Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Batman Il ritorno [UHD]

Batman Il ritorno [UHD]

Convintosi di uno script degno del predecessore Burton realizzò Batman il ritorno, opera SF dark tra le migliori della sua carriera. UHD Warner Bros

In Batman il ritorno la città di Gotham City è nelle mani dello spietato tycoon dell’industria Max Shreck (Christopher Walken), che mira a incamerare tutta l’energia elettrica possibile per poi rivenderla a caro prezzo.

Il piano richiede la connivenza dello stesso sindaco, ben poco incline a spalleggiarlo, per cui il bieco individuo cercando un successore al primo cittadino è ricattato e costretto a promuovere Oswald Cobblepot (Danny DeVito).

Batman Il ritorno [UHD]

Salito alla ribalta della cronaca metropolitana col soprannome di ‘Pinguino’, Oswald arride alle proprie disgrazie fisiche, deformità che portarono i genitori ad abbandonarlo ritrovandosi a crescere per trent’anni coi pinguini che popolano le fogne. Salvato il figlio del sindaco da un tentativo di rapimento, Pinguino sfrutta il momento di notorietà per dare il via alla campagna elettorale, mentre Batman (Michael Keaton) teme si tratti di una mossa propagandistica con ben altre mire.

Costretto a confrontarsi ripetutamente con una banda armata di circensi, oltre a Pinguino e al malevolo Shreck l’uomo pipistrello dovrà vedersela con un altro freak partorito dalla metropoli: la violenta e subdola ‘Catwoman’ (Michelle Pfeiffer).

Batman Il ritorno [UHD]

Ancora più dark del primo episodio sempre diretto da Tim Burton questo Batman il ritorno ripropone l’elegante presenza del bravo Michael Keaton. Supereroe di spessore e villain altrettanto carismatici: la Pfeiffer si mise in gioco dando vita a una donna gatto sensuale e fetish ma soprattutto il lugubre e disgustoso Pinguino, magnificamente interpretato da un Danny DeVito da Oscar. Un gigante della recitazione capace di bucare lo schermo anche grazie al superbo lavoro di make-up e prothetics del compianto maestro Stan Winston (a lui è legato anche il concept dell’esoscheletro del Terminator di James Cameron).

La genesi di Penguin è legata alle fogne di Gotham anche se originariamente pensata come ‘casa’ di Killer Croc, scartato dalla sceneggiatura (24 anni dopo tornerà in scena in Suicide Squad). Fu prodotto a inizio anni ’90, epoca in cui la computer grafica non aveva le potenzialità moderne, quando erano ancora preponderanti tecniche artigianali come il matte painting e imponenti reali scenografie all’interno di monumentali set.

Batman Il ritorno [UHD]

Il film è una gioia per gli occhi proprio in virtù dell’enorme sforzo creativo che portò la produzione a occupare metà dei lotti della Warner Bros a Hollywood. L’incredibile esercito dei pinguini includeva veri animali, attori in costume, elementi in CGI ma anche pupazzi meccanici. Script avvincente tra ironia, azione e una notevole profondità psicologica dei personaggi, con particolare attenzione proprio a Pinguino, accompagnato da una mesta banda di criminali.

Dal canto suo il regista non desiderava semplicemente cavalcare l’onda del successo planetario del predecessore, restando in attesa che prendesse forma una storia convincente e che in fase embrionale includeva anche il personaggio di Harvey Dent/Due facce.

Batman Il ritorno [UHD]

Parte dei 500 migliori film di tutti i tempi, Batman il ritorno non riuscì a superare il box office di Batman di 3 anni precedente ma seppe comunque conquistare un’ampia fetta di pubblico. A giochi finiti il conteggio segnava 266 milioni di dollari di entrate nel 1992, contro un budget di 80 milioni.

A 27 anni di distanza un’opera ancora fresca, di notevole impatto visivo a dimostrazione delle potenzialità esprimibili da uno script fantastico e ben congegnato. Team che chiamò a se alcune delle migliori maestranze del settore contribuendo alla magnifica visione burtoniana di Batman, ancora oggi unica e inconfondibile.

Batman Il ritorno [UHD]

VIDEO

Nuovo scan 4K del negativo originale e un risultato che lascia letteralmente a bocca aperta. Aspect ratio originale 1.85:1 (3840 x 2160/23.97p), codifica HEVC su BD-100. Balzo di qualità pressoché totale per una pellicola così lontana nel tempo, con un girato analogico tra ASA 100T e 500T (T=tungsteno), per cui era lecito aspettarsi una cerca grana di fondo. Per contro la visione offre frame incredibilmente solidi, su cui non sembrano essere stati impiegati filtri digitali.

Il livello di dettaglio anche in secondo piano è clamoroso, profondità dei neri dove finalmente anche nei passaggi all’interno della Batmobile si possono cogliere elementi perfettamente delineati. Un livello di risoluzione che finisce per mettere in maggiore evidenza anche qualche fondale posticcio, dando lustro all’incredibile lavoro scenografico.

Batman Il ritorno [UHD]

Palette cromatica sostanziosa, saturazione, elementi cupi e brillanti più in linea con l’originale cinematografia grazie all’HDR-10 wide color gamut. Immagine reference senza compromessi che meritava l’HDR-10+ o il Dolby Vision guadagnando comunque il voto massimo. Questa è la dimostrazione di quanto esprimibile da una catena digitale di eccellenza per scan, restauro ed encoding. Ricordiamo che il Blu-ray FHD ha il vecchio aspect ratio 1.78:1 (da cui sono state acquisite le immagini qui presentate).

AUDIO

Con una qualità video da riferimento la traccia Dolby Digital 5.1 canali in italiano, la stessa del vetusto DVD, risulta ancor meno adeguata, finendo per vanificare gli sforzi in ambito video.

Dialoghi troppo arretrati sul centrale, livello di coinvolgimento insufficiente dove intervenendo sul volume master si portano ancor più in evidenza i limiti di un AC-3 oltremodo sofferente per un flusso dati solo a 448 kbps, addirittura inferiore ai 640 kbps del disco 2K. Deboli in egual misura i canali rear e il subwoofer.

Batman Il ritorno [UHD]

Tutto un altro pianeta l’originale Dolby ATMOS che già in Dolby TrueHD 7.1 canali apre a un panorama dinamico, sonico, con presenza scenica importante da ogni canale per un ascolto cinema-like ancor più imponente visti gli anni che gravano su tale produzione.

EXTRA

Esattamente come per le passate edizioni Home Video anche in questa UHD di Batman il ritorno c’è occasione di ascoltare il commento al film del regista ma privo di sottotitoli. Un vero peccato dato che i ricordi di Burton accendono i riflettori sulla complessità della creazione di uno dei suoi film più belli di sempre. Il BD-50 incluso con la versione FHD offre gli stessi extra. Unica differenza rispetto alle altre immissioni Blu-ray la serigrafia.

TESTATO CON: Tv Philips 55PUS7304/12UHD player OPPO UDP-203 e Samsung UBD-K8500/ Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray UHD disponibile su DVD-Store.it

Batman Il ritorno [UHD]
8 Recensione
Pro
Tra i migliori Burton in assoluto
Scan 4K del negativo
Finalmente l'aspect ratio originale
Immagini UHD reference
HDR-10 wide color gamut
Il commento del regista
Contro
Pessimo Dolby Digital italiano
Commento al film non sottotitolato
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Warner Bros
Durata: 126'
Anno di produzione: 1992
Genere: Fantascienza
Regia: Tim Burton
Interpreti: Michael Keaton, Danny DeVito, Michelle Pfeiffer, Christopher Walken, Michael Gough, Michael Murphy, Cristi Conaway, Andrew Bryniarski, Pat Hingle, Vincent Schiavelli, Steve Witting, Jan Hooks, John Strong, Rick Zumwalt
------
Supporto: BD 100 + BD 50
Aspect Ratio: 1.85:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Inglese Dolby ATMOS; Italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, ungherese, polacco, russo Dolby Digital 5.1; Francese, cinese, spagnolo, ceco, thailandese Dolby Digital 2.0
Sottotitoli: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, olandese, cinese, cinese semplificato, coreano, catalano, arabo, ceco, danese, finlandese, ungherese, norvegese, polacco, russo, svedese, thailandese
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Batman Il ritorno [UHD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest