AF Focus Notizie Tecnologie Wearable technology

Bluetooth 5, crescono velocità e portata

bluetooth 5 1

Una nuova versione di Bluetooth sarà presto disponibile su molti dispositivi di casa. Connettività più veloce e una portata quadruplicata rispetto alla 4.2

Una nuova versione di Bluetooth, che sarà denominata “5”, offrirà notevoli miglioramenti rispetto alle specifiche della versione corrente, ovvero la 4.2. Secondo le prime indiscrezioni, una delle novità più importanti sarà la distanza massima in cui potranno comunicare due dispositivi dotati del nuovo standard di trasmissione che dovrebbe essere di ben 400 metri. Ciò significa si potrà connettere uno smartphone a un altoparlante che non sarà visibile o occhio nudo. Le nuove specifiche, si legge in una nota ufficiale, saranno rese note entro la fine dell’anno in corso o agli inizi del 2017. Storicamente, una volta rilasciati i dettagli tecnici e le specifiche definitive, i dispositivi che utilizzano il nuovo standard, vengono proposti in breve tempo. Quindi c’è da aspettarsi che i primi prodotti con integrato Bluetooth 5 si vedranno già nei primi mesi del 2017.

Bluetooth 5, crescono velocità e portata

Le altre specifiche parlano di una velocità di trasferimento dei dati di ben 2 Mbps (che è il doppio dell’attuale versione 4.2) ad una distanza di 120 metri tra i dispositivi, che in pratica è quatto volte maggiore rispetto a quello che offre Bluetooth 4.2. Bluetooth 5 avrà anche funzionalità di messaggistica one-to-many. Ad esempio,  un braccialetto fitness potrà trasmettere dati a più dispositivi in contemporanea.

Questa caratteristica aiuterà i produttori di dispositivi IoT (Internet Of Things) , e consentirà, ad esempio, ad un contatore intelligente di trasmettere dati a più fonti di calcolo.Un altro miglioramento che si otterrà con Bluetooth 5 sarà la possibilità di trasmettere dati “più ricchi”, tra cui informazioni sulla posizione, URL e file multimediali. La nuova versione 5 potrebbe anche essere utile per le automobili a guida autonoma, che devono comunicare con molti sensori e fonti esterne come semafori cartelli stradali e via dicendo.

I dispositivi attuali che supportano l’ultima versione 4.2 e quelle a basso consumo energetico potranno essere aggiornati a Bluetooth 5 via firmware. In caso contrario, i dispositivi potranno contare su nuovi chip e controller, che sono già in fase di sviluppo, come il chip wireless CC2640 di Texas Instruments che appunto sarà uno dei primi a supportare il nuovo standard.

Bluetooth 5, crescono velocità e portata

Author: Danilo Loda


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest