JBL LINK AUDIOCONNESSO
Audio portatile Featured home Prove What Hi Fi

Auricolari true wireless Libratone Track Air+ – La recensione

Libratone Track Air+

Forti di una cancellazione del rumore molto efficace, gli auricolari true wireless Libratone Track Air+ entusiasmano un po’ meno sul versante audio

ll brand danese Libratone è noto per i suoi speaker e auricolari wireless “chic” in stile scandinavo, che anche grazie alla cura estetica e alle prestazioni hanno ricevuto nel corso degli anni diversi apprezzamenti da parte della critica specializzata. Gli auricolari true wireless Track Air+, Auricolari true wireless Libratone Track Air+ - La recensionedisponibili in Italia a 199 euro, rappresentano (fin dal nome) una chiara evoluzione del modello Track Air, rispetto ai quali costano un po’ di più e offrono un po’ meno autonomia.

Parliamo comunque di circa sei ore direttamente dagli auricolari e di altre tre cariche complete grazie alla custodia-batteria, per un totale di 24 ore (otto in meno del modello Track Air). I Track Air+ però vantano un sistema di cancellazione del rumore che, come vedremo, è anche uno dei pregi principali di questo modello.

Comfort e caratteristiche

Questi auricolari riscuoteranno un grande apprezzamento da parte di chi è rimasto infatuato da certa gioielleria anni ’80. I Track Air+ sono infatti caratterizzati da un’aletta argentata e con bordi arrotondati a forma di triangolo scaleno e, una volta inseriti al loro posto, l’impatto estetico sul nostro viso è quasi nullo visto che sporgono davvero pochissimo dall’orecchio.

Auricolari true wireless Libratone Track Air+ - La recensione

Ci siamo trovati subito bene con gli ear-tip standard, ma in caso di necessità nella confezione ne trovate altri tre di dimensioni diverse. Su ogni auricolare c’è un pulsante sensibile al tocco, le cui funzioni possono essere personalizzate tramite la relativa app per iOS e Android. I pulsanti funzionano generalmente bene, anche se occasionalmente fanno fatica a rispondere alle nostre richieste quando ad esempio si preme due volte per cambiare i livelli di cancellazione del rumore.

Una cosa che questi auricolari non possono fare, tuttavia, è cambiare volume direttamente dai pulsanti: dovrete farlo manualmente dal vostro dispositivo portatile connesso agli Air Track+. Proprio a livello di connettività troviamo il Bluetooth 5.0 con profilo aptX per il supporto allo streaming offline con qualità da CD, mentre i doppi microfoni, almeno a sentire i nostri interlocutori, hanno reso decisamente chiare e nitide le telefonate nel corso del test.

Inoltre, gli auricolari sono belli da vedere ed estremamente leggeri (parliamo infatti di 5,6 grammi ciascuno) e la custodia a forma di pillola è una delle più piccole mai viste finora, a tutto vantaggio degli appassionati di sport (quando si corre, meno ingombro c’è in tasca e meglio è). E, sempre in ottica sportiva, la certificazione IPX4 permette la resistenza a gocce d’acqua e sudore. Potete ricaricare la custodia anche in modalità wireless appoggiandola sull’apposito caricabatterie acquistabile separatamente che assomiglia un po’ a un sottobicchiere.

Auricolari true wireless Libratone Track Air+ - La recensione

Per eseguire il pairing tramite Bluetooth, dovrete scaricare l’app di Libratone ed eseguire un set-up piuttosto lungo (va comunque fatto solo la prima volta). L’app è davvero ben fatta e, oltre a farci accedere a Spotify, Tidal e ad altri servizi di streaming dal nostro smartphone, offre tre preset di equalizzazione. I Libratone Track Air+ inoltre fermano la riproduzione musicale quando li togliamo dalle orecchie o quando non stiamo ascoltando nulla. Potete scegliere di disattivare questa funzione, ma in realtà è un’ottima feature che incide positivamente sull’autonomia.

Per quanto riguarda invece la cancellazione del rumore, ci sono tre opzioni principali: Manuale (con step da 0 a 30 db), Smart, che sceglie il livello di cancellazione automaticamente sfruttando i microfoni, e Ambient Monitoring, che lascia passare il rumore e i suoni provenienti dall’ambiente circostante. Questo sistema riesce insomma a coprire ogni possibile livello di cancellazione del rumore che si possa desiderare ed è forse il più vario e convincente che abbiamo mai ascoltato a bordo di auricolari true wireless.

Qualità audio

Impostiamo la cancellazione manuale del rumore al 100% (ovvero a 30 db), l’EQ su neutro e facciamo partire Sunshine Of Your Love dei Cream su Spotify dal nostro iPhone 11 Pro. Il ritmo inesorabile della batteria di Ginger Baker scatta acutamente nell’orecchio destro, mentre notiamo con soddisfazione l’interscambio di dettagli tra la voce di Clapton e quella di Jack Bruce.

Passando a Two Headed Boy del Neutral Milk Hotel, la chitarra ritmica è tonalmente accurata e separata dalla voce aperta e intenzionalmente troppo vicina al microfono di Jeff Magnum. Le alte frequenze sono piacevoli da ascoltare e trasparenti e tutto è abbastanza chiaro e limpido nel complesso, ma le prestazioni di questi auricolari cedono un po’ quando si tratta di timing e dinamica.

Auricolari true wireless Libratone Track Air+ - La recensione

La gamma medio-alta qui sembra un po’ troppo prominente e leggermente “flaccida”, creando una piccola discordia tra voce e strumenti che non è percepita invece nei Cambridge Audio Melomania 1, auricolari true wireless ben più economici (costano 70 euro in meno) che continuiamo a ritenere i migliori del momento come rapporto qualità-prezzo.

A causa di questa gamma che punta verso la durezza, anche la dinamica subisce un leggero colpo e, su questo versante, i Track Air+ non si sono rivelati così versatili come i migliori esponenti del genere in questa fascia di prezzo, che ricordiamo essere poi molto vicina a quella degli eccellenti Sony WF-1000XM3.

Verdetto

Per auricolari true wireless che offrono una cancellazione del rumore così variabile, intelligente ed efficace, i Libratone Track Air+ sono a dir poco encomiabili. Questi auricolari sono anche piccoli e leggeri (lo stesso dicasi per la custodia di ricarica), il che è sempre positivo soprattutto se ascoltate musica durante l’attività sportiva. Sul versante puramente audio però la gamma media superiore fin troppo pronunciata significa che per dinamica e timing i Track Air+ sono sì validi ma non eccellenti.

© 2019, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Auricolari true wireless Libratone Track Air+ - La recensione e Auricolari true wireless Libratone Track Air+ - La recensione dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

  • Verdetto
4

Sommario

Forti di una cancellazione del rumore molto efficace, gli auricolari true wireless Libratone Track Air+ entusiasmano un po’ meno sul versante audio.

Pro
Buon livello di trasparenza e dettaglio
Cancellazione del rumore eccellente
Piccoli, leggeri e confortevoli

Contro
Gamma medio-alta un po’ aspra e pronunciata
Manca il controllo del volume

Scheda tecnica
Driver: 2x 5.3mm
Autonomia: 24 ore in totale
Connettività: Bluetooth 5.0 aptX
Peso: 5,6 grammi
Prezzo: 199 euro
Sito del produttore: www.libratone.com


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest