Accessori Featured home Mobile Notizie Wearable

Apple Watch – Dal fisico al tattile

Apple pianifica il rinnovo dell’Apple Watch per la corona digitale e il pulsante a stato solido molto simile al tasto ‘Home’ aggiornato sui recenti iPhone

Apple ha intenzione di apportare una modifica all’Apple Watch: una versione futura potrebbe sostituire il pulsante fisico per uno a stato solido che fornisce un feedback tattile, proprio come il pulsante ‘Home’ introdotto su iPhone 7 un paio d’anni fa.

Pare che l’azienda di Cupertino manterrà la stessa configurazione di pulsanti basandosi però sul Taptic Engine per reagire al tocco dell’utente, la corona digitale avrà movimento fisico. L’Apple Watch prima generazione risale al 2014 con prezzi che per Apple Watch Edition serie 1 in oro raggiungevano la ragguardevole vetta dei 17.000€.

Apple ha cambiato le cose nel 2015 col Force Touch Trackpad di MacBook Pro e col suo iPhone 7 e iPhone 7 Plus nel 2016. Entrambi i dispositivi rimuovevano parti mobili sostituite con superfici che riproducevano la sensazione di un clic quando venivano premute tramite il Taptic Engine.

C’è voluto un po’ per abituarsi al trackpad del MacBook Pro e ai pulsanti dell’iPhone col notevole vantaggio che il cambio di pulsante fisico ha consentito di eliminare un elemento a rischio rottura, aiutando Apple a rendere l’iPhone resistente all’acqua.

La stessa logica sembra essere in gioco qui, soprattutto perché Apple ha lavorato per rendere l’Apple Watch resistente all’acqua per catalizzare l’attenzione di nuotatori e atleti. La rimozione del pulsante potrebbe anche aiutare a liberare spazio per una batteria leggermente più grande aumentando così la longevità d’uso.

Mentre rumors riportano che l’azienda di Cupertino sia all’opera su un nuovo apparato totalmente privo di tasti con concept unicamente tattile, secondo Fast Company c’è una lontana probabilità per cui l’Apple Watch potrebbe adottare i pulsanti a stato solido già quest’anno, anche se non è affatto decaduta l’ipotesi che potrebbero fare la loro comparsa non prima del 2019.

Link al sito Apple Watch

Social

Pin It on Pinterest