Technics C50 AF DIGITALE
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Batman – L’UHD è dietro l’angolo?

Batman - L'UHD è dietro l'angolo?

Altrove già in distribuzione, i Batman di Tim Burton e Joel Schumacher potrebbero arrivare in UHD anche in Italia. Noi abbiamo già visto quello dell’89

Il primo Batman fu quello di Tim Burton nel 1989. Bruce Wayne era interpretato da Michael Keaton, eroe a far la guardia a Gotham City, nessun superpotere ma fegato da vendere e un sacco di super gadget.

L’antagonista era Joker, cui diede vita lo strabiliante Jack Nicholson e l’affascinante Kim Basinger. Un racconto dark assoluto in cui il regista aveva collocato la guerra tra bene e male. Vincitore di un Oscar per la scenografia con 250 milioni di dollari d’incasso solo in America venne seguito a distanza di 3 anni dal sequel Batman il ritorno.

Alla guida sempre l’infelice visione del mondo da parte di Tim Burton senza troppe esaltazioni dell’azione ma giocando ancora sulla malinconia, la rivalsa in un vittimistico pastiche post-romantico cui prese parte il singolare personaggio di Catwoman (Michelle Pfeiffer).

Batman - L'UHD è dietro l'angolo?

Senza più Nicholson-Joker entrava in scena un grandissimo Danny De Vito, l’eccezionale villain Penguin, essere deforme desideroso di vendetta e riscatto abbandonato da piccolo nelle fogne dove ha creato il suo impero del male. Un nuovo viaggio cupo e tetro e forse la migliore opera di quegli anni dedicata al personaggio nato dalla matita di Bob Keane.

Il cambio di registro giunse nel 1995 quando la mano passò a Joel Schumacher, mentre Burton rimase produttore. L’uomo pipistrello impersonato da un poco convinto Val Kilmer al fianco di Robin (Chris O’Donnel) e ben 2 cattivi di turno: Tommy Lee Jones – Due Facce e Jim Carrey – E. Nygma. Svanite le atmosfere dark, In Batman & Robin il regista si ispirò maggiormente ai toni da commedia che aleggiavano nella serie televisiva anni ’60. Fu una parabola discendente sia come successo ai botteghini che nel riscontro di critica, che attaccò pesantemente Kilmer.

Batman - L'UHD è dietro l'angolo?

Il fondo venne toccato nel ’97 quando lo stesso regista mise in scena Batman Forever, con le ali da pipistrello che passavano da Val Kilmer a George Clooney e oltre a Robin si accendevano i riflettori su Batgirl (Alicia Silverstone); cattivi di turno Uma Thurman nel ruolo della velenosa Poison Ivy mentre Arnold Schwarzenegger è Mr. Freeze. Gli effetti e le scenografie sono spettacolari ma il risultato è molto debole, nonostante la presenza di attori di caratura la tensione si sfilaccia scadendo nel banale.

Tutti i film dedicati all’uomo pipistrello sono stati più volte distribuiti sul mercato italiano a suo tempo, edizioni singolo disco con ben pochi supplementi invece presenti in quelle speciali a due dischi. Le successive pubblicazioni DVD derivano direttamente dalla relativa versione americana. Ne beneficiò in parte la qualità video con migliore resa per i colori, contrasto e luminosità.

Batman - L'UHD è dietro l'angolo?

Col tempo furono nuovamente pubblicati su formato Blu-ray 2K con netto miglioramento della parte video, capace di raggiungere anche vette reference. Purtroppo il fronte audio come sempre sofferente per la riproposizione delle medesime tracce italiane da DVD, dove solo l’inglese passava da AC-3 a DTS.

2019, nuovi scan dei negativi e relativo restauro hanno portato all’uscita UHD con HDR-10, collo di bottiglia di nuovo le stesse tracce audio lossy dei DVD. Al momento non c’è ancora street date ma possiamo presumere che i dischi 4K saranno disponibili anche sul mercato italiano per il prossimo autunno, tutto ancora da confermarsi.

Batman - L'UHD è dietro l'angolo?

Vista la recente uscita estera in UK abbiamo approfittato per dare un’occhiata da vicino al primo Batman di Tim Burton, quello del 1986 che anche solo per una questione anagrafico-analogica poteva risultare più complicato.

In termini di investimento economico vale la riflessione che più in la verranno pubblicati gli UHD in Italia e più facilmente i dischi esteri già in circolazione avranno un prezzo e-commerce più appetibile di quello locale. Sempre che per allora non siano andate esaurite (Paradise Beach – Dentro l’incubo docet).

Batman - L'UHD è dietro l'angolo?

BATMAN (1989) – UHD

VIDEO

Girato analogico su pellicola 400 ASA, il film è accompagnato per la sua interezza dalla tipica grana di fondo che nel nuovo scan 4K è stata giustamente mantenuta. Rispetto al Blu-ray FHD il salto di qualità è notevole e marcato, in presenza di schermi di grandi dimensioni la memoria torna allo spettacolo in sala di quegli anni se non addirittura migliore. Aspect ratio 1.78:1 prossimo all’originale 1.85:1 (3840 x 2160 / 23.97p), codifica HEVC su BD-100.

Luminosità e contrasto meglio bilanciati, possibilità di cogliere ulteriore rifinitura degli elementi in secondo piano, l’HDR-10 wide color gamut è una gioia per gli occhi anche se a metadati statici. Ne giova in parte il nero, il senso di tridimensionalità anche nei passaggi meno luminosi. In sostanza una visione pienamente appagante che difficilmente scontenterà anche l’appassionato più esigente.

Batman - L'UHD è dietro l'angolo?

AUDIO

Mentre l’inglese è progredito con l’evolversi delle codifiche, l’italiano rimane purtroppo fermo ai blocchi di partenza. Una traccia AC-3 che andava sostituita con una PCM. Per i 4 film di quegli anni invece si può ascoltare la Dolby Surround 2.0 canali (192 kbps), passando poi a Dolby Digital 5.1 per le altre tre opere.

Rispetto alla controparte in originale ora in Dolby ATMOS il divario è quindi abissale, la totale assenza di dinamica dell’italiano mortifica totalmente le composizioni di Prince. Solo l’ascolto a oggetti fa tornare il piacere della visione per un missaggio che anche a 30 anni di distanza ha momenti di coinvolgimento, echi, effetti, direzionalità con elementi sonici e dinamici.

Batman - L'UHD è dietro l'angolo?

EXTRA

Proprio come per le precedenti edizioni anche per il disco UHD il commento del regista al film è e resta purtroppo non sottotitolato in italiano. Stesso discorso vale per i commenti anche dei rimanenti 3 titoli.

Al tempo delle uscite DVD nelle Special Edition erano presenti supplementi con raccolta di clip musicali, documentario sulla lavorazione ed approfondimenti con interviste e analisi di scenografie e personaggi. Gli stessi che si ritrovano nel Blu-ray FHD allegato.

TESTATO CON: Tv Samsung QLED Q85R 55″, Hisense 4K H49M3000, UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray 2K disponibile su dvd-store.it

BATMAN [UHD]
7,5 Recensione
Pro
Digital Intermediate 4K
Qualità delle immagini
Dolby ATMOS inglese
Commento del regista
Contro
Dolby Digital 2.0 italiano inadeguato
Commendo del regista non sottotitolato
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Warner Home Video
Durata: 126'
Anno di produzione: 1989
Genere: Fantascienza
Regia: Tim Burton
Interpreti: Michael Keaton, Jack Nicholson, Kim Basinger, Robert Wuhl, Pat Hingle, Billy Dee Williams, Michael Gough, Jack Palance, Jerry Hall, Tracey Walter, Lee Wallace, William Hootkins, Richard Strange, Carl Chase, Mac McDonald
------
Supporto: BD 100 + BD 50
Aspect Ratio: 1.78:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Inglese Dolby ATMOS; Inglese, ungherese, polacco, russo Dolby Digital 5.1; Italiano, francese, tedesco, spagnolo, cinese, catalano, ceco, tailandese Dolby Digital 2.0
Sottotitoli: inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo, olandese, cinese, cinese semplificato, mandarino, coreano, catalano, arabo, ceco, danese, finlandese, ungherese, norvegese, polacco, russo, svedese, tailandese
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Batman - L'UHD è dietro l'angolo?

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest