UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Hi-Fi Notizie What Hi Fi

Audiolab 6000N Play: lo streamer audio amante del multi-room

Audiolab 6000N Play

Disponibile a maggio a circa 600 euro, lo streamer audio hi-res e multi-room Audiolab 6000N Play promette bene come rapporto qualità-prezzo.

Può sembrare una semplice scatola d’argento, ma sotto il cofano il nuovo Audiolab 6000N Play nasconde una moltitudine di funzioni e di caratteristiche interessanti, soprattutto in relazione al prezzo. Stiamo parlando di uno streamer audio wireless completamente progettato per collegarsi al vostro sistema hi-fi esistente e l’abbiamo visto per la prima volta (con parecchia soddisfazione) al Bristol Hi-Fi Show all’inizio di quest’anno.

Il cuore di tutto è la piattaforma DTS Play-Fi che consente agli utenti di trasmettere i contenuti da tutti i tipi di dispositivi sulla rete wireless, sia che si tratti di smartphone, tablet, Mac, PC, server musicale o unità NAS. Se si desidera configurare un sistema audio multi-room, il 6000N Play si sincronizzerà con altri dispositivi dotati di Play-Fi all’interno della casa e supporta senza problemi anche DLNA e uPnP.

Audiolab 6000N Play: lo streamer audio amante del multi-room

Inoltre, non vi mancherà la musica da riprodurre, visto che sono disponibili numerosi servizi online tra cui Spotify, Tidal, Qobuz, Deezer, HDtracks, Amazon Music, Napster e TuneIn per citarne solo alcuni di loro (e Spotify Connect è di serie). C’è anche molta più tecnologia intelligente sotto il cofano. Il 6000N Play incorpora infatti un DAC Sabre32 ES9018, componente di alta qualità già apprezzato a bordo dell’eccellente amplificatore integrato Audiolab 6000A. Troviamo inoltre lo stesso alimentatore isolato con un trasformatore toroidale ad alta efficienza utilizzato nell’Audiolab 6000CDT.

Il controllo e la configurazione avvengono tramite l’app Play-Fi, disponibile per dispositivi iOS, Android e Kindle Fire. Gli unici pulsanti sullo streamer stesso sono il pulsante standby e sei pulsanti ‘preset’. Questi preset funzionano come quelli su un sintonizzatore DAB o FM; è sufficiente selezionare una stazione radio internet o una playlist da un servizio di streaming compatibile e archiviarla come preimpostazione per un accesso rapido (in questo caso non è richiesta alcuna app).

Audiolab 6000N Play: lo streamer audio amante del multi-room

È disponibile il supporto per lo streaming audio ad alta risoluzione fino a 24-bit/192kHz via Wi-Fi, oppure è possibile collegare l’unità via ethernet per una connessione più stabile. Le uscite convenzionali includono RCA analogico, oltre a digitale coassiale e ottico. L’Audiolab 6000N Play sarà disponibile da maggio in versione nera o argento a un prezzo di 450 sterline o 599 dollari, il che ci fa supporre che in Italia lo vedremo (sotto distribuzione Tecnofuturo) vicino ai 600 euro.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest