente troppo in fretta e non fornisce appigli per legare con i personaggi, prolungandosi con flashback e trovate raramente divertenti (la scena del dito è l’eccezione) per quasi un’ora.

L’attenzione sembra tutta rivolta a mettere in scena quanti più “freak” possibile. Vogliamo poi parlare delle scene d’azione soporifere (l’inseguimento tra la polizia e il nano) o degli inserti kitsch di computer grafica? (l’apparizione della dea alla prostituta).

Il cinema italiano ha bisogno più che mai di prodotti di genere e film che escano dagli schemi, certo però non con questi esiti.

Brutti e cattivi [Blu-ray]

VIDEO

Davvero nulla da obiettare sulla qualità di questo trasferimento video. Anche se non sappiamo a quale risoluzione, Brutti e cattivi è stato senza dubbio girato in digitale (nel backstage si intravedono delle Alexa) e le immagini fanno trasparire una definizione eccellente che non mostrano incertezze di sorta.

La ridotta durata del film e la presenza di un’unica traccia audio hanno permesso di mantenere il bit-rate stabilmente sopra i 30 Mb/s in quasi tutti i frangenti rendendo le immagini avulse da qualsiasi problema di compressione ed anche il rumore video è praticamente assente nelle scene buie.

Brutti e cattivi [Blu-ray]

La palette cromatica propone tinte molto sgargianti e sature, sempre ben riprodotte, e un contrasto piuttosto enfatizzato che fa risaltare tanto i neri (il party di Halloween) quanto i bianchi intensi (il successivo inseguimento).

Curiosamente è stato impiegato un BD-50 ma occupato per appena 23,6 Gb, davvero il minimo sindacale in più di quanto avrebbe consentito un BD-25 -che, ricordiamolo, non contiene 25 GB effettivi ma poco più di 23 (il 25 si riferisce alla misura in bytes: circa 25.000.000.000)-

Brutti e cattivi [Blu-ray]

AUDIO

L’unica traccia audio presente in Brutti e cattivi è encodata in un coinvolgente DTS-HD Master Audio 5.1. Da subito si percepisce un utilizzo intensivo di tutti i diffusori a disposizione, con i surround e l’LFE molto partecipi nella riproduzione della musica ma anche di qualche effetto ben piazzato e dell’ambienza in generale.

Davvero ottima anche la pienezza del messaggio sonoro e la dinamica generale, tuttavia a impedire un voto più generoso ci sono due fattori: i dialoghi in diversi frangenti risultano troppo bassi e di difficile comprensione e in qualche scena sembrano leggermente fuori sincrono. Non essendo l’off-sync costante lungo tutto il film, ipotizziamo si tratti di un difetto avvenuto in sede di doppiaggio, anche se non avendo visionato il film in sala non possiamo esserne certi.

Brutti e cattivi [Blu-ray]

EXTRA

Oltre al trailer italiano, l’unico extra disponibile è un filmato backstage di 18 minuti in HD con interviste al cast, ai realizzatori e con qualche sequenza ripresa dietro le quinte.

Brutti e cattivi [Blu-ray]

TESTATO CON: Tv LG OLED 55C7V, UHD player Oppo UDP-203

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Brutti e cattivi [Blu-ray]
7.5 Recensione
Pro
Film coraggioso ma...
Eccellente comparto video
Audio lossless coinvolgente
Contro
...dall'esito deludente
Dialoghi talvolta bassi
Saltuari, leggeri off-sync
Pochi extra
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: 01 distribution / Rai Cinema
Durata: 90'
Anno di produzione: 2017
Genere: commedia nera
Regia: Cosimo Gomez
Interpreti: Claudio Santamaria, Marco D'Amore, Sara Serraiocco, Simoncino Simone Martucci, Giorgio Colangeli
------
Supporto: BD 50 (23,6 Gb)
Aspect Ratio: 2.40:1
Codifica Video: 1080p AVC
Audio: italiano DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano per non udenti
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Brutti e cattivi [Blu-ray]

Author: Pietro Battanta

Innamorato di musica e cinema da sempre, passione quest'ultima "degenerata" con l'avvento del DVD e con le impareggiabili lezioni del cinemaniaco dr. Gianni Canova. Con AF dal 2007


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest