AF Gaming AF Gaming slider Featured home Hardware News

BenQ EX2780Q: monitor gaming da 144 Hz con tecnologia HDRi

EX2780Q

BenQ ha presentato il monitor da gaming EX2780Q, dotato di pannello IPS con frequenza di aggiornamento a 144hz e risoluzione WQHD

BenQ ha presentato nelle scorse ore il suo nuovo monitor gaming EX2780Q, che monta un pannello IPS da 27 pollici con supporto alla tecnologia HDRi. La risoluzione è di 2560×1440 pixel (WQHD), mentre la frequenza di aggiornamento è di 144Hz, ormai lo standard per i videogiocatori più seri e competitivi.

Il monitor ha una luminosità massima di 350 nits (cd/m2) che ha permesso di far ottenere al monitor la certificazione Display HDR 400. A completare l’assortimento riguardante l’HDR vi è, come anticipato, la tecnologia HDRi, che fornisce una regolazione intelligente della nitidezza e della luminosità con il compito di migliorare i dettagli chiari anche nelle aree più buie, mantenendo allo stesso tempo la giusta qualità visiva su tutto lo schermo. La tecnologia IPS del pannello garantisce una copertura della gamma cromatica DCI-P3 del 95% e dunque un’ottima fedeltà visiva; a pagarne le conseguenze è però il tempo di risposta grey-to-grey, che in questo caso è di 5ms.

BenQ EX2780Q: monitor gaming da 144 Hz con tecnologia HDRi

Di grande importanza inoltre l’inclusione della tecnologia AMD FreeSync, che riduce gli effetti di sovrapposizione delle immagini per godere di un’esperienza più fluida. Grazie a questa aggiunta, infatti, sarà possibile attivare anche la tecnologia G-Sync (sarà necessario possedere una scheda video Nvidia). L’audio integrato è affidato al sistema denominato TreVolo 2.1, costituito da due speaker da 2W ciascuno e da un sub-woofer da 5W. Il volume è regolabile tramite una rotella posta nella parte inferiore del monitor. Per quanto riguarda la connettività, sono presenti due ingressi HDMI 2.0, un ingresso DisplayPort 1.4 e una porta USB-C (con supporto all’uscita video DisplayPort tramite adattatore)

Il menù delle impostazioni è accessibile sia tramite telecomando che tramite il joystick di navigazione a 5 tasti posto sul retro. Una volta all’interno delle impostazioni, troveremo diverse regolazioni audio e video predefinite e potremo ovviamente crearne di personalizzate. È presente anche la modalità Eye-Care che non solo riduce le emissioni di luce blu, ma che adatta anche la temperatura dei colori mostrati a video in base alla luce ambientale.

BenQ EX2780Q: monitor gaming da 144 Hz con tecnologia HDRi

Al momento non si hanno ancora informazioni per quanto riguarda il prezzo di listino per il mercato italiano, ma negli Stati Uniti il monitor viene proposto alla cifra di 599 dollari. Considerando che, come spesso accade, il prezzo dalle nostre parti sarà di gran lunga più elevato, il BenQ EX2780Q andrà a competere con il ROG SWIFT PG279Q di Asus, uscito diversi anni fa ma che, sulla carta, rimane ancora il re dei monitor da gaming con risoluzione WQHD e pannello di tipo IPS.

Un’altra ottima (e sottovalutata) opzione è il Samsung CHG70 da 27 pollici, che perde il pannello IPS a favore della tecnologia VA, ma è dotato di una certificazione HDR migliore (DisplayHDR 600). Le altre caratteristiche sono pressoché identiche fra i due, ma un’altro grosso vantaggio del monitor Samsung è il prezzo: non è difficile infatti BenQ EX2780Q: monitor gaming da 144 Hz con tecnologia HDRitrovarlo su Amazon fra i 300 e i 350 euro.

BenQ EX2780Q: monitor gaming da 144 Hz con tecnologia HDRi

Author: Luca Corsetti


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest