Notizie Speciale Ces 2017

Aspettando il CES 2017: Hi-Fi, cuffie, VR e automotive

Ces 2017 B

Le anticipazioni di quello che vedremo a inizio gennaio a Las Vegas per quanto riguarda cuffie, Hi-Fi, realtà virtuale e automotive.

Dopo il primo speciale su quanto ci attende al CES 2017 sul versante TV, Home Cinema e smartphone, ecco qualche anticipazione su quello che vedremo a inizio gennaio in quel di Las Vegas per quanto riguarda cuffie, Hi-Fi, realtà virtuale e automotive.

Cuffie

Aspettando il CES 2017: Hi-Fi, cuffie, VR e automotive

Quando si parla di audio portatile al CES, si intendono soprattutto cuffie e lettori portatili. Lo scorso anno Audio Technica aveva lanciato a Las Vegas tre cuffie molto interessanti, ovvero le ATH-SR5, le ATH-SR5BT (variante con connettività Bluetooth) e le ATH-MSR7NC, ma anche quest’anno aspettiamoci almeno una novità di rilievo da parte del produttore giapponese.

Ci riferiamo alle Ossic X (foto sopra), le prime cuffie al mondo con un vero effetto 3D reso possibile da un particolare algoritmo, da funzionalità di head tracking e da una speciale calibrazione anatomica individuale. Questi tre elementi promettono di ricreare l’immersione 3D più realistica e profonda mai sentita prima con un paio di cuffie e non vediamo davvero l’ora di provare queste Ossic X, anche se la loro uscita sul mercato è fissata per maggio-giugno del prossimo anno.

Molta curiosità anche per le cuffie Beyerdynamic Xelento improntate invece a un ascolto audio hi-res; tra l’altro ci aspettiamo che questo settore sarà piuttosto gettonato al CES 2017 con l’annuncio di altri prodotti simili rivolti proprio all’audio ad alta risoluzione. Spazio infine alle nuove cuffie Meters Music con tanto di VU meter sui padiglioni, ma ci saranno sicuramente novità anche da parte di Audeze, AudioQuest, Klipsch e Sennheiser.

Hi-Fi

Aspettando il CES 2017: Hi-Fi, cuffie, VR e automotive

Audio-Technica, Beyerdynamic, B&O, Burmester, Cyrus, ELAC, KEF, NAD e Pro-Ject sono tra i molti brand che saranno presenti al CES con tutte le novità del prossimo anno in ambito Hi-Fi. Purtroppo, al momento di scrivere, i dettagli sui prodotti che saranno presentati sono pochissimi, anche se è ormai certa la presenza dei bellissimi speaker Paradigm Persona 9H, con tanto di funzionalità Anthem Room Correction per una precisa calibrazione a seconda dell’ambiente di ascolto e driver attivi per i bassi da ben 21,5 cm.

Dovremmo poi vedere anche i nuovi preamplificatori MP1100 e D1100 di McIntosh, il primo dedicato all’ascolto in vinile e il secondo a quello digitale. Molto interessante soprattutto il D1100 (circa 10.000 dollari di listino), fornito di ben nove ingressi digitali e con a bordo quello che è già stato definito il DAC più avanzato mai presente in un prodotto McIntosh.

Aspettando il CES 2017: Hi-Fi, cuffie, VR e automotive

Realtà virtuale

Che la realtà virtuale sia davvero il futuro dell’Home Cinema? Forse, anche se per ora i visori disponibili sul mercato sono ancora un po’ troppo costosi per l’utente medio e soprattutto offrono una qualità video con ancora troppi compromessi (in altre parole, i pixel si vedono ancora troppo). Sta di fatto che nei prossimi anni la realtà virtuale conquisterà sempre più appassionati, con Tractica che stima per il 2020 ben 200 milioni di visori VR venduti in tutto il mondo.

Aspettando il CES 2017: Hi-Fi, cuffie, VR e automotive

Al CES 2017 potremmo vedere innanzitutto i visori VR a “basso prezzo” annunciati alcune settimane fa da Microsoft e prodotti dai principali partner OEM di Redmond come HP, Dell, Lenovo, Asus e Acer. Spazio forse anche a una nuova versione wireless di HTC Vive conosciuta al momento con il nome in codice Oasis; un simile visore senza più fili sarebbe davvero un passo avanti notevole per l’intero mercato della VR.

Vorremmo poi vedere non solo nuovi visori (e possibilmente wireless), ma anche nuovi contenuti video a 360 gradi da godersi in VR e, su questo versante, non sarebbe male la nascita di qualche partnership tra Netflix, Amazon Prime Video e fornitori di contenuti in VR, in modo da popolare le playlist di questi giganti del video in streaming con materiale realizzato appositamente per essere usufruito in realtà virtuale.

Automotive

Aspettando il CES 2017: Hi-Fi, cuffie, VR e automotive

Con sistemi come Apple CarPlay e Android Auto sempre più installati sulle auto di varie fasce di prezzo, cosa possiamo aspettarci al CES 2017 dal settore automotive? Molto, moltissimo. Non solo auto elettriche e iper-tecnologiche come la Farady Future (foto sopra), con tanto di funzionalità di realtà aumentata e prestazioni da 0 a 100 Km/h in meno di tre secondi, ma anche nuovi sistemi di Harman Kardon, acquisita recentemente da Samsung. Su questo versante potremmo vedere novità a livello audio e infotainment, ma anche sistemi avanzati come quello a bordo della McLaren 570GT o delle Lexus.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest